19 maggio 2024
Aggiornato 03:30
Saipem vola in Borsa dopo i rumors sul suo coinvolgimento nel Mar Nero

Turkish stream si allunga in Grecia

Atene e Mosca sigleranno il memorandum per la costruzione di un gasdotto dal confine greco-turco, a quello greco-macedone, entro il 26 aprile. Lo ha annunciato il ministro dell'Energia ellenico, Panagiotis Lafazanis. L'opera costerà circa due miliardi di euro.

Lega nord su immigrazione

Calderoli: «Basta invasione, amministratori dicano basta»

Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato e esponente della Lega Nord, in una nota commenta gli sbarchi di migranti delle ultimissime ore e afferma che quella in corso è «un'invasione». Invita poi «sindaci e presidenti di Regione a non acconsentire a questa ennesima vergogna», come suggerito anche dal segretario della Lega, Matteo Salvini.

RCS, il 17 riunione di commiato CDA

Luciano Fontana in pole per la direzione del Corriere della Sera

Tra gli altri nomi circolati da indiscrezioni di stampa per il post de Bortoli ci sono quelli di Carlo Verdelli (già direttore della Gazzetta dello Sport), Giulio Anselmi (presidente Ansa), Sara Varetto (direttore Sky Tg24), Mario Orfeo (direttore Tg1) e Antonio Polito (editorialista del Corriere della Sera e direttore del Corriere del Mezzogiorno).

Proseguono i negoziati alla ricerca di un'intesa

FMI: ipotesi Grexit? Per Atene sarebbe terribile

Per Olivier Blanchard del FMI, l'istituzione desidera davvero raggiungere un accordo con la Grecia per scongiurare la sua uscita dall'euro. Ipotesi, quest'ultima, che sarebbe estremamente dolorosa per Atene: lo ha ribadito anche José Vinals, consigliere finanziario del FMI. Ma per Christine Lagarde, l'Eurozona si trova in una posizione più forte di 4 anni fa.

Si infuoca la polemica sul genocidio armeno

La Turchia alza i toni: il Papa si è unito al fronte del male

La Turchia alza i toni. Rispondendo nuovamente alle parole del Pontefice, che ha parlato di genocidio armeno, il premier ha parlato di un «fronte del male» eretto contro il Paese. E ha ricordato che coloro che sono sfuggiti all'Inquisizione cattolica in Spagna hanno trovato la pace «nel nostro giusto ordine di Istanbul e Izmir».

Memoria offesa dal poliziotto Tortosa

Giuliani a Mattarella: «Ora lo Stato chieda scusa a Carlo»

Il padre di Carlo Giuliani, il manifestante ucciso durante gli scontri con le forze dell'ordine al G8 di Genova del 2001, ha scritto una lettera aperta al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per invitarlo a «chiedere scusa a Carlo a nome dello Stato» per le «offese insopportabili» rivolte a suo figlio dal poliziotto Fabio Tortosa sulla sua pagina Facebook.

All'indomani della proposta di legge che dà al Congresso l'ultima parola

Rohani: del Congresso Usa non ci importa, negozieremo con il «5+1»

Per il presidente iraniano Rohani, serve accordo degno che rispetti la sua nazione iraniana: per questo, ribadisce che ciò che stabilirà il Congresso, in virtù della legge che gli attribuisce l'ultima parola sul nucleare, non lo riguarda. E ricorda che l'accordo si farà solo se le sanzioni verranno interamente revocate.

Funerali di Stato per vittime sparatoria al Tribunale

Cardinale Scola: Giardiello chieda perdono del terribile male

L'arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, pronunciata ai funerali di Stato per il giudice Fernando Ciampi e l'avvocato Lorenzo Claris Appiani, due delle tre vittime della sparatoria di giovedì scorso a palazzo di giustizia a Milano, si è rivolto all'esecutore della strage per chiedere che «prenda consapevolezza del male compiuto».

Il G7 ribadisce opportunità di soluzione politica

Non faremo la guerra in Libia

I Ministri riuniti a Lubecca si dicono convinti della necessità di perseguire la soluzione politica, e non militare in Libia. I leader del G7 chiedono un cessate il fuoco immediato e incondizionato e un rapido accordo su un governo di unità nazionale. Possibili sanzioni a chi ostacola il dialogo politico.

USA, proteste in 30 città e 10 Stati

«Basta omicidi della polizia»

Dopo gli ultimi fatti di cronaca, in oltre 30 città statunitensi, da a New York a Los Angeles, sono scoppiate delle rivolte contro le violenze commesse da poliziotti bianchi ai danni di afroamericani. Gli attivisti hanno bloccato strade e binari e si sono scontrati in alcuni casi con gli agenti: decine di manifestanti sono stati arrestati.

Spunta l'ipotesi del decreto interministeriale

Ecoreati: la discussione sull'airgun è ancora aperta

L'articolo del ddl che vieta la tecnica di esplorazione dei fondali sottomarini per scovare idrocarburi, potrebbe far slittare l'approvazione della legge attesa in Aula della Camera il 27 aprile. Forza Italia, Scelta civica e Nuovo centrodestra hanno presentato 18 emendamenti al testo, per chiedere fra le altre cose che venga rimosso il divieto.

Cisternino aveva denunciato roghi contro cani randagi in Ucraina

Kiev, fotografo animalista italiano minacciato dai dog hunters

I dog hunter di cui il fotografo italiano Andrea Cisternino aveva denunciato le azioni sono passati alle minacce: «bastardo, ora ci occuperemo di te», si legge sul profilo facebook di uno di loro. A Kiev, Cisternino aveva creato Rifugio Italia per contrastare il fenomeno dei massacri e dei roghi di cani randagi.

Grazie a nuovi missili superpesanti

Putin colonizza la Luna

Prima con un drone, poi con equipaggio. La Russia nel 2028-2029 ha in programma di mandare un drone sulla Luna, con lo sbarco successivo di un uomo nel 2029-2030. Putin punterebbe a ottenere una posizione di leadership nell'uso dello spazio esterno, comprese le missioni sulla Luna, Marte e altri pianeti del sistema solare.

L'ambasciatore turco a Roma rassicura sui rapporti con Vaticano

Erdogan: Voto UE su genocidio? Entrerà da un orecchio e uscirà dall'altro

Nel pomeriggio, il parlamento europeo dovrà pronunciarsi su una risoluzione che riguarda ila commemorazione del centenario del genocidio armeno. Erdogan mette le mani avanti, affermando che il risultato non avrà per lui alcuna importanza. Intanto, l'ambasciatore turco a Roma rassicura sui rapporti tra Turchia e Vaticano.

20 milioni di contribuenti potranno presentarlo entro il 7 luglio

Debutta il 730 precompilato: già pronto e online

Debutta il 730 precompilato che promette di semplificare la vita dei contribuenti italiani. A partire dalle 10.30 di oggi 20 milioni di pensionati e lavoratori dipendenti che rispettano i requisiti possono scaricare il modello precompilato dal sito dell'Agenzia delle Entrate. Ecco tutte le info.

Made in Italy

Coccinelle apre seconda boutique a Londra

Il monomarca è situato nella centralissima Regent Street, una delle strade più famose dello shopping made in London, poco distante da Piccadilly Circus. Con le nuove aperture sale a oltre cento il numero dei punti vendita monomarca Coccinelle nel mondo.

La Commissione Lavoro del Senato sul Def

«Bisogna ridurre il cuneo fiscale e combattere la disoccupazione»

Dalla commissione Lavoro del Senato arriva un parere positivo con osservazioni sul Def. In primo luogo si chiede al governo di "dare agli operatori una prospettiva credibile di copertura per l'anno in corso e di estensione anche agli anni prossimi della riduzione del cuneo fiscale e previdenziale sulle retribuzioni nel periodo iniziale dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato".

In un manifesto indirizzato al Governo 33 azioni da intraprendere subito

Green Act, i 10 punti di assoRinnovabili

Più sostenibilità, più indipendenza dall'estero, sostegni e investimenti massicci nelle rinnovabili per favorire crescita e occupazione, e ancora regole certe, burocrazia più snella e una politica di programmazione che rende le nostre città sempre più green

Il senato dà il via libera definitivo

Governo approva Dl antiterrorismo: ecco cosa prevede

Ventuno articoli per il rafforzamento della strategia di contrasto al terrorismo internazionale. Il Senato, con il voto di fiducia al Governo, ha dato il via libera definitivo al disegno di legge di conversione del decreto legge, licenziato dal Consiglio dei ministri il 18 febbraio scorso e approvato dalla Camera in prima lettura il 31 marzo.

Nuovi sbarchi

Immigrati: Sicilia al collasso

A Palermo sono approdate due navi con a bordo 480 persone, mentre 236 sono state fatte sbarcare a Messina. A Catania, invece, è approdato il rimorchiatore 'Asso 21', verso il quale una motovedetta libica avrebbe esploso alcuni colpi di pistola per recuperare il barcone sul quale viaggiavano i migranti tratti in salvo dal mezzo italiano.

Migliora la crescita globale, ma troppe incognite sui mercati

FMI: «Attenzione alla crisi greca»

Secondo il Fondo monetario internazionale, i rischi alla crescita globale sono ora «più bilanciati» rispetto a sei mesi fa, ma continuano a puntare al ribasso. In Europa, però, sono aumentati quelli finanziari e geopolitici.

27 feriti

Giappone, sfiorata tragedia aerea

In fase di atterraggio, un Airbus A320 della compagnia sudcoreana Asiana Airlines ha compiuto un atterraggio di emergenza ieri sera all'aeroporto di Hiroshima. Il velivolo avrebbe urtato a tutta velocità un'antenna di telecomunicazioni, provocando 27 feriti.

Oggi si riunisce il Consiglio direttivo della BCE: euro in ribasso

In attesa di Draghi, l'ABI chiede regole certe in UE

Cambio di rotta con l'euro di nuovo in calo sul mercato dei cambi, sempre vicino ai minimi da 12 anni sul dollaro in attesa degli esiti del Consiglio direttivo della Bce. Misure concrete dall'istituzione di Francoforte non sono attese, ma l'Abi chiede regole certe per le banche dell'Eurozona.

A Lubecca si discuterà di Medio Oriente, Ucraina, Russia, Libia

Via al primo G7 senza la Russia dal 1998

In una Lubecca blindata, sono giunti in battello i Ministri degli Esteri del G7, pronti a discutere delle principali crisi internazionali in corso: Yemen, Libia, ma anche Ucraina e Russia. Gentiloni interverrà la discussione per la Libia e tratterà di immigrazione.

Forza Italia sulla sicurezza

Sisto: limite alle armi sì, ma Governo aiuti presidi legalità

Il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto, commentando le dichiarazioni di ieri del premier Matteo Renzi sulla necessità di porre un limite alla diffusione delle armi, ha affermato che tale pensiero è condivisibile qualora non si tocchino i presidi di legalità. «C'è una generale percezione di insicurezza», dice Sisto, ed è per questo che la gente ricorre alle armi.

Minoranza dem su legge elettorale

D'Attorre: Su Italicum ipotesi fiducia inaccettabile

Il deputato bersaniano Alfredo D'Attore, in riferimento alla legge elettorale, ha affermato che «se non ci saranno novità, oggi alla riunione dei gruppi tutta la minoranza credo voterà contro la relazione di Renzi». L'ipotesi fiducia risulta inaccettabile: «grave anche solo il fatto che se ne parli».

Legge elettorale

Serracchiani: su Italicum pronti a porre fiducia

L'intenzione di Renzi e quella della maggioranza non è quella della resa dei conti con la minoranza dem, spiega Debora Serracchiani, vicesegretario Pd, riferendosi al dibattito in corso sulla legge elettorale. «Si ha l'impressione che, recepite le richieste, si sposti l'asticella più in là per cercare quasi la rottura», dice la Serracchiani».

Calcio

Cessione Milan, la Cina raddoppia

Dopo le parole di Fu Yixiang, vicepresidente della Camera di Commercio Italia-Cina, iniziano a circolare voci su un’altra presunta cordata cinese, oltre a quella di Richard Lee. E intanto aumentano i dubbi sulle reali capacità finanziarie del gruppo thailandese di Bee Taechaubol.

Christine Lagarde chiede una normalizzazione graduale

«La Federal Reserve alzerà i tassi a metà 2015»

Il Fondo monetario internazionale prevede che la Federal Reserve inizi ad alzare i tassi di interesse per la prima volta dal 2006 nella «seconda metà» dell'anno in corso. Si tratta di una tempistica in netto contrasto con quanto previsto in Eurozona. Fonbdamentale sarà una comunicazione efficace.

L'allarme del Government Accountability Office americano

Centinaia di aerei a richio hacker

Secondo il rapporto della Corte dei Conti Usa, il sistema wi-fi aumenta il rischio di attacco hacker. Le moderne tecnologie, infatti, danno la possibilità ad individui non autorizzati di accedere e compromettere i sistemi di volo: sarebbe possibile guidare l'apparecchio, inserire virus nel sistema computer e minare la sicurezza.

Regionali Puglia

FdI sostiene Schittulli, Poli Bortone delusa da Meloni

Fratelli d'Italia annuncia il sostegno al candidato Francesco Schittulli, lasciando cadere così la possibilità di sostenere Adriana Poli Bortone, membro di FdI, e scelta come candidata alle regionali da Forza Italia. Delusione da parte della Poli Bortone che esprime rammarico per le parole della Meloni: «Si candidi lei, Schittulli non idoneo».

Ben sotto il trimestre precedente

Cina, frenata del Pil al 7%

Brusca frenata del Pil cinese: rispetto al trimestre precedente, si arresta al 7%, registrando il peggior risultato trimestrale dall'inizio del 2009. I dati confermano come la Cina si trovi in una congiuntura economica debole, con una crescita a singhiozzo della produzione industriale e un crollo dell'export del 14,6%.

Regionali Puglia: fdi con Schittulli

Schittulli: «Ancora margini per l'unità del centrodestra»

Francesco Schittulli, candidato governatore in Puglia, ha ringraziato Fratelli d'Italia per aver scelto di continuare a sostenerlo in vista delle elezioni del maggio prossimo: «Il loro comportamento è all'insegna della coerenza e della lealtà». Intanto dubbi sulla Poli Bortone, prima sostenitrice di Schittulli, ora possibile candidata.

Mosca avverte: dal 2019 stop al gas dall'Ucraina

Saipem sta disegnando il tracciato di Turkish stream con Gazprom

E' quanto ha scritto Reuters citando «alcune fonti vicine al dossier», senza ricevere conferme o smentite da nessuna delle due compagnie interessate. Intanto ieri il ministro dell'Energia russo, Alexander Novak, ha annunciato che anche l'Austria sarebbe interessata a partecipare alla «via Balcanica», il prolungamento dela gasdotto dalla Grecia all'Ungheria, passando per Macedonia e Serbia

Attivismo sul web, nessun risultato al di là dello schermo

365 giorni di #BringBackourGirls

Trascorso un anno dal rapimento delle 219 studentesse nigeriane, le uniche tracce che di loro rimangono sono quelle lasciate dalla martellante campagna online #BringBackourGirls. Abbiamo visto politici, star, attori farsi testimonial della campagna (quanto, poi, autenticamente?). Ma, al di là dello schermo, si è fatto abbastanza?