15 novembre 2019
Aggiornato 13:00
Crisi Mps

Un affare che vede solo Renzi: Monte Paschi Siena

Secondo il presidente del Consiglio, il Monte dei Paschi di Siena sarebbe un ottimo affare per qualsiasi investitore italiano o straniero. Un'edulcorata verità? No, una bugia bell'e buona

Il futuro dell'Istituto e il referendum costituzionale

Mps, quel misterioso aumento di capitale... ma chi mette i soldi?

Speculazione, niente più. I mirabolanti rimbalzi di Mps in borsa si sciolgono come neve al sole nel momento in cui il piano industriale mostra tutta la sua inadeguatezza. Al momento, manca un elemento abbastanza importante: chi mette i soldi

Resta il nodo aumento di capitale da 5 miliardi

Passera si unisce a Jp Morgan per salvare Monte Paschi?

Sviluppi sempre più imprevedibili per la banca senese. Dalle piazze finanziarie si registrano aumenti a doppia cifra sul titolo senese: in due giorni un balzo del 20%. Nel piano dell'ex ministro vedrebbe luce anche una bad bank, in cui sarà presente il Fondo Atlante

Crisi Mps

Mps, arriva il nuovo piano industriale. E spuntano anche Soros e Paulson

Tutti gli occhi sono puntati su Mps, che sta per discutere il piano di rilancio. Il titolo vola in Borsa e nell'ultima settimana ha guadagnato circa il 58%. Un ulteriore miliarado di euro potrebbe arrivare dal fondo di Geroge Soros e da John Paulson

La leader di FdI sulle proposte di Parisi

Meloni: Io e Salvini populisti? Intanto abbiamo sempre ragione noi

A metà settembre ci sarà la convention di Forza Italia indetta da Stefano Parisi, il nuovo «consulente» di FI. Giorgia Meloni non nega la sua presenza, ma avverte: «Berlusconi e Parisi chiariscano da che parte stanno»

Il leader della Lega boccia l'ex manager

Salvini: Le alleanze di Parisi? Una marmellata che non funziona

La Lega Nord non ci sta all'alleanza allargata di Stefano Parisi, che vorrebbe nella compagine del centrodestra anche nomi come Angelino Alfano, Corrado Passera e Denis Verdini: chi pensa che la Lega sia dentro «ha sbagliato indirizzo»

L'ex candidato a sindaco scende in campo

Salvini a Parisi: «No a centrodestra succube di Merkel e banche»

Stefano Parisi annuncia l'idea di ricostruire la coalizione di centrodestra mettendo dentro tutti, da Matteo Salvini a Corrado Passera. Salvini tentenna, ma avverte: «No se centrodestra succube di Ue»

Il leader della Lega sulle amministrative milanesi

Salvini: Il modello Milano per il centrodestra nazionale non va bene

Il segretario del Carroccio addolcisce il suo giudizio sul candidato a sindaco milanese di centrodestra Stefano Parisi e parla di «mezzo miracolo». Ma per il centrodestra nazionale serve progetto coerente su meno tasse, burocrazia e immigrazione

A Milano il cerchio si chiude su Parisi?

Il Pd ha Sala. E ora tocca al Centrodestra

Polemiche sul voto cinese a parte, le primarie del centrosinistra hanno incoronato Beppe Sala come candidato a Palazzo Marino. E ora che il Pd gioca a carte scoperte, tocca al Centrodestra. Che potrebbe a breve schierare il proprio asso nella manica: Parisi

Giustizia

Processo Olivetti: una famiglia concilia con Telecom

Durante la mattinata hanno deposto in otto, fra ex dipendenti e familiari delle vittime. Dalle dichiarazioni è emerso che all'interno dell'azienda non si sapeva di presenza di amianto negli stabilimenti e dei problemi alla salute legati alla sua esposizione, nonostante gli alti dirigenti ne fossero informati

Parla Lelio Alfonso, coordinatore del movimento

Italia Unica: Dimissioni Marino? Fallimento Pd, colpevole per calcoli politici

Il movimento di Corrado Passera, Italia Unica, punta il dito non soltanto contro la politica sconsiderata del sindaco di Roma Ignazio Marino ma anche e soprattutto contro la politica renziana che ha «bellamente ignorato per oltre un anno lo sfascio che stava impossessandosi della Capitale sia sul fronte amministrativo che su quello dell'immagine»

Il processo

Amianto, vertici Olivetti rinviati a giudizio

Per i morti e per le persone ammalate, 17 persone in aula a novembre. Tra di loro Carlo De Benedetti, Corrado Passera e Roberto Colannino

Processo Olivetti

Amianto all'Olivetti, 17 rinvii a giudizio

Tra i big rinviati a giudizio per le morti sospette a causa dell'amianto dal Gup anche Carlo e Franco De Benedetti, l'ex ministro Corrado Passera e Roberto Colaninno.

L'attacco di Italia Unica

Riforme, in Senato uno spettacolo da fattoria degli animali

«Quella che doveva essere la seconda grande riforma condivisa, dopo l'Italicum, altro non è che una operazione di puro potere, volta a scardinare i fondamenti democratici per regalare all'uomo solo al comando (oggi Renzi, domani chissà) le leve di qualsiasi decisione»

Morti per l'amianto

Morti d'amianto, rinviati a giudizio 29 imputati

Sono accusati di omicidio colposo plurimo e lesioni alcuni dei dirigenti Olivetti che ieri hanno visto confermarsi il rinvio a giudizio per le ormai 13 morti accertate a causa dell'amianto

Servono le primarie

Berlusconi, Salvini, Marchini: cercasi leader nel centrodestra

Silvio è un anziano quasi ottantenne con le idee estremamente confuse. Matteo un abile segretario del suo partito ma non ancora una figura di governo. Alfio è l'outsider del mondo imprenditoriale che rischia di non convincere nelle urne. Chi prevarrà?

Tutte le tappe che hanno portato alle dimissioni di Cassano

Alitalia, storia di una turbolenza continua

Era il 16 settembre del 1946 e veniva fondata a Roma, con capitali privati, la Alitalia-Aerolinee Internazionali Italiane, che aveva come simbolo una caratteristica freccia alata. Da allora la compagnia non ha cambiato solo il logo, o il nome, ma ha avuto almeno tre vite differenti

Corrado Passera contro la scelta di Cameron

Italia Unica: «L'Inghilterra penalizza l'Europa»

Secondo il movimento di Corrado Passera, le cose da fare in questo momento sono molte, ma tra le prioritarie ce ne sono tre: «la politica sull'immigrazione deve passare subito dalle competenze del Consiglio a quelle della Commissione, va rivisto l'Accordo di Dublino e devono essere stabiliti criteri comuni a tutti i Paesi della UE sul diritto d'asilo»

I dati sui nuovi contratti a tempo indeterminato erano sbagliati

M5S e Italia Unica: «Poletti chieda scusa per l'errore del ministero»

I nuovi contratti sono 303 mila (il 48% in meno rispetto a quanto annunciato) mentre il saldo tra attivazioni e cessazioni ammonta a 1,1 milioni, 1,2 milioni (il 52% in meno rispetto alle stime).

A dirlo è il movimento Italia Unica

Roma rischia il commissariamento «grazie» alla presunzione del Pd

A meno di tre mesi dall'inizio del Giubileo, la capitale «è paralizzata nelle scelte e minata nella sua credibilità»: così il movimento Italia Unica commenta la situazione in cui verte Roma

Psicodramma Veneto

Tosi e Moretti, i deliri estivi degli sconfitti da Zaia

Riprendersi dalla batosta elettorale subita alle ultime elezioni regionali sembra davvero difficile: il leghista pentito fonda il suo nuovo partito (di cui non sentivamo il bisogno), mentre la piddina accusa tutti tranne la vera colpevole, se stessa

La scelta dopo una chiacchierata con Cluadio Descalzi

Le sliding doors della Farnesina portano all'ENI

Il viceministro degli Esteri, Lapo Pistelli, ha annunciato che lascerà il governo per diventare vicepresidente senior del Cane a sei zampe dal prossimo 1 luglio. «Mi occuperò di promuovere il business internazionale e di tenere i rapporti con gli stakeholders – in Africa e Medio Oriente – e dei progetti sulla sostenibilità»

Processo

Amianto in Olivetti: tutte ammesse le parti civili

Fiom presenta una citazione a Telecom per risarcimento danni. Prossima udienza in settembre. Intanto a Roma passa la legge che stabilisce il penale per i reati ambientali.

(S)profondo azzurro

Forza Italia, primarie o muerte!

Berlusconi sostiene di essere «fuori dalla politica». Eppure tiene congelata una fetta, sempre più minoritaria ma comunque consistente, dell'elettorato moderato. O trova subito il suo successore, oppure il centrodestra morirà salviniano

Forza Italia sulla riforma dell'Istruzione

Santanchè: «Sulla scuola ha ragione la Boschi, non deve essere in mano ai sindacati»

«La Boschi commette sicuramente degli errori - ha affermato la Santanchè -, ma sulla scuola ha ragione, non può essere in mano ai sindacati. La scuola deve essere per gli studenti. Le donne del Governo Renzi? Non mi piace dare giudizi sulle donne, ci sono tanti uomini da giudicare che mi stanno antipatici».

Caso amianto

Processo ex Olivetti: cambia di nuovo il gup

Un altro intoppo per l'udienza preliminare. Il giudice Salerno sospeso dal Csm in attesa di sentenza definitiva per abuso d'ufficio. Scelto “al volo” un sostituto: giovedì 7 in aula Cecilia Marina

Italia Unica su legge elettorale

Passera: Italicum? Una riforma elettorale sbagliata

«La prova di forza sull'Italicum tenacemente perseguita dal presidente del Consiglio si conclude come da copione: una legge decisiva per gli equilibri politici del Paese arriva al traguardo priva di quel consenso condiviso che in tanti, a partire proprio da Renzi, avevano considerato indispensabile». Così Corrado Passera commenta l'Italicum.

Pavoni lo ha letto sui giornali

Contro rassegnastampa

* Per Bersani la natura di Renzi non è bella. Direbbe la stessa cosa della Boschi? * La lista degli evasori ? Ci sono voluti 5 anni per leggerla * Della Valle scende in campo: deve essere stato abbagliato dal successo di Passera

Il processo

Amianto in Olivetti: giovedì l'udienza preliminare

Per le morti per mesotelioma pleurico 33 rinviati a giudizio tra cui Carlo e Franco De Benedetti, Corrado Passera e Roberto Colaninno. In esame le richieste di costituzione parte civile.

Si allarga il consenso sulla lista civica del sindaco di Assisi

Italia Unica appoggia Ricci in Umbria

I fondatori umbri del Partito Italia Unica dell'ex ministro Corrado Passera, appoggeranno il candidato della lista civica L'Umbria Popolare, del sindaco di Assisi Claudio Ricci alle prossime elezioni regionali. «Condividiamo il progetto politico di Ricci di convergenza di tutte le forze di centro destra».

L'appello dei partiti per il genocidio armeno

Meloni: «Se la Turchia non riconosce i suoi crimini, non entri in UE»

«Chi non riconosce il genocidio armeno non può entrare in UE: indecenti le parole del Governo turco e vergognoso il silenzio di Renzi e Gentiloni»: è quanto scrive su twitter il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

La crisi del centrodestra

Italia Unica: «Solo Alfano peggio di Berlusconi»

E' quanto si legge nella nota politica di Italia Unica, movimento politico guidato da Corrado Passera. Dura la replica di Cicchitto: «Passera Ministro pessimo, non faccia il maestrino».

La legge elettorale viene calendarizzata al 27 aprile

Le opposizioni contro Renzi: «E' un colpo di stato»

La riforma della legge elettorale, su richiesta del capogruppo del Pd, Roberto Speranza, è stata calendarizzata per il 27 aprile in Aula, ma le opposizioni gridano tutte allo "strappo" per l'improvvisa accelerazioni dei tempi. Forza Italia è stato il primo partito a far sentire la sua voce e Renato Brunetta, capogruppo di Fi alla Camera dei Deputati, parla addirittura di "colpo di Stato".

Botta e risposta

Shaurli: Tondo frastornato dal letargo politico

Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale risponde all’ex governatore. «Noi in due anni - chiarisce il dem - abbiamo ridato forza e credibilità al Fvg. Tondo pensi ad Autonomia Responsabile/Passera»

La corsa verso il 2018

Tondo boccia Serracchiani e rilancia la fiscalità di vantaggio

L’ex governatore critica le riforme di Sanità ed Enti locali, riabilita il patto Tondo-Tremonti e lancia Italia Unica in Fvg. Darà il suo contributo in vista delle prossime elezioni regionali, ma senza velleità di candidatura

Dalla possibile convergenza Tosi-Passera al corteggiamento del Cav su Salvini

In arrivo le strane coppie e le geometrie variabili di Berlusconi

Con l’avvicinarsi delle regionali inizia a definirsi, con molte difficoltà, il quadro delle alleanze in un centrodestra sempre più frammentato. La formula scelta da Silvio Berlusconi, che sottoporrà a Matteo Salvini in un incontro previsto ad Arcore all’inizio della prossima settimana, è quella delle alleanze a geometria variabile.

Sullo scontro che sconquassa la Lega

Flavio Tosi, l'anti-Salvini «diversamente leghista»

Al di là delle dichiarazioni e degli attacchi reciproci, una cosa è certa: già da quando l'iniziativa di Tosi «Fabbrica del centrodestra» è stata lanciata nel 2013, di «strettamente leghista» aveva davvero poco. Fortemente liberale in economia, piuttosto moderata sull'immigrazione, non anti-europea e aperta al dialogo con Ncd. A scontrarsi, dunque, sono due concezioni del partito quasi opposte.

Salvini, Zaia, Tosi in cerca di una soluzione

Sulla Lega pesa l'enigma Veneto

Matteo Salvini non piace proprio a tutti, anche nella Lega. In queste settimane, sembra non piacere almeno a Flavio Tosi, in rotta di collisione con il candidato alle Regionali venete Zaia. D'altronde, i motivi delle divisioni tra Tosi e Salvini sono numerosi: dalle alleanze, alla politica monetaria, fino ad arrivare alle olimpiadi e alle unioni gay. Oltre all'amicizia di Tosi con Corrado Passera.