27 febbraio 2024
Aggiornato 20:00
Calciomercato - Serie A

Ibra, no allo United: in testa solo il Milan

Secondo una clamorosa indiscrezione trapelata oggi, l’attaccante svedese avrebbe rispedito al mittente le sontuose offerte del Galatasaray e addirittura del Manchester United. Appare ormai chiaro che per Ibrahimovic esista solo un’opzione, il ritorno in rossonero. Situazione analoga a quella del difensore Romagnoli, con la testa già al Milan.

La crisi greca

La Troika torna ad Atene, forse

«Non abbiamo ancora comprato i biglietti», ha spiegato una fonte europea, precisando comunque che a breve i tecnici di Commissione europea, BCE e FMI si ripresenteranno nella capitale ellenica dalla quale mancano da mesi. Con un nuovo nome «le istituzioni», invece dell'odiato termine «Troika».

Calciomercato - Serie A

Al Milan è tempo di cessioni: l’esempio è la Juve

Con l’obbligo di limitare le rose a 25 elementi, uno dei problemi principali è vendere i giocatori in esubero, operazione spesso resa difficile dall’ostruzionismo dei protagonisti. Eppure in Italia c’è chi riesce a farlo con grande abilità, la Juventus, capace di vendere Ogbonna addirittura per 12 milioni di euro. E al Milan sono in tanti con il foglio di via.

La crisi ucraina

Ucraina: destra allo scontro col Governo, ma no a nuova Maidan

La situazione politico-economica del paese è estremamente difficile e precaria, il nuovo establishment continua a perdere consenso, al momento però non esistono alternative concrete e i problemi emersi con evidenza nelle scorse settimane tra le frange paramilitari e le istituzioni governative rimangono circoscritte e non vi è segno che si possano trasformare in una terza Maidan.