> <
RSS

Milan, Montella tenta De Rossi

Il clamoroso retroscena di mercato è svelato dal quotidiano La repubblica che racconta di un tentativo da parte del tecnico rossonero di convincere il centrocampista della Roma a trasferirsi al Milan alla scadenza del suo contratto (giugno 2017). La risposta però sembra essere stata negativa.

Follia Roma a Leverkusen contro il Bayer

Sotto di due gol dopo 19' con una doppietta di Hernandez su rigore e dormita della difesa giallorossa, trova in De Rossi il suo trascinatore che la porta 2-2 su due inserimenti. Poi Pjanic e Iago Falque arrivano fino al 4-2 ma negli ultimi sei minuti il crollo con la difesa giallorossa sotto accusa.

Gervinho: «Ora vinco con la Roma»

Arrivati a Roma i due ivoriani Doumbia e Gervinho, freschi vincitori della Coppa d’Africa. L’ex Arsenal, mancato molto a Rudi Garcia, è tornato per vincere: «Sono un po’ stanco ma per domenica voglio esserci». Domenica contro il Parma Cole torna titolare, turno di riposo per Pjanic influenzato.

La Roma riabbraccia i suoi campioni

Giovedì torneranno nella capitale Doumbia e Gervinho dopo il trionfo con la Costa d’Avorio nella Coppa d’Africa. Intanto la Roma si gode un meritato riposo, concesso da Garcia ai suoi ragazzi dopo il successo ottenuto a Cagliari. E per il gioiellino Verde, porte aperte per l’Under 21.

Crisi Roma, la panchina di Garcia traballa

Dopo l’inattesa eliminazione nei quarti di Coppa Italia, la situazione in casa giallorossa è delicata: fuori dalla Champions League e dalla Tim Cup, a 7 punti di distanza dalla Juve con il Napoli che incalza e soprattutto in evidente crisi di gioco e risultati. Anche i tifosi iniziano a fischiare e la posizione del tecnico non è più così sicura.

Roma, avanti con disonore

Partita decisa da un rigore inesistente concesso alla Roma nei tempi supplementari e trasformato da De Rossi. Ma sono le parole di Garcia nel dopo partita a fare discutere: «L’arbitro era vicino e io non voglio parlare di moviola». Scoppia la rabbia giallorossa sul web: «A noi non piace vincere così».

> <