18 gennaio 2020
Aggiornato 06:30
Centrodestra

Lupi: «Possiamo arrivare al 5% e superare Fratelli d'Italia»

Il coordinatore di Noi con l'Italia: «Con Salvini e Meloni abbiamo sempre lavorato insieme». La replica di La Russa: «Lupi comincia male»

Maurizio Lupi
Maurizio Lupi ANSA

MILANO - «Quello a cui abbiamo lavorato in questi giorni aveva come obiettivo costruire una forza politica che potesse dare voce a elettori moderati che non si sentono rappresentati. Nasce così 'Noi con l'Italia'. Poi abbiamo continuato a lavorare dialogando con Udc e con chiunque altro volesse aderire a questa proposta. L'accordo con Cesa e ora con Quagliariello renderà il progetto la terza forza della coalizione. Possiamo arrivare al 5 per cento e superare Fdi». Così Maurizio Lupi, coordinatore di Noi con l'Italia intervistato da Libero.
E alla domanda su Matteo Salvini e Giorgia Meloni che non vogliono imbarcare riciclati, Lupi risponde: «Non mi sembra che questo problema ci sia stato nelle elezioni Regionali e nelle Amministrative. Abbiamo sempre lavorato insieme».

La Russa: Lupi comincia male
«Maurizio Lupi con la sua 'gamba' ancora posticcia, comincia molto male e rischia di correre con le stampelle se pensa che la sua impossibile competizione sia con Fratelli d'Italia e non contro i 5 stelle e la sinistra. Noi con la Meloni abbiamo l'obiettivo di far vincere il centrodestra e semmai come Fdi puntiamo a superare 'Liberi e Uguali' di Grasso accreditati di oltre il 6% . A Lupi auguriamo ogni successo, a partire del raggiungimento della soglia minima dell 1%». Lo dichiara Ignazio La Russa, deputato di Fratelli d'Italia.