27 maggio 2024
Aggiornato 21:30
Calcio | Milan

Balotelli stop, Mihajlovic non si dispera

Supermario sempre più croce e delizia del tecnico serbo e della tifoseria rossonera. Se gioca è il migliore in campo, ma il resto della squadra ne risulta penalizzata, in primis i suoi due compagni di reparto Bacca e Luiz Adriano. Mihajlovic è chiamato a trovare in fretta una soluzione al problema.

L'analisi dei discorsi di Obama e Putin riserva delle sorprese

Così uguali, così diversi

Ci siamo abituati a vederli come acerrimi nemici, profondamente diversi l'uno dall'altro. Ma dalla tribuna da cui hanno parlato davanti all'assemblea ONU, Obama e Putin hanno fatto ricorso ad argomentazioni incredibilmente simili. Con esiti che non potrebbero essere più distanti

L'assessore alla legalità contro i grillini

Sabella: M5S chieda scusa a Don Ciotti

Si è trattato di un attacco scriteriato nei confronti di Libera. Il Movimento 5 Stelle romano ha fatto circolare un dossier poi smentito nel quale si attaccava esplicitamente Libera e l'azione che l'associazione ha perpetrato su Ostia, senza tener conto delle illegalità commesse dagli altri imprenditori balneari

In agenda negli USA 6 esecuzioni

Pena di morte, appello inutile del Papa

A nulla è valso l'appello di Papa Francesco perchè venisse risparmiata la vita di Kelly Gissendaner, giustiziata oggi negli Stati Uniti per complicità nell'omicidio del marito avvenuto nel 1997. E l'esecuzione di oggi è solo la prima di una serie che riporta in primo piano la questione della pena di morte negli Usa.

Il rapporto «Stop pesticidi» di Legambiente

Luci e ombre nell'uso della chimica in agricoltura

In Italia l'uso della chimica in agricoltura è sempre elevato (siamo i primi consumatori europei di fitofarmaci e molecole chimiche per l'agricoltura secondo l'ultimo rapporto Eurostat) ma va rilevato il costante aumento della superficie coltivata con metodo biologico (+23,1% dal 2010 al 2013) e la sempre maggiore diffusione di pratiche agricole alternative e sostenibili.

E' successo a Ponte di Nona

Nuova aggressione ad un autista Tpl

Quattro aggressioni in meno di una settimana: il numero dei casi aumenta giorno dopo giorno. Da lunedì sono tre gli autisti aggrediti. Ieri è successo in via don Primo Mazzolari, dove un autista ha scatenato l'ira di un passeggero per essesi rifiutato di arrestare la corsa fuori fermata