24 aprile 2019
Aggiornato 20:30
Atreju

Romani: «Se la sinistra continuerà a insistere sullo ius soli ci farà un regalo, perché perderà le elezioni»

Insieme a Meloni, Salvini, La Russa, Santanché e gli altri "patrioti" intervenuti sul palco della kermesse di Fratelli d'Italia Atreju, c'è stato anche Paolo Romani, senatore di Forza Italia

ROMA - Insieme a Meloni, Salvini, La Russa, Santanché e gli altri «patrioti» intervenuti sul palco della kermesse di Fratelli d'Italia Atreju, c'è stato anche Paolo Romani, senatore di Forza Italia. Che, come hanno fatto molti dei politici che hanno parlato prima di lui, ha individuato nella lotta allo ius soli uno dei temi che più possono compattare le file del centrodestra. Secondo Romani, in particolare, proprio il tentativo del Pd di approvare quella legge potrebbe costituire il terreno su cui la sinistra scivolerà definitivamente, «regalando» dunque al centrodestra ancora più consenso. Perché, ha affermato, se il Pd insisterà su quella linea, verrà cetamente bocciato dalle urne perché estremamente lontano dalla sensibilità del Paese. Romani ha poi rivendicato a Forza Italia la paternità del provvedimento con cui si sono mandate le navi in Libia a bloccare le partenze dei migranti: un risultato che dimostra quanto il centrodestra possa incidere efficamente sulla vita del Paese.