29 settembre 2020
Aggiornato 22:30
Alle 19 la conferenza stampa

Renzi a Venezia con Hollande, in ricordo di Valeria Solesin

Il presidente del Consiglio e il presidente francese sono arrivati a piazza San Marco per il trentatreesimo vertice intergovernativo italo-francese, dedicato alla memoria della giovane ricercatrice veneziana uccisa al Bataclan.

VENEZIA - Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il presidente francese, Francois Hollande, sono arrivati alle 17 a piazza San Marco a Venezia per il trentatreesimo vertice intergovernativo italo-francese, dedicato alla memoria di Valeria Solesin, la giovane ricercatrice veneziana uccisa al Teatro Bataclan durante gli attacchi terroristici di Parigi dello scorso novembre.

Renzi e Hollande sono stati accolti dal picchetto d'onore, con la banda dei Carabinieri che ha intonato gli inni nazionali francese e italiano. I due presidenti, dopo la breve cerimonia, sono entrati a Palazzo Ducale per l'incontro bilaterale. Al vertice intergovernativo partecipano i ministri degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni, dell'Interno, Angelino Alfano, della Difesa, Roberta Pinotti, dell'Economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, dell'Ambiente, Gianluca Galletti, delle Infrastrutture e trasporti, Graziano Delrio, dell'Istruzione e dell'università ,Stefania Giannini, delle Riforme e dei rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, e i sottosegretari alle Politiche Europee, Sandro Gozi, e al Lavoro Luigi Bobba.

Sono previsti incontri bilaterali dei ministri con i rispettivi omologhi francesi, al termine dei quali avrà inizio la riunione plenaria presieduta dai presidenti Renzi e Hollande. Il vertice si concluderà con una conferenza stampa dei due presidenti, prevista per le ore 19.