3 febbraio 2023
Aggiornato 02:00
Natale

Natale 2022: sempre più esperienze sotto l'albero con le Gift Card di TheFork

L’80% degli utenti desiderano una Gift Card di TheFork a Natale, buoni regalo ottime idee anche in azienda perché aumentano la soddisfazione dei dipendenti

Gift card The fork
Gift card The fork Foto: The Fork

Natale vuol dire regali e regali significa sempre più esperienze, come conferma un sondaggio condotto da TheFork sui propri utenti. L’83% dei rispondenti ha infatti espresso il desiderio di trovare sotto l’albero non un prodotto, ma un’esperienza. Nel dettaglio, metà dei rispondenti preferisce ricevere in dono un voucher senza restrizioni, ovvero da usare quando vuole. In particolare oltre l’80% afferma che sarebbe pienamente soddisfatto di ricevere una Gift Card di TheFork a Natale. Una scelta ottimale quella del regalo digitale che non prevede shopping tra le vie affollate delle proprie città né tempi di consegna spesso imprevedibili, tanto più se si considera che il 70% degli intervistati riesce a dedicarsi agli acquisti natalizi solo nelle ultime settimane (di cui un 20% proprio nei due, tre giorni che precedono il Natale) per mancanza di tempo (76%) e per approfittare delle promozioni last minute (21%). Per avere la propria Gift Card da regalare (o da regalarsi) in pochi clic, è possibile utilizzare il portale dedicato di TheFork.

A Natale si regala un'esperienza

Anche per le aziende la Gift Card di TheFork risulta un’opzione efficace ed efficiente se si considera che coloro che ricevono come incentivo dal proprio datore di lavoro beni appartenenti alla categoria dei Fringe Benefit, specialmente Gift Card, ritengono che questi aumentino il livello di soddisfazione e di fedeltà all'azienda di appartenenza (l’83%). Così la pensano anche i lavoratori le cui aziende ancora non distribuiscono carte regalo: in questo caso oltre l’80% ritiene che se ne avesse il grado di fidelizzazione aumenterebbe. Le categorie merceologiche più diffuse quando si parla di benefit aziendali sono  attualmente viaggi e tempo libero, tecnologia e cultura. La ristorazione in questo scenario ha un grandissimo potenziale poiché pur avendo una fetta di mercato che si aggira intorno al 20% risulta estremamente appetibile per i lavoratori: 8 su 10 vorrebbero che il proprio datore di lavoro offrisse loro delle Gift Card di TheFork. Per permettere alle aziende di acquistare in modo sempre più smart le sue carte regalo, TheFork ha lanciato un e-commerce dedicato alle aziende dove è possibile acquistare direttamente le Gift Card di TheFork da offrire ai propri dipendenti. È possibile naturalmente acquistare anche per destinatari diversi quali fornitori, partner e clienti.  Finora sono state scelte già da moltissime aziende per i propri dipendenti da Bricoman a DeAgostini, ma anche Huyndai e Engie per le proprie campagne.  La piattaforma è di facilissimo utilizzo. Chiunque sia in possesso di Partita IVA può registrarsi inserendo i propri dati aziendali e iniziare lo shopping. Le Gift Card possono essere customizzate  sia a livello di importo con valori tra 5 e 250 euro sia a livello grafico scegliendo tra 12 opzioni predefinite o caricando una grafica personalizzata. Infine si può programmare o inviare immediatamente la carta regalo ai destinatari via mail sempre all’interno del portale o scaricare il file contenente i singoli PDF. Si può pagare con carta di credito fino a 1.000 euro o tramite bonifico bancario, ricevendo via email sia il buono d’ordine sia la fattura.

La Gift Card di TheFork è una carta regalo digitale utilizzabile in 15.000 ristoranti in tutta Italia grazie al sistema di pagamento in-app TheFork PAY senza restrizioni di orari o di menù. Ha una validità di 18 mesi dall’acquisto ed è cumulabile con le promozioni offerte dai ristoranti partner su TheFork. È possibile caricare sul proprio account TheFork fino a 5 Gift Card contemporaneamente e utilizzarne il credito fino al suo esaurimento anche in più prenotazioni.