17 agosto 2019
Aggiornato 19:00

Anche Verini del Pd a Roma per la legalità

Manifestazioni come quella promossa domani a Roma, nella stessa piazza in cui è stato celebrato il funerale del boss Casamonica, servono ad incoraggiare e sostenere «lo sforzo di chi in questo momento, in Campidoglio e nella politica, sta lavorando per risollevare la Capitale del Paese»

ROMA (askanews) - «Parteciperò anch'io alla manifestazione di domani a Roma, a Don Bosco, contro le mafie, la corruzione, l'illegalità. E per una politica pulita. Promossa dal Pd, la manifestazione assume - per le adesioni importanti ricevute - le caratteristiche di una mobilitazione unitaria, di una reazione positiva di forze politiche, sociali e culturali alla penetrazione nella Capitale di forze della criminalità organizzata che hanno subito colpi grazie all'azione della magistratura, delle Forze dell'ordine e della sicurezza e alla reazione di parti importanti della politica». Così Walter Verini, capogruppo Pd in Commissione Giustizia della Camera.

Restituire la dignità alla città
«Anche con mobilitazioni come queste si incoraggia e si sostiene lo sforzo di chi in questo momento, in Campidoglio e nella politica, sta lavorando per risollevare la Capitale del Paese, anche e non solo in prossimità del Giubileo, per ridare a Roma quel clima, quell'immagine che ha avuto in passato con il meglio dell'azione di Governo dei sindaci di centrosinistra», continua, ancora, l'esponente del Partito democratico.

Diffondere la cultura della legalità
«E si diffonde quella cultura della legalità che deve e può informare quotidianamente la vita delle istituzioni e di una comunità trasmettendo anticorpi positivi di rispetto delle regole e senso di etica della politica. E si sostiene anche l'impegno in atto di governo e Parlamento con provvedimenti concreti contro corruzione e reati contro la pubblica amministrazione», conclude Verini.