26 febbraio 2024
Aggiornato 21:00
FdI non crede al bluff del M5S

Mollicone: «Per Grillo questa è l'ultima spiaggia»

Anche Grillo ci ripensa. Sembra aver voglia di cambiare passo e direzione: i suoi toni sono più pacati, le proposte seducenti e il linguaggio meno violento. Dal centrosinistra il leader pentastellato viene accolto a braccia aperte, mentre il centrodestra guarda con sospetto a quella che ritiene una vera e propria strategia politica di sopravvivenza.

Il premier croato ha annunciato un referendum popolare

L'Italia dirà la sua sulle trivellazioni in Adriatico lanciate dalla Croazia

Roma parteciperà alla Valutazione ambientale strategica (Vas), sulle zone individuate dal Paese confinante per l'estrazione di idrocarburi di concerto con Zagabria, come ha reso noto il Wwf. Saranno recepite anche le osservazioni delle Regioni interessate: Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.

Il patron del Napoli: non restrutturerà il San Paolo con norme attuali

De Laurentiis: «Politici, per salvare il calcio servono le leggi inglesi»

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha annunciato che darà il via ai lavori del San Paolo, ma solo a determinate condizioni. Il patron è anche tornato sulla decisione del CASMS, spiegando di aver fatto il possibile a riguardo.In occasione della cerimonia di consegna del Collare d'Oro, De Laurentiis avverte le autorità.

Parla uno dei tre fondatori di «Impegno veneto», la Liga anti-Salvini

Toscani: Salvini ha messo in soffitta il federalismo per abbracciare la destra estrema

In attesa del Consiglio federale di stasera, una notizia turba i sostenitori della riconciliazione tra Tosi e Salvini: la nascita del nuovo gruppo consiliare «Impegno Veneto». Il suo neo-membro e consigliere leghista Matteo Toscani, al DiariodelWeb, smentisce però le voci: il gruppo non c'entra nulla con il diverbio. Ma si fa da contenitore per i moderati «dispersi» che non vogliono votare Lega.

M5S risponde al Commissario UE per le politiche sull'Immigrazione

Brescia: L'Europa vuole trattare con i dittatori? Qual è la novità?

Il Commissario Ue degli Affari interni e alle politiche sull'immigrazione ha dichiarato che «Per affrontare alla radice il problema dei flussi migratori, l'Unione europea deve cooperare con le dittature dei Paesi d'origine dei migranti». A commentare le parole di Avramopoulos, il deputato grillino Giuseppe Brescia: «Servirebbero corridoi umanitari».

Convegno alla Farnesina su ruolo Italia e agenda post-2015

«Possiamo sconfiggere Aids, tubercolosi e malaria»

In molti Paesi i servizi sanitari dipendono fortemente dagli aiuti internazionali e da quelli che provengono da organizzazioni multilaterali come il Fondo Globale, nato nel 2001, di cui l'Italia è l'ottavo principale donatore, avendo garantito fino alla fine del 2014 oltre un miliardo di dollari.

Il deputato M5s: 10 milioni raccolti in due anni

Villarosa: «Microcredito, speranza per micro imprese e famiglie in difficoltà»

Al mercato di Testaccio, a Roma, i parlamentari del Movimento 5 Stelle presentano «Microcredito 5 Stelle», il fondo attraverso il quale si propongono di finanziare micro imprese, aziende in difficoltà, strart up e famiglie. Il fondo è costituito della diaria e di parte dello stipendio dei membri del M5s. Sono stati raccolti 10milioni di euro in due anni. E se lo facessero tutti i parlamentari?

Il M5S, dalla parte degli agricoltori, difende il Made in Italy

Il «parmigiano» si ribella: «Il governo non ci difende»

La crisi fa più danni del terremoto del maggio 2012. E' stata chiusa una stalla su quattro, impegnata nella produzione del latte per il Parmigiano Reggiano. Ne consegue la perdita drammatica di migliaia di posti di lavoro negli allevamenti e nei caseifici. L'On. Filippo Gallinella, parlamentare del M5S, è intervenuto ai microfoni di DiariodelWeb.it.

Spostarlo da San Foca significherà ritardi di 2 anni

L'ipotesi Nabucco non spaventa la Tap Ag

Le dichiarazioni del primo ministro bulgaro Boiko Borisov sulla volontà di Sofia di rilanciare il gasdotto, non preoccupano la società che sta costruendo il «concorrente» Trans Adriatic Pipeline. «Non vediamo nessuna intenzione di disturbo al nostro progetto» dice al DiariodelWeb.it il portavoce Luigi Quaranta.

Calcio - Serie A

Milan, anche i tifosi scaricano Inzaghi

Le prestazioni scialbe dei rossoneri, ancor più della mancanza di risultati, hanno ormai scavato un solco profondo tra il tecnico del Milan e la tifoseria. Dal non gioco agli infortuni, dalle interviste del dopo-partita alla mancanza di orgoglio della squadra, ecco tutte le critiche mosse a Filippo Inzaghi.

Nuovo incontro tra i due governi che si contendono il controllo

Libia: la National oil company chiude 11 pozzi petroliferi

La Noc ha dichiarato lo stato di forza maggiore e ha fermato le attività in 11 giacimenti del Paese a seguito degli assalti del 4 marzo a due impianti. Inoltre è tornata a minacciare lo stop a tutte le attività se le condizioni di sicurezza non dovessero migliorare. Per l'Italia potrebbe significare l'interruzione delle forniture di metano attraverso Greenstream (il 9% delle importazioni totali).

Parla Stefano Bargi, promotore della risoluzione bocciata in giunta

La legge anti-moschee vince in Lombardia, ma perde in Emilia

Al DiariodelWeb.it, Stefano Bargi spiega il contenuto della risoluzione da lui presentata alla giunta emiliana e bocciata dalla maggioranza. L'atto intendeva promuovere la ricognizione dei luoghi di culto islamici sul territorio. Ma non è la prima bocciatura: già la scorsa assemblea legislativa non ha votato la proposta di imporre forti restrizione alla costruzione di moschee, su modello lombardo.

Il grillino detta le regole

Di Maio: Renzi vuole i voti del M5s? Smetta di pensare alle conferenze stampa

Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera e membro del direttorio del Movimento 5 Stelle, si rivolge al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per mettere i puntini sulle «i»: se il premier mira ai voti dei grillini sarà necessario che si impegni nel votare norme vere, «non buone solo per farci conferenze stampa». Necessaria una revisione sulla riforma Rai e sul reddito di cittadinanza.

Il dibattito infuria, ma spesso presta il fianco a molte strumentalizzazioni

Moschea sì, moschea no?

I fatti di Parigi e l'avanzata dell'Is hanno rintuzzato il focolaio della paura verso l'estremismo islamico. Dopo la legge anti-moschee lombarda, infuria il dibattito tra chi ritiene che limitando la costruzione di luoghi di culto si difenda la sicurezza dei cittadini, e chi si appella alla libertà di culto e pensa che l'estremismo non si combatta a colpi di discriminazioni.

Una lite fra Ministero e Camera di commercio seppellisce l’evento

AltaRoma, addio a soldi e talenti

Il braccio di ferro fra mondo della moda, sindaco di Roma, Camera di Commercio e ministero per lo Sviluppo è arrivato all’ultimo round. A porre fine alla girandola di nomi per il vertice di AltaRoma ci ha pensato il sottosegretario Carlo Calenda con uno stringato comunicato che non ha lasciato spazio a dubbi.

Arriva l’opuscolo per proteggere i bimbi

Bambini al sicuro in casa

Anche in casa sono molti i potenziali rischi per la salute e la sicurezza, specie dei bambini. Per questo motivo, il Ministero della Salute ha realizzato un opuscolo, scaricabile gratuitamente, in cui trovare tutti i consigli per proteggere i più piccoli e, spesso, salvarne la vita

Sofia: Non siamo più disposti a servire i soli interessi di UE e NATO

Bulgaria e Azerbaijan vogliono «scongelare» Nabucco

Il progetto di gasdotto abbandonato nel 2013 a favore del Trans Anatolian pipeline (Tanap, che dovrebbe collegarsi con il Trans adriatic pipeline, Tap, con destinazione finale in Italia) è stato resuscitato oggi dal primo ministro bulgaro Boiko Borisov, che ha ricevuto a Sofia il presidente azero Ilham Aliyev.

Atene in attesa del prossimo round: c'é bisogno di un piano «B»

Parte il QE della BCE, ma senza i titoli greci

Lunedì 9 marzo partirà il quantitative easing previsto dalla BCE, ma i titoli di Stato ateniesi sono stati esclusi. Il governo di Alexis Tsipras ha ottenuto una proroga di quattro mesi sul precedente accordo stipulato dal governo Saramas, tuttavia resta sotto scacco delle istituzioni comunitarie. Ciò di cui Atene ha bisogno è un piano «B».

Per il M5S i controlli di Bankitalia non sono adeguati

Pesco: «Le banche devono finire di privilegiare gli amici degli amici»

Il deputato 5Stelle Daniele Pesco spiega al DiariodelWeb.it i tanti motivi delle degenerazioni del sistema creditizio a cui i fatti di cronaca ci hanno abituato: dal fenomeno dei fidi facili, alle speculazioni. Situazione favorita da leggi poco severe, assenza di una riforma della prescrizione, vigilanza inefficace e condizioni poco favorevoli all'immediato intervento della Magistratura.

La deputata M5s: governo immobile davanti a approvazione legge in Fvg

Giulia Grillo: «Testamento biologico? Mai, con questa maggioranza»

In Friuli Venezia Giulia nasce il «Dat», il registro regionale per le «libere dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario». Il consiglio regionale approva la Legge sul Testamento biologico, mentre nel resto del Paese la soluzione non viene ancora presa in considerazione. Per Giulia Grillo, deputata del Movimento 5 Stelle, «questa maggioranza non voterà mai una legge simile».