16 settembre 2019
Aggiornato 12:00
Trieste

Marchio di eccellenza Aqua a Seafood Expo Global

Aziende friulane protagoniste a Bruxelles dal 24 al 26 aprile nel Padiglione Italia, sotto l'egida della Regione e dell'Ersa, in occasione della più importante fiera B2B del settore pesca a livello mondiale

Partito democratico

Franceschini: il Sì al referendum di Prodi coerente con la sua storia

Per il ministro dei Beni culturali la decisione dell'ex premier di esternare il suo voto favorevole al referendum costituzionale del 4 dicembre è coerente con la sua storia politica, ma è difficile dire se porti o meno voti.

Terremoto centro Italia

Il Governo vara lo stato d'emergenza per le aree colpite dal sisma

Lo ha annunciato il Premier in conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri, a Palazzo Chigi: «Misure iniziali, primo segno d'attenzione». Il Ministro Martina: «5 milioni di fondi europei subito a 950 imprese agricole».

Forum a Prosecco su «Wine Research Team»

La nuova frontiera del vino italiano

Al forum erano presenti, fra gli altri, il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, il presidente della regione Veneto Luca Zaia, il presidente della Federvini Sandro Boscaini e, tra i produttori, Bruno Vespa e Massimo D'Alema, la cui azienda umbra partecipa alle sperimentazioni di WRT.

da unicredit e mipaaf

Startup, sei miliardi di euro per l'innovazione agroalimentare

Sei milioni di euro da destinare all'innovazione della filiera agroalimentare e per la digitalizzazione delle aziende agricole. E' il nuovo programma "Progetto UniCredit Mipaaf. Coltivare il futuro" realizzato da Unicredit e dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali

VeronaFiere

«Il vino è simbolo del made in Italy»

Tutto pronto per le celebrazioni dei 50 anni di Vinitaly a Verona. Il Direttore Generale di Veronafiere: «Ci aspettiamo una grande presenza di buyers nazionali ed internazionali: il vino italiano è cresciuto tra il 2014 ed il 2015 del 5,4%, ma ha ancora delle potenzialità»

Tutta la mappatura del vigneto in un libro finanziato dal Mipaaf

Arriva il passaporto genetico dei vitigni italiani

Il lavoro riferisce un'indagine svolta da un gruppo di ricercatori coordinati da Luigi Bavaresco, attualmente docente di viticoltura presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e già Direttore del CRA-Centro di Ricerca per la Viticoltura di Conegliano.

Il comitato EBS

A rischio la produzione di energia da biomasse solide

La causa è il nuovo sistema di tariffe incentivanti che sostituirà i Certificati verdi a partire dal 1 gennaio 2016. Pensata anni fa come clausola di salvaguardia quando il prezzo dell'energia era previsto in crescita costante, ora la misura potrebbe affossare tutta la filiera, che è interamente italiana

Il rapporto «Stop pesticidi» di Legambiente

Luci e ombre nell'uso della chimica in agricoltura

In Italia l'uso della chimica in agricoltura è sempre elevato (siamo i primi consumatori europei di fitofarmaci e molecole chimiche per l'agricoltura secondo l'ultimo rapporto Eurostat) ma va rilevato il costante aumento della superficie coltivata con metodo biologico (+23,1% dal 2010 al 2013) e la sempre maggiore diffusione di pratiche agricole alternative e sostenibili.

Duro colpo all'economia vercellese

Presto sulle nostre tavole solo riso asiatico. L'accordo UE che ci mette ko

Passato quasi in sordina, l'accordo siglato il 4 agosto tra l'Europa e il Vietnam stabilisce l'eliminazione di quasi tutte le barriere tariffarie nel mercato risicolo e l'importazione di ulteriori 80mila tonnellate di riso l'anno. Ma l'ex sindaco di Trino non ci sta

Messa ko la filiera del riso italiano

Presto mangeremo solo riso asiatico. L'accordo UE che nessuno ha notato

Passato quasi in sordina, l'accordo siglato il 4 agosto tra l'Europa e il Vietnam stabilisce l'eliminazione di quasi tutte le barriere tariffarie nel mercato risicolo e l'importazione di ulteriori 80mila tonnellate di riso l'anno

Agroalimentare

Anche Slow Food contro il latte in polvere per fare i formaggi

L'Ue vuole che l'Italia rinunci alla propria biodiversità casearia, in nome della libera circolazione delle merci, non importa se di qualità ben peggiore. Un vero e proprio attacco al patrimonio gastronomico, al quale si può rispondere firmando la petizione su Change.org

Emissioni di CO2

Renzi dichiara guerra al carbone, ma non ai combustibili fossili

«Oggi il nostro nemico è il carbone»: ha detto il premier intervenendo agli Stati generali sui cambiamenti climatici, a Montecitorio. Il presidente del Consiglio ha aggiunto: «Si deve essere capaci di dire che le rinnovabili da sole non bastano» e che «da qui a domani mattina non finiranno né il petrolio né il gas»

estesa la concessione alla PO Valley Operations PTY LTD

Dal Mise «via libera alle trivelle a due passi dalle spiagge»

Il ministero dello Sviluppo economico ha esteso le attività di ricerca di gas e petrolio in mare «entro le 12 miglia dalla costa, nonostante una legge del 2010 vieti tali attività entro questi limiti». Lo hanno denunciato al Tar del Lazio Fai, Greenpeace, Legambiente, Marevivo, Touring Club e Wwf

Expo 2015

Arriva la Carta di Milano: un punto di partenza per un trattato internazionale

A tre giorni dall'apertura dell'Expo 2015 è stata presentata la Carta di Milano, documento con una serie di impegni sulla nutrizione sostenibile della popolazione mondiale che sarà sottoposto per la sottoscrizione a visitatori e rappresentanti di istituzioni e imprese partecipanti.

Oggi la decisione di Bruxelles

E' il giorno del giudizio per gli ulivi del Salento

Il Comitato fitosanitario permanente dell'Ue dovrà approvare, oggi a Bruxelles, una proposta di Decisione esecutiva della Commissione europea che potrebbe imporre l'espianto di migliaia di ulivi e molti altri alberi in ampie zone del Nord Salento, in Puglia.

M5s contro Expo 2015

M5s: a Milano la fiera dei ritardi e della sicurezza autocertificata

Il Movimento 5 Stelle presenta un'interrogazione parlamentare ai ministri dell'Agricoltura e delle Infrastrutture per far chiarezza sulla situazione dell'Expo 2015. La direttrice del dipartimento prevenzione dell'Asl di Milano, Susanna Cantoni, afferma che «mancando il tempo sufficiente per collaudare le opere, si procederà con il sistema dell'autocertificazione».

Nell'agroalimentare c'é il futuro del Belpaese

Martina: «Basta criticare Expo: l'Italia deve vincere questa sfida»

Parla il ministro con delega a Expo 2015: "Sarebbe molto bello unire le forze, non dividersi. E' legittimo criticare l'esposizione universale, però proviamo a guardare insieme le cose buone e positive che può portare un appuntamento come quello che abbiamo alle porte."

Verso Expo 2015

Martina: Expo punto di forza dell'Italia è agroalimentare

Il ministro alle Politiche agricole Maurizio Martina a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico dello Iulm sostiene che l'Expo sarà una grande occasione anche per le università italiane.

Conclusa la consultazione online: 26.500 i partecipanti

«Gli italiani vogliono sapere da dove proviene il cibo che mangiano»

Oltre il 96% dei consumatori - fa sapere il Mipaaf - dichiara che è molto importante che sull'etichetta sia scritta in modo chiaro e leggibile l'origine dell'alimento e per l'84% è fondamentale ci sia il luogo in cui è avvenuto il processo di trasformazione.

Gli agricoltori a Roma per protestare contro le multe-latte all'italiana

Fava: «La liberalizzazione? Peggio di adessso non può andare»

Dopo oltre 30 anni di applicazione, il 31 marzo 2015 termina il regime delle quote latte e il settore sarà liberalizzato. In arrivo, però, nuove multe per l'Italia dove l'andamento del mercato «è drogato da comportamenti scorretti che sottopagano il prodotto finito». Ne abbiamo parlato con Giovanni Fava, esponente della Lega Nord e assessore regionale per l'agricoltura della regione Lombardia.

Enogastronomia italiana

La «prima» degli chef al MIPAAF

Il Ministro Martina ne convoca 25 per parlare del futuro dell'enogastronomia italiana. All'incontro, coordinato da Paolo Marchi, curatore di Identità Golose, hanno partecipato chef italiani pluristellati e pluripremiati.

Salvini e la Lega manifestano contro l'indifferenza del ministero

Caon: I burocrati di Bruxelles affamano i pescatori italiani, ma il governo fa finta di non vedere

Il segretario della Lega, Matteo Salvini, ha manifestato questa mattina davanti al Ministero delle Politiche Agricole per difendere i diritti dei pescatori di vongole italiani, ridotti alla fame dai nuovi regolamenti della comunità europea. L'On. Roberto Caon spiega a DiariodelWeb.it le ragioni della manifestazione.

Agroalimentare

Intesa con l'Algeria per export Parmigiano Reggiano

Raggiunto accordo per la definizione di un certificato sanitario. Si creano così le condizioni per avviare nuovi flussi commerciali di prodotti lattiero caseari nel mercato per paese nordafricano.

Il semestre italiano si chiude con una vittoria storica

Coldiretti: «No agli OGM, sì alla biodiversità»

Il semestre italiano si è concluso e Renzi ha portato a casa molti nulla di fatto, ma anche due importanti successi. Il primo sulla norma del riciclaggio comunitario, e il secondo con la riforma della normativa sugli OGM. Il Responsabile Ambiente della Coldiretti ha rilasciato un'intervista per DiariodelWeb.it, spiegando perché si tratta di una conquista per il Belpaese.

Nel Lazio Zingraretti distribuisce lotti pubblici

Cgil: la terra può essere ancora madre per molti giovani

Oggi a Roma il Presidnete della Regione Lazio, insieme al ministro per le Politiche Agricole e Ambientali Maurizio Martina, ha consegnato cinque nuovi lotti relativi al bando «Terre ai giovani». Giuseppe Cappucci di Flai Cgil crede nella valorizzazione della terra e sostiene che «l'agricoltura può sicuramente rappresentare un volano per lo sviluppo nell'economia».

Prodotti tipici

La focaccia di Recco nell'Igp Europea

Regione Liguria: «Grande risultato conseguito con determinazione». Intanto contro il falso made in Italy 140 procedure d'infrazione contro illeciti.

Made in Italy

Pecorino crotonese DOP, l'Italia tallona la Francia

Una leadership che sviluppa un fatturato al consumo realizzato in Italia e all'estero dai prodotti italiani di qualità protetti dal riconoscimento comunitario (Dop/Igp) che - sottolinea la Coldiretti - ha superato quota 13 miliardi di euro.

Made in Italy

500 milioni di persone brindano ogni anno con vini Doc Lombardia

Il dato emerge da un'analisi della Coldiretti regionale e della Coldiretti Brescia sulla diffusione delle bottiglie di qualità in Italia e all'estero, realizzata in occasione del forum «Made in Italy dopo Expo 2015» che si è tenuto oggi a Provaglio d'Iseo (Brescia) per fare il punto sul settore agricolo in Lombardia e in Italia.

Riconoscimento ad una pratica agricola

La vite ad alberello di Pantelleria è Patrimonio dell'Umanità

La decisione - ha spiegato Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - è stata approvata all'unanimità da parte dei 161 Paesi membri della Convenzione per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, riuniti a Parigi dal 24 novembre scorso.

Lo scontro sulle etichettature

Il Made in Italy vince in Gran Bretagna

L'avvio della procedura di infrazione da parte dell'UE contro il semaforo in etichetta varato dagli inglesi salva le esportazioni Made in Italy, dai formaggi come il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano all'olio d'oliva, fino ai salumi più tipici come il prosciutto di Parma o San Daniele. A darne notizia è la Coldiretti.

Nasce il segno unico distintivo

Martina: faremo guerra alle contraffazioni alimentari

L'Italia è l'unico paese insieme alla Germania che ha aumentato nel corso dell'anno le sue esportazioni, in particolare nel settore meccanico e metallurgico. Ma a luglio è arrivata una gelata: un trend negativo, che Assocamerestero auspica di superare grazie alla svalutazione dell'euro.

Ambiente

Toscana, è lotta serrata contro il «killer» del castagno

Tempo di bilanci per la lotta al killer del castagno, il temibile cinipide, un parassita arrivato dalla Cina, che ha attaccato i castagneti fino a metterne a repentaglio la sopravvivenza. Un tema sul quale la Regione Toscana si è fortemente impegnata con la lotta biologica attraverso l'immissione del suo antagonista naturale, anch'esso originario della Cina, il torymus sinensis, iniziata fin dal 2

Settore vitivinicolo

Vendemmia 2014, controlli al via

Circa 400 ispettori dell'Icqrf sono già da oggi impegnati sul territorio nazionale nel garantire la regolarità della vendemmia 2014 e salvaguardare l'eccellenza della produzione vitivinicola italiana. Lo rende noto il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali in un comunicato.

Agricoltura italiana

Nuova Pac, 52 mld per i prossimi 7 anni

La decisione presa dal Cdm, informa una nota del ministero delle Politiche agricole, consente al ministro Maurizio Martina di comunicare all'Unione europea, entro il termine stabilito del 1 agosto, le scelte nazionali relative all'applicazione della riforma della nuova Pac fino al 2020.

Ortofrutta

La deflazione fa sparire 1 pesca su 5

Il crollo dei consumi fa scomparire un quinto dei pescheti italiani e mette a rischio 10 milioni di giornate di lavoro garantite dal settore della frutta estiva, con gravi effetti sull'occupazione e sulle imprese.

Risicoltura

Confagricoltura e Coldiretti: «Bene Governo su import riso da Cambogia»

Con questa iniziativa l'Italia punta ad ottenere il ripristino immediato del dazio ordinario di 175 euro su ogni tonnellata di riso lavorato importato dalla Cambogia, per un periodo di 12 mesi, in attesa che la Dg Commercio della Commissione Europea si pronunci definitivamente sulla richiesta italiana.

La battaglia della Coldiretti

Martina: «Tutelare il riso italiano»

Il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina è sceso tra i partecipanti alla manifestazione della Coldiretti per la tutela del riso italiano e, tra mondine in cappello di paglia e risicoltori, ha preso la parola dopo il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo.

Oggi agricoltori a Roma

Riso, la battaglia della Coldiretti

Nel 2014 si è verificata in un solo anno una riduzione del 22% delle risaie in Italia per taglio di oltre 15mila ettari delle risaie destinate alla coltivazione di riso varietà indica che viene importata dalla Cambogia, a danno dei coltivatori italiani e a rischio della salute dei consumatori con un allarme sanitario alla settimana provocati dal prodotto asiatico.

Agricoltura

Agrinsieme: «Ben venga #campolibero»

Il coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle Cooperative agroalimentari: Ora concretizzare interventi in tempi rapidi.

Frodi

Truffa da 5 milioni sui fondi UE all'agricoltura

I Nuclei antifrodi dei Carabinieri Politiche agricole e alimentari hanno avviato un programma straordinario di controlli, accertando condotte fraudolente in Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Lazio

Truffe

Sequestrate 550 tonnellate di concimi a Pisa

Dagli accertamenti effettuati è emerso che il concime in questione era composto solo per un 34% da fibre proteiche della lana e per il restante 64% da fibre estranee non proteiche. La presenza di fibre diverse dalla lana non è conforme allo standard previsto, che consente invece l'impiego in agricoltura solo di fibre tessili naturali e non trattate

Alimentazione

L'Ue tutelerà la finocchiona

Il ministero delle politiche Agricole alimentari e forestali rende noto che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea la domanda di registrazione dell'Indicazione Geografica Protetta