20 giugno 2024
Aggiornato 13:30
«Se vinciamo a Milano, è un avviso di sfratto per Renzi»

La rimonta di Salvini contro Renzi comincia da Milano

Mentre a Roma volano i coltelli, a Milano il centrodestra si compatta intorno a Stefano Parisi, circondato dai big Mariastella Gelmini, Maurizio Lupi e Matteo Salvini. Che promette che la riconquista del capoluogo meneghino sarà l'inizio della fine per Matteo Renzi.

Al Family Day il lieto annuncio di Giorgia Meloni

La cicogna che spariglia le carte nel Centrodestra

Da un Circo Massimo gremito di sostenitori della famiglia tradizionale, Giorgia Meloni ha annunciato di aspettare un bambino. Ma il lieto evento apre un nuovo interrogativo nelle complicate trattative in corso nel cantiere Centrodestra: come superare l'impasse Capitale?

La riforma torna al Senato

La Camera approva il ddl Boschi. Renzi guarda al referendum

La Camera ha approvato il disegno di legge di riforma della Costituzione con 367 sì, 194 no e cinque astenuti. Il testo ora torna al Senato per il via libera definitivo, senza possibilità di modifiche. Intanto scalda già i motori il «Comitato per il no», che si batterà, nel referendum, per bocciare la riforma.

Parla l'ex ministro delle infrastrutture Lupi

Né con Renzi né con Berlusconi

Non ha intenzione di avvicinarsi al premier Matteo Renzi né di «rincorrere» Silvio Berlusconi: Maurizio Lupi commenta l'accoglienza più che positiva che il premier Renzi ha avuto al meeting di Comunione e Liberazione: «Ho registrato una sintonia, ed è stata anche ribadita la giusta 'distanza critica' dalla politica»

Fiumicino nel caos

Aiuto, ho perso l’aeroporto

Lo scalo romano rimane paralizzato a due mesi dell’incendio del molo T3. Al momento nessuno è in grado di dire se lo scalo fuori uso possa essere riaperto senza danni alla salute per le persone. E il ministro Del Rio ammette: ne so meno di voi

L'ex ministro sulla manifestazione dei docenti

Lupi: mai visto uno sciopero contro 100mila assunzioni

Per il capogruppo di Area Popolare alla Camera Maurizio Lupi «Il disegno di legge in discussione in Parlamento non è un decreto/sanatoria per la sistemazione dei precari. Se così fosse, o se a questo si riducesse, non avrebbe il nostro appoggio. La scuola non ha principalmente il problema dell'occupazione degli insegnanti, ma quello della formazione ed educazione dei ragazzi».

Dal M5s perplessità sulla nuova poltrona

Delrio, neoministro in nome della trasparenza

Ha prestato giuramento al Quirinale ed è arrivato alla sede di Porta Pia in bicicletta, il neoministro alle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio. La scelta del premier Matteo Renzi è arrivata nella giornata di ieri e ha visto anche il plauso del ministro uscente Maurizio Lupi. Dal M5s si alzano voci di protesta: «Dubbi su Delrio»

L'ultima vittima del premier spacca partiti è l’Ncd

La nuova politica di Renzi è il vecchio «dividi e impera»

Il ciclone che sta travolgendo l’Ncd, con la capogruppo alla Camera Nunzia De Girolamo che dal giorno delle dimissioni forzate del collega Maurizio Lupi non perde occasione per smentire la linea politica del suo segretario invocando l’appoggio esterno al governo, altro non è che l’ultimo scalpo del «metodo Renzi».