28 febbraio 2024
Aggiornato 00:00
Seminario organizzato a Roma

Yahoo e comScore: mobile first

La crescita degli utenti su mobile e del numero di video guardati ogni giorno su internet: sono state le topic al centro dell'incontro di un seminario organizzato a Roma dal colosso Yahoo! e dalla società di ricerca comScore per aiutare i player del settore a misurare l'audience e a monetizzare il traffico sul web.

Mercato del gas

South Stream, più che un addio un arrivederci a tempi migliori

Per il gasdotto non è stata detta l'ultima parola, nonostante le dichiarazioni di Vladimir Putin dalla Turchia siano sembrate perentorie. Come anche quelle del numero uno di Gazprom, Aleksej Miller: non si tornerà sul progetto di gasdotto che doveva collegare via Mar Nero, la Russia all'Europa centro meridionale. Stop a progetto tra tensioni internazionali e costi elevati.

Riforme & Legge elettorale

Renzi media sull'Italicum: in vigore dal 2016

L’Italicum 2.0, come l’ha chiamato ieri di fronte alla direzione del Pd, potrebbe anche entrare in vigore a partire dal primo gennaio 2016. E’ l’ultima offerta di Matteo Renzi nei confronti della minoranza Pd, di Forza Italia e di quanti in Parlamento temono che l’accelerazione sulla legge elettorale porti dritto al voto anticipato nel 2015.

Spazio & Ricerca

«Assicurati al paese 10 anni di produzione hi-tech»

Lo ha dichiarato il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini che, insieme al presidente dell'Agenzia spaziale italiana, Roberto Battiston, ha guidato la delegazione italiana alla Conferenza dei ministri degli Stati membri dell'Agenzia spaziale europea, definita anche ministeriale.

Mafia a Roma. Già 37 arresti

Mafia Capitale. Ecco a voi la nuova Banda della Magliana

L'ordinanza del giudice Flavia Costantini ricostruisce un'organizzazione poliedrica e pericolosa, quasi un'evoluzione della famigerata Banda della Magliana. Un'organizzazione che opera in un «mondo di mezzo», dove il micorocosmo dei colletti bianchi e le batterie di criminali, rapinatori, trafficanti di droga si incontrano

Svolte nelle relazioni con Israele

I deputati francesi dicono sì allo Stato palestinese

I deputati francesi hanno votato in favore del riconoscimento di uno Stato palestinese. Il sì è arrivato con 339 a favore, 151 contrari e 16 astenuti. La mozione, dal valore simbolico e non vincolante per il governo, segue iniziative analoghe adottate da Regno Unito e Spagna. La Svezia invece ha compiuto un ulteriore passo in avanti con il riconoscimento formale dello Stato di Palestinese.

La mafia a Roma

Scopelliti (Ncd): dall'indagine esce una Capitale da paura

Con la ferma intenzione di evitare processi sommari, la deputata Ncd Rosanna Scopelliti, in una nota, lascia intendere che, se il quadro emerso da anticipazioni giornalistiche fosse confermato, sarebbe «francamente terrificante». Perchè coinvolgerebbe esponenti politici di destra e sinistra e boss mafiosi, e attesterebbe contatti privilegiati tra Roma e i circuiti della criminalità organizzata

A gennaio la sentenza

Schettino rischia 20 anni

E' la convinzione di Procuratore e PM impegnati nel rush finale al Teatro Moderno di Grosseto. «Secondo noi l'ex comandante merita più di 20 anni, 22», ha precisato il Procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio. Schettino: «Una stupidata, colpa del mutismo in plancia».

Calcio spagnolo

Rivoluzione al Barcellona

«Sport» il quotidiano da sempre vicino ai fatti della squadra catalana ha pubblicato il disegno di una maglia dei blaugrana a strisce orizzontali. La Nike, sponsor tecnico del club catalano, avrebbe pensato a una vera e propria rivoluzione per il 2015-16.

Elezioni in Giappone

Abe: riporteremo Tokyo al centro del mondo

E' iniziata oggi in Giappone la campagna elettorale per il voto politico che porterà, il 14 dicembre, al rinnovo di 475 seggi nella Camera bassa di Tokyo in quello che il primo ministro Shinzo Abe ha definito, di fatto, un «referendum sull'Abenomics», le sue ricette di politica economica anti-deflazionistica.

Rifiuti

Discariche illegali, multa record all'Italia

La Corte europea di giustizia ha inflitto all’Italia una multa forfettaria di 40 milioni di euro per il mancato rispetto della normativa Ue in materia di gestione dei rifiuti e delle discariche a cui si aggiungeranno penalità fino a un massimo di 42,8 milioni per ogni semestre che passerà dalla sentenza fino alla messa in regola delle 218 discariche illegali presenti sul territorio italiano.

Terremoto sulla Capitale

Sgominata una cupola, indagato Alemanno

Arresti e acquisizioni documentali in diversi uffici pubblici di enti locali della Capitale. Il provvedimento è stato emesso dal gip del tribunale di Roma, il giudice Flavia Costantini. Gli accertamenti, che riguardano una serie di persone, sono condotti dal Ros dei carabinieri e dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza.

Omicidio Brown

Obama non andrà a Ferguson (per ora)

Da giorni è al centro del dibattito alla Casa Bianca l'opportunità di un viaggio del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nella cittadina del Missouri dove l'omicidio di un ragazzo afroamericano da parte di un poliziotto bianco ha riacceso le tensioni razziali, soprattutto dopo la decisione di un Gran giurì di non incriminare l'agente.

La minoranza Fi contro il patto con Renzi

Bianconi: «Al Nazareno crede solo Berlusconi»

Si torna a parlare di patto del Nazareno e stavolta è il deputato di Forza Italia Maurizio Bianconi a dirsi fortemente in disappunto con un accordo preso tra due persone singole - Silvio Berlusconi e Matteo Renzi - che non tiene alcun conto delle compagini politiche. Per Bianconi il patto del Nazareno sarebbe Renzi, che la userebbe come una «pistola puntata» per 'minacciare' gli altri partiti.

Il capogruppo di Fi contro le decisioni del governo

Gasparri: «Hanno dato via libera alla microcriminalità»

Non c'é tempo per nulla, ma c'é stato invece il tempo di approvare un provvedimento - non certo urgente - come quello della "tenuità del fatto": un ddl delega per cui non sarà più previsto il carcere per tutti i reati che arrivano a 5 anni, e soprattutto per tutti quelli considerati di lieve entità e che non rientrano nella categoria dei delitti abituali e ripetitivi.

Salvini necessita del consenso dei cittadini per essere guida del centrodestra

La Russa: «Per fare il leader servono le primarie»

Non ha importanza se il leader di centrodestra indossa o meno un «anello al naso», l'importante è che sia scelto dagli elettori. Ignazio La Russa risponde alle dichiarazioni di Maurizio Gasparri sulla possibilità che Matteo Salvini diventi guida del centrodestra e afferma che sono i cittadini a dover scegliere.

L'intervista

Francesca Casadio: «In Italia creatività e preparazione, ma pochi finanziamenti e scarsa meritocrazia»

Non siede in Parlamento e non fa politica. Ma è un'eccellenza italiana al femminile, vero e proprio «scienziato umanista», approdata alla direzione del laboratorio scientifico dell'Art Institute di Chicago. Francesca Casadio ci spiega perché l'arte, negli Usa, è un settore economico di punta, catalizzatore di investimenti privati e ricerca scientifica. E in Italia no

Politiche fiscali

«Contro l'evasione serve la fatturazione elettronica»

I risultati dell'analisi svolta della Corte dei Conti inducono a prospettare l'esigenza di una diversa strategia di contrasto dell'evasione, basata in primo luogo sull'impiego della tecnologia, sia ai fini della naturale emersione delle basi imponibili, attraverso l'introduzione della fatturazione elettronica nei rapporti tra soggetti Iva.

Blocco di south stream

Per la Saipem è un niet da 2mld

Ancora nessuna comunicazione sull'interruzione del contratto, ma se la sospensione dell'intero progetto si rivelerà ben più di una minaccia, a subire le ripercussioni e le conseguenze finanziarie più gravi non sarà Eni - perché le forniture della Russia continueranno ad arrivare per altre vie - ma proprio Saipem.

Formula 1 | Ferrari

Vettel rosso Ferrari

Primo fine settimana da pilota Ferrari per Sebastian Vettel che è rimasto a Maranello da sabato ad oggi e ha iniziato il lavoro in vista della nuova stagione. Il tedesco si racconta a Ferrari.com.

Dispositivi indosssabili

Google glass, Intel inside

Il produttore di microprocessori avrebbe firmato un accordo con Google per fornire il cervello elettronico che gestirà la nuova versione dei Google Glass, allo studio nei laboratori di Mountain View. La notizia è riportata dal Wall Street Journal.