20 maggio 2022
Aggiornato 19:30
Attentato New York

«A New York il terrore è diventato routine»

La nostra giornalista Giulia Pozzi si trova da alcuni mesi a New York, a due passi da dove il terrorismo ha colpito ancora. Questo è il suo racconto

Politiche europee

E ora Berlino accusa la Cina delle «divisioni europee». Ma da che pulpito?

Global Times commenta le recenti dichiarazioni del ministro tedesco Gabriel, che ha imputato alle politiche di Pechino le divisioni dell'Ue. Rilevando lucidamente come, al di là degli ovvi interessi cinesi, le cause della crisi europea vadano ricercate molto più vicino a noi

Il rebus Russia

La Russia accusa l'Occidente: finanzia ONG e proteste per destabilizzarci

L'Occidente finanzia le ONG russe e "incoraggia" i giovani a protestare e screditare lo Stato russo attraverso i media. La denuncia giunge dalla Camera alta del Parlamento russo, che definisce la sovranità della Russia sotto minaccia, in una relazione appena pubblicata

Sondaggi

Sondaggi, l'inarrestabile ascesa del centrodestra. M5S in caduta libera

Il centrodestra continua a risalire la china dei sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani per le prossime elezioni politiche. Secondo i dati forniti da Tecné, invece, il Movimento Cinque Stelle prosegue la sua caduta libera iniziata nel mese di settembre

Verso le elezioni

Come da copione anche l'Osce stende un tappeto rosso per Renzi

L’Osce stende un tappeto rosso a Matteo Renzi, e approfitta della presentazione del rapporto sulla «strategia nazionale delle competenze» al ministero dell’Economia per dare una mano (elettoralmente parlando) al Partito Democratico

Referendum Catalogna

Referendum Catalogna, una batosta per Madrid e per Bruxelles. E ora?

90% di sì all'indipendenza, maggioranza assoluta ancora lontana, straordinaria mobilitazione e repressione del governo centrale. Il referendum catalano di ieri è stato un mix (politicamente) esplosivo. Con cui dovrà fare i conti non solo Madrid, ma anche Bruxelles

Il rebus Russia

S-400 alla Turchia: l'ultimo schiaffo di Putin a una Nato sempre più anti-russa

Dopo mesi di trattative, la Turchia avrà ufficialmente gli S-400 russi. Stiamo parlando del più tecnologico sistema di difesa aerea che Mosca ha a disposizione: la scelta di venderlo alla Turchia di Erdogan, membro della Nato, è dunque per la Russia chiaramente strategica

Presidenza Trump

Trump all'Onu, la parola chiave del suo discorso? Sovranità

Non solo minacce a Corea del Nord e Iran e critica all'eccesso di burocrazia nell'Onu. Innanzitutto, Donald Trump ha difeso nettamente davanti all'Assemblea Onu il diritto-dovere delle nazioni, Usa in primis, a difendere i propri interessi. In una parola, la propria sovranità

Crisi libica e immigrazione

Libia, così sui migranti Francia e Regno Unito pugnalano alle spalle l'Italia

Londra, Parigi, Roma: unite o divise sulla gestione della crisi libica? Una domanda sorta soprattutto dopo le indiscrezioni diffuse sui media libici a proposito di incontri tra delegazioni inglesi e francesi con capi di gruppi armati locali. Incontri in cui si è criticato l'Italia sui migranti

Pd e dintorni

Renzi voleva fare concorrenza a Grillo, ma il suo blog è già un flop

Nei sogni del giovane ex premier e segretario del Pd, avrebbe dovuto stracciare la concorrenza grillina in quattro e quattr'otto. E invece il blog di Matteo Renzi, lanciato in grande stile lo scorso 25 gennaio per riabilitarsi dopo la sconfitta referendaria, è già un flop