19 maggio 2019
Aggiornato 20:30
Cantiere centrodestra

Forza Italia gela Salvini sui vaccini

L'abolizione del decreto sull'obbligo di vaccinazione non potrà essere un punto del programma elettorale condiviso del centrodestra

Immigrazione

Immigrazione, così Romani zittisce il commissario Ue Avramopoulos

L'approccio europeo e multilaterale al traffico di esseri umani nel Mediterraneo è stato 'fallimentare, anzi inesistente': la 'grigia eurocrazia' infatti è ben lungi dall'aver compreso il fenomeno in atto ha detto Romani

Immigrazione

Migranti, Romani: «Meno sbarchi, stop morti»

Paolo Romani, presidente dei senatori di Forza Italia, fa un bilancio sulla situazione migratoria, che vede un brusco calo degli sbarchi nei mesi di luglio e agosto

Caos siriano

Siria, l'analisi di Paolo Romani: «Trump ha sbagliato, si rischia lo scontro con Mosca»

Il raid ordinato dal presidente Usa come risposta all'attacco chimico a Khan Sheikhun «è stato sicuramente affrettato» ha detto il deputato di Forza Italia ospite di Rai1, ricordando che nel 2013 si verificò un caso simile e Obama decise di non intervenire per mancanza di prove certe contro Assad, come oggi

A settembre la convention dell'ex candidato a sindaco

Centrodestra, Berlusconi: Parisi rilancerà i moderati. Ma Salvini frena

All'ex candidato a sindaco di Milano va il compito di «un'analisi politica e organizzativa di Forza Italia». Il messagio è chiaro: si cambia tutto. Ma Salvini gioca d'anticipo e riparte da Cervia: «Basta con diktat di Arcore»

Cantiere Centrodestra

Santanchè: «Parisi? Il modello Milano ha fallito»

La «pasionaria» di Forza Italia: «Scegliere leader con strumenti democratici partendo dal basso». Sulla stessa linea anche il Presidente dei Senatori del partito di Berlusconi che ricorda «che i leader non crescono sotto i cavoli». Gelmini: «Alfano deve decidere cosa fare».

Ad Arezzo il lancio del Comitato «No grazie»

No al referendum. Meloni: «Dopo non c'è spazio per governi di inciucio»

Il Presidente di Fratelli d'Italia: «Altrimenti tanto vale fare campagna per il sì». Brunetta-Romani: «Nei prossimi mesi ci saranno altri importanti momenti di incontro e confronto per cementificare la coalizione di centrodestra, per vincere il referendum e costruire insieme l'alternativa di governo per il futuro del Paese».

L'ex premier evita investiture per evitare la fronda

Berlusconi cauto sulla «scalata» di Parisi che agita Forza Italia

La sua, avrebbe spiegato Berlusconi, è una «disponibilità» a dare una mano, che è positiva ma che al momento non può tradursi in un incarico o nel riconoscimento di una funzione di guida del processo di ricostruzione del centrodestra.

Summit a Parma

Il «cantiere» di Salvini: tutte le anime del centrodestra chiamate a scegliere

C'erano tutti: da Forza Italia a Conservatori Riformisti, da FdI a Rivoluzione Cristiana. Il centrodestra si è ritrovato a Parma per un confronto sulla sua rinascita sotto la guida del leader leghista, che parla chiaro: chi guarda indietro è fuori dai giochi

Parla il presidente dei senatori di Fi

Family day, Romani: Il Parlamento ascolti il Circo Massimo

«Il ddl Cirinnà va fermato, consente di duplicare il matrimonio», afferma preoccupato il senatore Paolo Romani, che chiede che si pensi alle conseguenze deleterie del ddl

La polemica in Forza Italia

Brunetta: «E' Romani a non essere in linea, se vuole si dimetta»

Il Presidente dei Deputati di Forza Italia attacca poi il suo collega del Senato, Paolo Romani, che ieri lo aveva incolpato per la gestione fallimentare della partita per i giudici della Consulta: «Io seguo la linea di Berlusconi confermata a cena con Salvini e Meloni»

Nomine Corte Costituzionale

Il PD cambia schema sulla Consulta: «colpa» di Brunetta

Naufraga il tentativo di intesa con una Forza Italia sempre più lacerata e si prova l'accordo con centristi e MoVimento Cinque Stelle. Via dunque il candidato degli azzurri, Francesco Paolo Sisto, al suo posto Giulio Prosperetti, espressione dell'area di centro della maggioranza.

Regionali francesi | I commenti della politica italiana

Salvini: «Grazie Marine! L'ammucchiata non bloccherà il cambiamento»

Il Segretario della Lega: «La riscossa delle persone perbene non la ferma più nessuno». Meloni: «Alla fine l'inciucio e il compromesso hanno prevalso sugli interessi del popolo francese». Sul fronte opposto, nel centrosinistra e nella sinistra, la sconfitta di Marine Le Pen è accolta come una bella notizia.

Salvini: alleanza sì, ritorno al passato no

Centrodestra, il rebus di Forza Italia

Dopo Bologna, è sempre più chiaro che l'anello debole della coalizione Lega-FdI-Fi sia rappresentato dal partito di Berlusconi. A cui ancora manca una direzione precisa da imboccare

Il Cav ancora oscilla

Su Berlusconi a Bologna il pressing dei forzisti favorevoli e contrari

Lo sfogatoio c'è stato, la decisione non ancora. Silvio Berlusconi torna a Roma e riunisce lo stato maggiore di Forza Italia per discutere di quella che sembra diventata una questione dirimente: la partecipazione o meno del Cavaliere alla manifestazione della Lega di domenica a Bologna

Faida centrodestra

Così Berlusconi e Maroni vogliono fregare Salvini

L'incontro (che doveva restare segreto) ad Arcore tra il leader della Lega e quello di Forza Italia, per decidere il candidato premier e quello a sindaco di Milano, è miseramente fallito. Perché Silvio, in realtà, sta facendo il doppio gioco con Bobo

Servono le primarie

Berlusconi, Salvini, Marchini: cercasi leader nel centrodestra

Silvio è un anziano quasi ottantenne con le idee estremamente confuse. Matteo un abile segretario del suo partito ma non ancora una figura di governo. Alfio è l'outsider del mondo imprenditoriale che rischia di non convincere nelle urne. Chi prevarrà?

Il Cav ribadisce l'opposizione

Nessun sostegno a Renzi sulle riforme, ma no alle urne

Il leader di Forza Italia ha convocato a Villa Certosa un tavolo con alcuni big azzurri per fare il punto della situazione. Oltre a Brunetta, Romani e Bergamini, anche Toti, con cui i rapporti sembrano essersi raffreddati. Sulla questione Lega, Forza Italia sembra più propensa alla chiusura, ma intanto si pensa a programmi e nomi comuni per il centrodestra

Boschi: «Ci sono i margini di un buon lavoro prima della pausa estiva»

Riforme, in commissione non c'è una maggioranza

Un anno dopo il disegno di legge Boschi resta orfano della rottura del Patto del Nazareno e del passaggio di Mauro all'opposizione. Così in commissione Affari costituzionali l'esito sulla carta è di 14 pari.

Lettera Romani a impiegati gruppo annuncia cambio dei contratti

Forza Italia era contro il «jobs act», ora lo applica ai dipendenti al Senato

Se sotto il profilo strettamente economico il passaggio al contratto a tutele crescenti rappresenta per Forza Italia la possibilità di approfittare delle decontribuzioni a favore delle aziende e quindi di risparmiare, molti dipendenti sono di diverso avviso e danno una lettura diversa.

Fi contro Italicum

Romani: dura opposizione di Forza Italia alla legge elettorale

In una nota Paolo Romani, presidente del gruppo Forza Italia al Senato, ha affermato che «Si apre un capitolo nuovo: la dura opposizione di Forza Italia alla Camera su una legge elettorale, che pur votammo al Senato, nonostante l'introduzione di modifiche non condivise, come il premio di maggioranza alla lista».

Pd su legge elettorale

Guerini: «Restituiamo alla politica la considerazione che merita»

Il vice-segretario Pd Lorenzo Guerini, pronunciando alla Camera la dichiarazione di voto a nome del partito sulla riforma elettorale, ha affermato che con l'approvazione dell'Italicum si può «restituire alla politica la considerazione che merita» e chi oggi evoca «il fascismo» dovrebbe ricordarsi di avere votato il 'Porcellum'.

Centrodestra | Forza Italia

Toti avvisa Fitto: «Stop a chi mangia e sputa nel piatto»

«Tanti dirigenti appena perso il potere dato dallo scettro assoluto sputano nel piatto in cui hanno mangiato a lungo». Lo afferma a «Repubblica» Giovanni Toti, dirigente di Forza Italia e candidato alla Regione Liguria. Santanchè: «Ha ragione Berlusconi, stop liti e uniti per Regionali»

Il capogruppo di Fi contro la magistratura

Brunetta: Con processo Ruby le toghe hanno abusato della legge

Era un processo da non fare, secondo Renato Brunetta. Ha messo in cattiva luce un presidnete del Consiglio e un Paese intero. Sono stati spesi tantissimi soldi pubblici per un processo «sul nulla», dice Brunetta.