Milan, Kessié: ufficialità a giorni

Il Milan in pole su Kessié. Quanto emerge da alcune settimane a questa parte è proprio che la prerogativa della società rossonera è l’atalantino, con la Roma ormai quasi del tutto superata. Cominciano a circolare le prime cifre, ma soprattutto ora anche il tecnico bergamasco apre alla sua partenza.

Ora basta: Milan e Inter fuori dal tempio

Continua il momento negativo delle due milanesi. Il Milan, da quando la società è passata nelle mani di Li Yonghong, non è ancora riuscito a vincere una partita. L’Inter dal canto suo versa in una crisi ancora più drammatica: la sconfitta interna contro il Sassuolo è la sesta nelle ultime sette partite. I rossoneri però hanno qualche giustificazione in più.