19 agosto 2019
Aggiornato 15:30

Italia in allarme: si fermano De Rossi e Barzagli

A tre giorni dall'inatteso big match del gruppo D, tra Italia e Costa Rica, Prandelli deve fare i conti con un'infermeria sempre più affollata. Dopo Buffon e De Sciglio, ora è il turno di De Rossi e Barzagli.

MANGARATIBA - L'Italia è tornata ad allenarsi nel suo ritiro di Mangaritiba. Oltre agli infortunati Buffon e De Sciglio, anche De Rossi e Barzagli non hanno preso parte alla seduta mattutina. Il centrocampista della Roma ha accusato un problemino legato alla cervicale, mentre il difensore juventino ha lavorato a parte effettuando una serie di terapie. Il resto della squadra ha invece svolto lavoro defaticante, soprattutto i giocatori maggiormente impiegati nel vittorioso match inaugurale contro l'Inghilterra di sabato notte a Manaus.

In vista del secondo impegno ai Mondiali di Brasile 2014 contro la rivelazione Costa Rica, in programma venerdì alle 18 a Recife, il commissario tecnico Cesare Prandelli spera ancora di recuperare Buffon: sulle condizioni del portiere della Juve filtra un moderato ottimismo, come sottolineato dal medico della Nazionale Enrico Castellacci. Tempi apparantemente più lunghi, invece, per De Sciglio.