> <
RSS

L'ecobonus conviene e il governo vuole ampliarlo

«È intenzione dell'esecutivo confermare le detrazioni del 65 per cento sugli interventi di efficientamento energetico degli edifici, puntando, per quanto consentito dai vincoli di bilancio, ad una possibile stabilizzazione o ad un ampliamento della platea incentivata», ha detto alla Camera il sottosegretario per le Riforme, Ivan Scalfarotto

L'Ecobonus sarà esteso al 2016

Il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti: «Il governo sta improntando un piano industriale per contrastare i cambiamenti climatici, all'interno del quale ci sono provvedimenti che verranno reiterati, come ad esempio l'Ecobonus». Sugli inceneritori: non sono il male di tutti i mali

In Sicilia si produrrà energia dalla posidonia, ma guai a considerarla un rifiuto

Verrà avviato a Castelvetrano Selinunte (Tp) un impianto pilota per produrre compost dalla pianta acquatica, che potrà essere usato come fertilizzante o combustibile. Questo vegetale, malvisto da molti bagnanti, è una vera e propria manna dal cielo per quelle spiagge dove è presente, perché fra le altre cose indica una buona qualità dell'acqua e le protegge dall'erosione

Ecco dove finiranno i rifiuti atomici italiani

Secondo il fattoquotidiano.it, che ha sentito alcuni esperti del ministero dell’Ambiente e della Sogin, le scorie nucleari italiane andranno a finire tra Puglia, Lazio, Toscana, Veneto, Basilicata e Marche. Il 16 giugno sarà finalmente resa pubblica la Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (Cnapi) ad ospitare il sito

> <