21 novembre 2019
Aggiornato 04:30
Verso l'accordo Russia-Ucraina

Una buona notizia da Milano: avremo il gas

Si è concluso l'incontro bilaterale tra Putin e Poroshenko, svoltosi al Westin Palace di Milano. Sono stati concordati i "parametri base" dell'accordo sul gas, anche se il leader del Cremlino è piuttosto cauto.

La BCE userà il TLTRO per i salvataggi

Draghi, via banche, «pronto a finanziare gli Stati»

Il presidente dell'Eurotower, Mario Draghi, risponde a una interrogazione di due parlamentari europei italiani, Marco Valli e Marco Zanni: i nuovi prestiti quadriennali della BCE denominati Tltro, finalizzati ad espandere il credito bancario all'economia reale, potrebbero essere investiti dalle banche, in modo temporaneo, in titoli di Stato.

Landini si ribella

Fiom a Renzi: te ne sei accorto che non facciamo più auto?

Il leader della Fiom, Maurizio Landini, accusa il premier di spaccare il paese e incentivare il conflitto, senza rendersi conto della grave situazione economica in cui versa l'Italia.

Moto novità

Nuova Yamaha YZF R1, in pista con Valentino Rossi

Sarà presentata in anteprima mondiale al salone del ciclo e motociclo Eicma di Milano. In questo video teaser viene svelata l'elettronica in stile MotoGP e i fari a led dal disegno completamente rivisto

L'intervista a «Io donna»

Giusy Ferreri vorrei essere Superman

La cantante si racconta: «Mi tengo in forma con gli esercizi circensi, soprattutto il trapezio: l'ho sistemato nel loft in cui vivo e mi alleno tutti i giorni. Collezione scarpe con le zeppe, strane, alte. Il capo preferito? Le sciarpe, quasi una fissazione; ma anche la biancheria intima nera».

Vertice in Prefettura coi big europei

Prove di pace a Milano

La colazione di lavoro in Prefettura a Milano con la partecipazione dei presidenti di Russia e Ucraina, Vladimir Putin e Petro Poroshenko è terminata. Presenti, oltre al padrone di casa Matteo Renzi, Angela Merkel, Francois Hollande, David Cameron, Jose Manuel Barroso, Erman Van Rompuy e Federica Mogherini.

La cancelliera boccia la prova di pace del leader russo

Merkel controcorrente: "Da Putin nessuna apertura"

Al termine della colazione di lavoro in Prefettura a Milano, incentrata in modo particolare sui problemi legati alla crisi ucraina, la cancelliera Angela Merkel ha commentato la posizione del leader russo: "Non c'è alcuna apertura da parte di Putin".

Ue sostiene Poroshenko

Barroso: "Daremo i soldi all'Ucraina"

A margine dell'incontro di stamattina tra il leader russo, Vladimir Putin, e quello ucraino, Petro Poroshenko, il presidente uscente della Commissione europea commenta il meeting e afferma che è in corso una discussione su un ulteriore sostegno economico all'Ucraina da parte dell'Ue, gli importi sono ancora da definire, ma è fondamentale risolvere la questione dell'energia.

Il processo

Pistorius, l'accusa chiede un minimo di dieci anni di carcere

Il Procuratore «sarebbe soddisfacente per la società». L'avvocato del campione paralimpico ha chiesto invece una condanna ai lavori socialmente utili. Il verdetto il 21 ottobre. La cugina di Reeva Steenkamp: «Oscar deve pagare per quello che ha fatto».

Scontro tra sindaco e Prefetto di Roma

Marino sfida Pecoraro: «Firmo le trascrizioni dei matrimoni gay»

E' scontro aperto quello del primo cittadino di Roma, Ignazio Marino, e il Prefetto Giuseppe Pecoraro sulla questione dei matrimoni di persone dello stesso sesso registrate all'estero. Il sindaco domani procederà alla trascrizione delle unioni gay, il Prefetto di Roma: "Gli atti dei Comuni sono privi di valore".

Gossip

Jude Law sarà padre per la quinta volta

La mamma è l'ex fidanzata Catherine Harding. Law ha avuto tre figli dall'ex moglie Sadie Frost: Rafferty, 18 anni, Rudy, 12, Iris, 13. E un'altra figlia, Sophia, 5 anni, con la modella Samantha Burke.

Le polemiche dopo Juve-Roma

Totti: «Non mi pento»

Il capitano giallorosso intervistato dai lettori del Corriere dello Sport: «Non credo che la mia reazione sia stata esagerata, ma continuare a pensarci sarebbe un danno. Il che non vuol dire che sia stato sbagliato reagire in maniera forte. Giocherò finchè mi sentirò bene». Garcia: «La Roma vincerà lo scudetto».

Divergenze con la Merkel, ma occhiolino a Poroshenko

Putin: troppi sordi nell'UE

Vladimir Putin, pur avendo definito "buono, positivo" l'incontro appena concluso coi leader europei, manifesta alcune perplessità. Restano profonde divergenze con la Merkel, ma si dice disposto a un confronto bilaterale con Poroshenko.

Importante coinvolgimento di Putin in situazione internazionale

Renzi: «Non possiamo isolare la Russia»

Il premier al termine dell'atteso incontro in Prefettura a Milano tra il leader russo, Vladimir Putin, e il presidente ucraino, Petro Poroshenko, si dice ottimista sull'esito del meeting. Renzi è convinto che si sia fatto un grande passo avanti in termini di trattative di pace. Ora è necessario dare speranza all'Ucraina, ma pensare anche ad integrare la Russia nella situazione internazionale.

La Fiom contrattacca

Landini: Governatori, vi aspetto in piazza

Il leader della Fiom, Maurizio Landini, non risparmia critiche al premier, Matteo Renzi, e invita tutti i lavoratori a scendere in piazza contro la Legge di Stabilità, da lui stesso definita "una follia".

Continua lo scontro Regioni-Governo

Spacca: anche noi dobbiamo tirarci su le maniche

Nello scontro tra le Regioni e l'Esecutivo di Renzio, il Presidente delle Marche, Gian Mario Spacca, si schiera al fianco del premier e della manovra finanziaria del governo.

Il primo ministro britannico ammonisce Putin

Cameron: "Se Russia non torna indietro, vanno avanti le sanzioni"

Al termine della colazione di lavoro di stamattina a Milano tra i big europei, il primo ministro britannico, David Cameron, ha espresso un giudizio positivo riguardo gli sviluppi delle trattative per la soluzione della crisi ucraina, ma avverte: "Se Putin non rispetta il protocollo di Minsk, le sanzioni continueranno".

Addio transiberiana

Mosca-Pechino in due giorni con l'alta velocità

La Russia e la Cina hanno stipulato un accordo per realizzare un progetto ad alta velocità che ridurrebbe i tempi di percorreza da sei a due giorni per collegare Mosca e Pechino.

Dopo l'incontro di Silvio Berlusconi e Vladimir Luxuria

Toti: "Non è più rimandabile la legge sulle unioni gay"

Il consigliere politico di Forza Italia commenta ancora l'incontro dell'ex premier, Silvio Berlusconi, con l'attivista per i diritti gay, Vladimir Luxuria. Secondo Toti i tempi sono maturi perché la politica si impegni in una discussione sulle unioni degli omosessuali: "La legge non è più rinviabile".

Continua lo scontro Regioni-Governo

Zingaretti: mi batto per gli interessi dei cittadini nel Lazio

Parla Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, all'indomani dello scontro che ha visto protagoniste le Regioni e l'Esecutivo di Renzi. In un'intervista al Corriere della Sera, si dice pronto a combattere per difendere i suoi cittadini.

Basket NBA

Kevin Durant tornerà a dicembre

Solo tra un mese e mezzo, infatti, il medico che lo ha operato tornerà a visitare la stella degli Oklahoma City Thunder, Mvp della Nba la passata stagione.