27 febbraio 2024
Aggiornato 20:30
Calciomercato

Milan, l’ultimo mercato di Galliani

È il rischio concreto a cui potrebbe andare incontro l’amministratore delegato rossonero se le strategie di mercato adottate quest'estate dovessero rivelarsi poco produttive a fine stagione. Spesi fin qui quasi 60 milioni di euro senza una consistente crescita tecnico-tattica della squadra e il pericolo è che si possa arrivare a superare i 100 milioni.

L'accordo ha superato molte resistenze, ma è presto per esultare

Sul nucleare iraniano aspettiamo a cantare vittoria

Dopo anni di trattative e moltissimi ostacoli superati, l'accordo sul programma nucleare iraniano è stato raggiunto. Ma è presto per cantare vittoria: se le trattative sono state difficili, la fase che ci attende sarà ancora più delicata e di dubbio esito

Accordo sul nucleare iraniano

«Per l'Iran un futuro da forte potenza regionale»

Lo storico accordo sul programma nucleare di Teheran raggiunto oggi a Vienna, proietta la Repubblica Islamica iraniana verso un futuro, molto prossimo, da "forte potenze economica" prima ancora che politica o militare. A pensarla così è Raffaele Marchetti, docente in Relazioni Internazionali dell'Università Luiss.

Intesa nucleare iraniano

Stampa saudita all'attacco: traditi dagli USA

E' questo lo stato d'animo che si percepisce dagli editoriali della stampa araba all'indomani dello storico accordo sul nucleare iraniano siglato ieri a Vienna. Un senso di sconforto che spinge gli editorialisti dei principali giornali panarabi, tutti di proprietà saudita, a chiedere una forte reazione araba al «voltafaccia» statunitense.

Politiche energetiche

Tempi lunghi per il ritorno da protagonista dell'Iran

Il petrolio iraniano rappresenta l'11% delle riserve globali, mentre il suo gas il 18%. Per questo negli ultimi mesi il Paese è al centro delle attenzioni delle maggiori aziende del settore oil&gas, fra cui le italiane Eni Saipem e Snamprogetti ma anche la Saras. Perché torni a esportare però ci vorranno anni ma anche fondi e tecnologia dall'estero.

Sel difende il vicesindaco

Vendola: «Contro Nieri una campagna indegna»

Il leader di Sel difende il vicesindaco uscente Luigi Nieri e plaude alla trasparenza politica e umana dell'esponente di Se: «Chi lo conosce ne apprezza onestà e passione». Il coordinatore nazionale Nicola Fratoianni esprime rammarico per la scelta di Nieri, da sempre «baluardo contro le mafie»

Presentato il nuovo sistema di tracciamento Ama

Marino: «Chi butta un divano in strada è un cretino»

Durante la presentazione del nuovo sistema di tracciamento di Ama, Ignazio Marino lancia un appello alla stampa, affinché si sensibilizzi la società civile in ambito di smaltimento di rifiuti ingombranti. La Giunta Marino insieme ad Ama ha messo in piedi diversi servizi di cui il cittadino può ususfruire

Parla D'Amelio, responsabile regia regionale per la sanità

Per il Giubileo Roma rafforza i presidi medici

La Capitale si prepara ad accogliere i pellegrini. Alessio D'Amato, responsabile della Cabina di regia regionale del Lazio per la sanità, spiega che sono stati istituiti dieci presidi medici avanzati ubicati in zone delicate della città che faranno da filtri per i pronto soccorso