1 febbraio 2023
Aggiornato 19:31
Calderoli: «Il Governo se ne infischi»

«Follia dalla Corte di Strasburgo sui permessi di soggiorno»

Per il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, continuano le «eurofollie» a danno dell'Italia. Ieri una multa di 30mila euro per risarcire tre «immigrati irregolari che non hanno gradito il soggiorno», mentre oggi la Corte lamenta «il costo eccessivo del permesso di soggiorno per gli extracomunitari»"Il Governo se ne infischi"

Calciomercato

Da Ibrahimovic al dg dello Zenit, tutti contro il Milan

Giornate delicato per il club rossonero. Al termine di un mercato che ha sollevato più critiche che apprezzamenti, arrivano da più parti commenti tutt’altro che lusinghieri sull’ex club più titolato al mondo e sulle sue metodogie di lavoro. Per fortuna che la trattativa con Mr Bee procede per il verso giusto: si va verso la chiusura nei tempi stimati.

Tra le vittime due bambini, la pista privilegiata è quella dolosa

Francia, Parigi in lutto

Otto morti, tra i quali due bambini. E' sfociato in una tragedia l'incendio che questa notte è divampato in un palazzo di sei piani al numero 4 di rue Myrha a Parigi, nel 18esimo arrondissement della capitale francese

Il governatore lombardo contro il viminale

Maroni: Altri profughi in Lombardia? No, grazie

Le Regioni non sono minimamente coinvolte nelle decisioni relative all'accoglienza sul territorio di nuovi profughi. «Non posso fare altro che prendere atto di una scelta sbagliata che aumenterà il conflitto sul territorio e che rischia deflagrare in una crisi vera e propria», afferma il governatore lombardo Maroni

Il sindaco di Napoli commenta gli annunci del premier

De Magistris: «Tagli Imu e Tasi? Solo propaganda»

Sono due i messaggi che Renzi lancia con l'annuncio del taglio delle tasse: «Da una parte fare propaganda perché il governo è in difficoltà e vuole far crescere il consenso nel paese annunciando il taglio delle tasse e dall'altra dà un messaggio molto chiaro, cioè che continuerà a tagliare i servizi dei cittadini sul territorio»

Calcio - Serie A

Milan, la rivoluzione tattica di Mihajlovic

La sosta per le nazionali arriva al momento giusto per consentire al nuovo tecnico rossonero gli accorgimenti tattici necessari per far rendere al meglio la squadra. De Jong e Bertolacci, tra i più deludenti in questo inizio, dovranno essere messi in condizione di giocare il loro calcio, magari grazie ad un cambio di modulo.

Al centro dell'incontro il clima

Marino a New York incontra De Blasio

Ieri, il sindaco ha incontrato Vicki Been, responsabile per la conservazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare del comune di New York: Marino ha evidenziato come anche Roma oggi abbia questo strumento che ha permesso di fare chiarezza sulla situazione del patrimonio e avviare anche la vendita di quei beni non strumentali e non essenziali

Domani la manifestazione in Piazza Don Bosco

Anche Verini del Pd a Roma per la legalità

Manifestazioni come quella promossa domani a Roma, nella stessa piazza in cui è stato celebrato il funerale del boss Casamonica, servono ad incoraggiare e sostenere «lo sforzo di chi in questo momento, in Campidoglio e nella politica, sta lavorando per risollevare la Capitale del Paese»

L'evento è stato promosso dal Pd

Sel manifesta in piazza contro la mafia a Roma

Anche Sinistra Ecologia e Libertà scende in piazza, al fianco del Partito democratico, per la legalità nella Capitale. Per il segretario romano di Sel «la lotta contro le mafie è credibile se si mette in campo anche una forte azione per la democrazia, i diritti, la solidarietà»

Sei Eurostar sono stati bloccati o dovuti rientrare in stazione

Francia, migranti sui binari bloccano l'Eurotunnel

Sei treni Eurostar sono rimasti bloccati o sono dovuti rientrare nella stazione di partenza, nella notte tra martedì e mercoledì, a causa dell'intrusione sui binari di alcune persone - con ogni probabilità migranti - nel tunnel sotto la Manica, dalla parte francese

Manifestazione indetta per il 4 settembre

Roma scende in piazza contro emergenza e degrado

La città è al collasso e per questo i movimenti annunciano un «corteo d'indignazione popolare». Contro emergenze e degrado, Mafie capitali e funerali, ma anche contro il prefetto Franco Gabrielli perché le sue «prime mosse, una volta salito al trono» sono state «azioni di sgombero a tappeto, misure cautelari e repressione delle lotte sociali

L'esponente di Ncd sulle riforme

Formigoni: Se Renzi si incaponisce rischia la maggioranza

«Se lui si intestardisse, vedo in pericolo la maggioranza»: il senatore del Nuovo Centrodestra Roberto Formigoni parla di riforme e si dice convinto che «il cuore di questa riforma è il superamento del bicameralismo, la velocizzazione del processo di decisione, la riduzione dei senatori e l'eliminazione degli emolumenti»