26 maggio 2020
Aggiornato 14:30
La crisi del centrodestra

Italia Unica: «Solo Alfano peggio di Berlusconi»

E' quanto si legge nella nota politica di Italia Unica, movimento politico guidato da Corrado Passera. Dura la replica di Cicchitto: «Passera Ministro pessimo, non faccia il maestrino».

ROMA - «Il dissolvimento di un progetto, la frantumazione di un partito, l'isolamento di un ex leader. Questa è oggi Forza Italia, sbranata al suo interno da mai chiarite responsabilità di ruolo e all'esterno da un mortale abbraccio con il populismo razzista e antieuropeo di Salvini». E' quanto si legge nella nota politica di Italia Unica, movimento politico guidato da Corrado Passera.
«Non spetta a noi giudicare le mancanze e gli errori che si sono susseguiti in questi ultimi tempi nel centrodestra. Dal Patto del Nazareno alle alleanze elettorali, dalla incapacità di fare opposizione costruttiva all'ossessione di salvaguardare i propri interessi, purtroppo tutto - è il giudizio - ha contribuito a minare la visione popolare e liberale del primo Berlusconi - Politicamente però il nostro giudizio è severissimo. L'ex Cavaliere si è voluto fidare di Renzi e Verdini, ha appoggiato lo sciagurato Italicum e la sbagliatissima riforma del Senato, ha sventolato i suoi 'no' fuori tempo massimo».
Ma per Italia Unica c'è chi versa in condizioni peggiori: «Peggio di Berlusconi ha fatto solo Alfano, che oggi si accontenta di 'scegliere' il ministro di rincalzo che Renzi gli mette a disposizione dopo aver blindato il dicastero delle Infrastrutture».

Cicchitto: Passera ministro pessimo, non faccia il maestrino
«Passera è stato un pessimo ministro del governo Monti per cui non è affatto nelle condizioni di svolgere il ruolo di maestrino che promuove e che boccia. Non è affatto vero che il problema di Alfano e dell'Ncd è quello di ottenere un posto di ministro che sostituisca quello perduto al ministero delle Infrastrutture». Così Fabrizio Cicchitto, deputato di Ncd, replica alla nota politica di Italia Unica, il movimento politico guidato da Corrado Passera.
«Noi dell'Ncd - rivendica Cicchitto - stiamo conducendo una difficile battaglia su due fronti: francamente non mi convince nè chi come Nunzia De Girolamo mostra di ricercare una ricomposizione dell'unità di un centrodestra a guida Berlusconi cavalcando una conflittualità crescente nei confronti del governo Renzi, nè chi anche all'interno del Pd pensa di risucchiare una parte del Ncd all'interno del Partito della Nazione. Anche se oggi siamo un piccolo partito però il nostro obiettivo deve essere quello di costruire un moderno partito moderato e riformista che sia alternativo in prospettiva al Partito democratico. In sostanza oggi siamo in un governo di coalizione per preparare una alternativa. E' ormai evidente che Berlusconi non è più in grado di guidare il centrodestra ma in Fi esistono uomini e forze con i quali collaborare per costruire il centrodestra del futuro».

La replica di Italia unica a Cicchitto: parole livorose lanciate da poltronismo
«Ringraziamo l'onorevole Cicchitto per le livorose parole riservate a Corrado Passera e a Italia unica. Siamo naturalmente a disposizione per aprire un dibattito sul suo 'articolato' passato, ma ci interessa soprattutto parlare di presente e soprattutto di futuro. In entrambi i casi Ncd non sembra avere le idee chiare. Cicchitto dice che il suo partito 'sta al governo per preparare un'alternativa'. A nostro avviso non è questo né il modo né il tempo». Lo ha scritto in una nota Lelio Alfonso, coordinatore di Italia unica, dopo le dichiarazioni del deputato del Ncd Fabrizio Cicchitto, aggiungendo: «C'è bisogno piuttosto di dire no a riforme istituzionali pericolose per la democrazia e a riforme economiche e sociali timide e non adeguate alla sfida per il rilancio del Paese. Su questo si crea l'alternativa a Renzi, non sulle parole lanciate dal comodo poltronismo del Partito unico».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal