16 luglio 2019
Aggiornato 02:00
Mercato del lavoro

Jobs act al traguardo, addio articolo 18

L'Aula di palazzo Madama ha acceso il semaforo verde sul provvedimento con 166 voti favorevoli, 112 contrari e un astenuto, con la minoranza Pd che vota per «senso di responsabilità». L'ok finale al testo è arrivato in tempo per consentire l'entrata in vigore delle nuove regole già a gennaio dopo il varo dei primi decreti delegati.

L'ex ministro contrario al colpo di acceleratore di Renzi

Carfagna: «Con l'Italicum non si mangia»

Gli italiani non pagano le bollette con la legge elettorale e le riforme costituzionali. Il premier Renzi, anziché bloccare il Parlamento su questi temi, vari le riforme economiche di cui il Paese ha bisogno": ha dichiarato Mara Carfagna, portavoce di Forza Italia alla Camera, al Tg1.

Delitto di Garlasco

«Mancano le prove, Stasi va assolto»

Le novità presentate dalla pubblica accusa sono indiziarie, comunque non tali da giustificare una condanna per omicidio volontario. Si potrebbero sintetizzare così le argomentazioni giuridiche utilizzate dal professor Angelo Giarda nella sua lunga arringa in difesa di Stasi, imputato nel processo d'appello bis per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi. Il prossimo 17 dicembre la sentenza.

Renzi ha vinto la sua prima battaglia

Il Jobs Act è legge

Con 166 sì, 112 no e un astenuto, l'Aula del Senato ha votato la fiducia al governo sul Jobs act, approvando definitivamente in terza lettura la delega per la riforma del mercato del lavoro nella stessa versione licenziata dalla Camera.

L'intervista

Bechis (M5S): «I costi delle intercettazioni sono variabili. Perché?»

Dopo l’interrogazione parlamentare presentata ieri alla Camera sui costi salatissimi delle intercettazioni, dovuti all’inefficiente meccanismo parcellizzato di appalti, disomogeneo da procura in procura, al DiariodelWeb.it parla la deputata cinque stelle Eleonora Bechis. Che commenta, pur prudentemente, anche il caos in cui imperversa il Movimento dopo gli ultimi avvenimenti

Industriali cauti sul Jobs Act

Squinzi: «Aspettiamo a vedere il testo dell'art.18»

"Presto per dare giudizi sul Jobs act, aspettiamo di vedere il provvedimento finale, in particolare nei suoi dettagli": così il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine del convegno "Le regole fiscali europee: opportunità e limiti di una applicazione flessibile".

Dal Presidente Usa timori per l'austerità tedesca

Obama critica la Merkel e promuove l'Italia

L'Europa è a rischio deflazione, e trema anche l'America. Il Presidente Usa, Barack Obama, ha criticato la linea dettata dalla Germania sull'austerità e invitato gli altri paesi a fare tutto il possibile per uscire dalla crisi.

Gb dice basta all'evasione delle multinazionali

Il Cancelliere Osborne: «Parte la Google tax»

Il governo britannico ha annunciato una nuova imposta sulle società multinazionali che cercano di evitare di versare i giusti contributi al fisco di Sua Maestà. L'imposta, soprannominata 'Google tax' a causa del gran numero di imprese tecnologiche che cercano di evitare il pagamento delle tasse, entrerà in vigore ad aprile, ha annunciato il Cancelliere dello Scacchiere, George Osborne.

Inchiesta «Mafia Capitale»

Gruppo compatto anche nel non rispondere al GIP

Le prime notizie di cronaca che vengono dal carcere di Regina Coeli, per gli atti di garanzia legati all'inchiesta sulla «Mafia Capitale», sono quelle che uno si aspetta da un gruppo compatto, da una banda o quasi. In tredici hanno deciso di non rispondere al giudice Flavia Costantini. Intanto l'M5S chiede il commissariamento.

La crisi Ucraina

Il Governo di Kiev in mano ai rappresentanti fondi esteri

Oggi è stato battezzato il nuovo governo guidato da Arseni Yatseniuk. L'alleanza tra i due maggiori partiti della coalizione, il Fronte Popolare del Premier e il Blocco del presidente Petro Poroshenko, non sembra in ogni caso solidissima.

Effetti «indiretti» delle sanzioni occidentali

Danone e Pepsi nel mirino delle autorità russe

Per il Ministro dell'Agricoltura le loro controllate russe metterebbero sul mercato prodotti lattiero-caseari quanto meno di pessima qualità, se non adulterati.

L'intervista

Jude Law sexy ballerino in «A gentleman's wager»

L'attore si è lanciato nei suoi primi approcci con la danza nel corto diretto da Jake Scott in cui, nel ruolo di se stesso, è impegnato in una scommessa tra gentiluomini con Giancarlo Giannini

Progetto Vladivostok

Tokyo teme di perdere il gas russo

In Giappone c'è timore di essere messa ai margini delle forniture di gas russo e che Gazprom possa avere intenzione di non procedere col progetto per il gas naturale liquefatto di Vladivostok.

Inchiesta Mafia Capitale

Alemanno: «Centrale il ruolo di Buzzi»

Lo ha detto l'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, indagato dalla Procura di Roma per associazione a delinquere di stampo mafioso, rispondendo ad una domanda a «Porta a porta»: se le accuse fossero vere, tradita la mia fiducia.

Golf | PGA Tour

Tiger Woods torna in campo

Dopo tre mesi di riposo forzato. Woods, che si è imposto per cinque volte in quindici edizioni dell'evento, ha recentemente lasciato il coach Sean Foley per affidarsi a Chris Como.

La Lega divide i cantieri di centrodestra

Di Maggio: Salvini ha ragione, con lui ci confronteremo

Tito Di Maggio è il braccio destro di Mario Mauro e uno dei senatori che ha seguito l'ex ministro della Difesa nel nuovo raggruppamento Gal-Popolari per l'Italia.

Per la Lega vento favorevole anche a Sud

Salvini: «Non voglio fare la fine di Grillo»

E' pronto il nuovo partito del Sud. Lo annuncia il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, che sottolinea che ci sono ben 40mila richieste di adesione al progetto. Nonostante la Lega stia crescendo tantissimo - avverte Salvini - «voglio evitare che salti su qualche cavallo poco raccomandabile».

La confessione

Victoria Cabello presto mamma?

L'esplosiva conduttrice, unica donna giudice a «X Factor», parla a 360 gradi di maternità e di relazioni di coppia in un'intervista a «Gioia»

Il Governo ridurrà i finanziamenti all'editoria

Renzi: «Agenzie e giornali costano troppo ai contribuenti»

Il premier, durante la question time alla Camera, annuncia i tagli all'editoria previsti dal suo Governo. A cui rivendica, inoltre, una strenua lotta alla povertà mediante interventi concreti. E in tema di liberalizzazioni, afferma che è una priorità, «ma abbiamo la necessità di scandire i tempi»

Il premier durante la question time alla Camera

Renzi: «La Lega gioca sulla paura, noi facciamo i fatti»

Renzi sottolinea di essere disponibile a discutere di tutto, ma senza terrorismo mediatico. Ma il premier ne ha per tutti. Rivolgendosi a Brunetta, sottolinea che la situazione in cui ci troviamo con la Commissione Europea risale ai tempi del governo Berlusconi; e sulla definizione del piano Juncker come «presa in giro» non ci sta: è un primo, timido segno di direzione

MODA E DESIGN

La moda di Emilio Pucci... alle pareti

Per la prima volta negli States e grazie alla sinergia con il brand fiorentino e l'azienda di mosaici realizzati a mano Bisazza, va in scena a Miami «Bisazza Wears Emilio Pucci». Una collezione tutta da ammirare

M5S rivendica la guida di Roma

Di Battista: «Solo noi siamo immuni dalla mafia»

Il Movimento di Beppe Grillo alza la testa nella bufera che travolge Roma per 'Mafia Capitale' e chiede che il Comune della Capitale venga sciolto per infiltrazione mafiosa. Secondo Di Battista gli unici degni della guida della città sono proprio i 5 Stelle, scevri da ogni contatto con la malavita.

L'ex capo della polizia provinciale arrestato per mafia a Roma

Pm: «Odevaine dalla cupola prendeva 5mila euro al mese»

Luca Odevaine, ex capo della polizia provinciale, arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulla 'mafia di Roma', ha compiuto atti contrari ai suoi doveri d'ufficio per l'assegnazione di migranti in precise strutture gestite da Buzzi e Coltellacci. In cambio Odevaine «riceveva una retribuzione di 5.000 euro mensili». Intanto è stato ritrovato il libro maestro della mafia romana.

La rivelazione

Lady Gaga shock: «Sono stata violentata»

La cantante l'ha rivelato allo show radiofonico di Edward Stern. Aveva solo 19 anni, l'uomo che ha abusato di lei 20 di più

Russia

Putin firma finanziaria a «budget ridotto»

L'economia della Russia si dimostra sempre più debole. Il rublo, ai minimi storici, ha segnato questa mattina un nuovo record negativo, con il dollaro che ormai sfiora i 55 rubli e il cambio ufficiale dell'euro che sta scivolando a 68 rubli. Il barile non garantisce più ampi margini di guadagno: è quindi corsa al taglio dei costi.

Inchiesta «Mafia Capitale»

Al vaglio dei PM il coinvolgimento di «pezzi» della Regione Lazio

E' questo l'ambito su cui gli inquirenti della Procura di Roma si stanno concentrando sulla base di quanto acquisito e sequestrato ieri dagli investigatori del Ros nel corso delle perquisizioni eseguite. Trovato libro mastro «dare-avere» degli illeciti. Carminati definì inchiesta «mostruosa». Trovato libro mastro «dare-avere» degli illeciti.

Ragusa | Delitto Loris Stival

Santa Croce Camerina difende il cacciatore: «bravo uomo»

Soprattutto su due aspetti il coro della comunità santacrocese è chiaro: il paese non è omertoso, e il signor Orazio Fidone, al momento l'unico indagato nell'ambito delle indagini collegate all'omicidio, è una brava persona conosciuta e stimata da tutti.

Ricerca di Autoscout24-Gfk

Car sharing e noleggio non convincono gli europei

Quasi nove intervistati su dieci (87,4%) si vedono proprietari dell'auto che guideranno fra 25 anni. A dirlo è una ricerca di AutoScout24 realizzata in collaborazione con GfK, che ha coinvolto 8.800 persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni in Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi e Spagna.

Chiesa Cattolica | Scandalo pedofilia

Caso Wesolowski, procuratore dominicano visita la Santa Sede. Papa: «Prevalga verità»

Papa Francesco ha incontrato a margine dell'udienza generale il procuratore generale della Repubblica dominicana, Francisco Dominguez Brito, ed ha parlato con lui del caso del monsignore polacco Jozef Wesolowski, ridotto allo Stato laicale e sotto indagine nel tribunale del Vaticano per le pesanti accuse di abuso sessuale sui minori.

Invasione di campo

Tutti pazzi per Okaka, il bomber che non fa gol

Si infiamma il mercato degli attaccanti a poche settimane dall’apertura della finestra invernale. Grandi manovre in casa Samp, costretta a far fronte alla probabile partenza di Okaka. Suggestivo il ritorno al passato con la coppia-gol formata da Cassano e Pazzini, messi in liquidazione da Parma e Milan.

Per la Lega può tornare teatro

Fontana: «il Colosseo prenda esempio dall'arena di Verona»

Il ministro della Cultura, Dario Franceschini, propone di trasformare il Colosseo in un'arena come quella di Verona, capace di ospitare spettacoli e opere liriche. Anche la Lega Nord apprezza il suo progetto.

Il Cardinale si trasferisce in un superattico in Vaticano

Tarcisio Bertone: «E' spazioso, ma l'ho ristrutturato io»

Il suo successore, Pietro Parolin, resterà probabilmente a casa Santa Marta. Ma il Cardinal Tarcisio Bertone ha deciso di cambiare casa: compiuti 80 anni si trasferirà in un superattico in Vaticano.

Eleonora Bechis (M5S) sulle «pazze spese» delle procure

Bechis (M5S): «Si faccia qualcosa per quelle salatissime intercettazioni»

Conti salatissimi, sulle intercettazioni, per le procure italiane. Conti che, per Eleonora Bechis, variano sensibilmente di regione in regione e di città in città. Perchè ciascuna procura, di fatto, è una «stazione appaltante» a sè, che decide se ricorrere a una gara o a una trattativa privata. Con il risultato, come da italianissimo copione, di provocare un enorme spreco di denaro pubblico

Auto novità

Ferrari FXX K: esageratamente bella, esageratamente potente

Vettura-laboratorio basata sulla prima ibrida della casa di Maranello, LaFerrari, che nel nome richiama con la sigla K la tecnologia “Kers”. Sarà presentata ufficialmente sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi nel corso delle Finali Mondiali del Ferrari Challenge

La teoria scatena il web

La Gioconda era la mamma cinese di Leonardo

La teoria è centrata sull'idea che la mamma di Leonardo, Caterina, fosse una schiava di origine orientale a servizio di un amico del padre, Ser Piero d'Antonio di ser Piero di ser Guido da Vinci. La donna, sostiene lo storico, mise alla luce il genio cinquecentesco, che poi l'avrebbe ritratta nel celeberrimo quadro esposto al Louvre.

Internet | Social Network

Quando un post violento su Facebook è un crimine?

Proprio su questo termine è in corso un dibattito all'interno della Corte Suprema americana. E il New York Times ricostruisce la vicenda in un editoriale. Si fa riferimento al caso Anthony Elonis, un uomo della Pennsylvania condannato a 44 mesi di reclusione per aver pubblicato su Facebook minacce alla sua ex moglie in forma di canzone rap.

Lavoro & Sindacati

Barbagallo: «Renzi più autoritario che autorevole»

Il Segretario della UIL: «Spero che il Premier ritorni normale, perché finora non lo è stato. Vorrei che capisse che il Governo deve confrontarsi con i corpi intermedi e far abbassare i toni. I toni alti creano condizioni di violenza, che non possiamo permetterci. Il Paese già soffre per la crisi economica e non può permettersi anche una crisi sociale».

Il segretario della Lega torna ad attaccare il premier Renzi

«Putin presidente del Consiglio? Magari!»

Il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, torna ad inveire contro il Governo Renzi e a sminuire il presidente del Consiglio, stavolta facendo un riferimento al leader russo, Vladimir Putin: «Lo vorrei domattina come presidente del Consiglio». Attacca anche sulla questione delle sanzioni, considerata «idiote» perché costeranno all'Italia cinque milioni di euro.

Omicidio di Garlasco

E' il giorno della difesa di Stasi

La parola passa al professor Angelo Giarda che insieme al collega Giuseppe Colli ribadirà perché, dal suo punto di vista, i nuovi indizi presentati dalla pubblica accusa in questo secondo procedimento di secondo grado non bastano per condannate Alberto Stasi, unico imputato per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi.

Dopo l'articolo di Rizzo sui rimborsi intascati dai cinque stelle

Grillo querela il Corriere: «Ci denigri e non ci concedi la replica»

Il Movimento dichiara guerra al Correre della Sera, dopo l'articolo apparso a pagina 5 sulle poche rinunce dei cinque stelle in materia di rimborsi. Il quotidiano di via Solferino sarebbe colpevole non soltanto di aver pubblicato un pezzo «scorretto e denigratorio», ma anche di non aver dato la giusta visibilità alla replica dei diretti interessati

L'ex deputato cinque stelle sui fallimento del Movimento

Campanella (M5S): «Ma quale connessione con il popolo?»

Francesco Campanella, ai microfoni di Agorà, dice la sua sui fallimenti del M5S, in cui, a suo avviso, non si è mai realizzata la «connessione con il popolo» auspicata agli albori del movimento. E Andrea Cecconi, sul direttorio, ironizza: «Sono i Power Rangers»

Cardinal Bertone si trasferisce in un superattico al Vaticano

«E' spazioso, ma l'ho ristrutturato io»

Tarcisio Bertone ha lasciato l'appartamento ufficiale nel palazzo apostolico in occasione del suo ottantesimo compleanno. Con le suore a suo servizio, si trasferisce nel nuovo appartamento, un superattico nel palazzo San Carlo, in Vaticano, già al centro di varie polemiche nei mesi scorsi perché il principale collaboratore di Benededetto XVI lo ha fatto ristrutturare (pagando personalmente).

L'Avvenire polemico col Real Madrid

«Bonifichiamo la croce anche dalle bandiere di Gb e Svizzera?»

Il Real Madrid ha rimosso la croce raffigurata nel simbolo della squadra - posta sulla corona reale - dalla carta di credito di una banca di Abu Dhabi, tra gli sponsor del club spagnolo, «per non urtare la sensibilità musulmana». L'Avvenire commenta: «Dobbiamo toglierla quindi da tutti i nostri stemmi e da tutte le nostre bandiere?».

La Lega ammonisce Casa Pund: «i bambini non si toccano»

Salvini: «Sui campi rom si specula: vanno chiusi»

Il segretario federale della Lega Nord auspica la chiusura definitiva dei campi nomadi, che, secondo Salvini, non sono altro che motivo di speculazione di chi gestisce le emergenze dei rom come quella dei profughi. Il suggerimento di di Salvini è chiaro e diretto: chiudere i campi rom per evitare in toto la speculazione sulla sofferenza.

La mafia a Roma rilancia il sindaco

Marino: «Ora il Pd lasci fare a me il rimpasto»

"Sono colpito dalla gravità di quanto sta accadendo e trovo ancora più forza e determinazione a procedere con il cambiamento promesso ai cittadini": così il sindaco di Roma, Ignazio Marino, in un'intervista rilasciata a Il Messaggero sugli arresti e gli indagati ieri nella Capitale.

L'ex sindaco finanziato dall'ex Nar Carminati

Alemanno intascò 40mila euro dai terroristi neri

Dal 2008 al 2013 la fondazione Nuova Italia, il cui presidente è Gianni Alemanno, ha ricevuto 40mila euro dal clan gestito dall'ex terrorista nero Massimo Carminati. Il dato emerge dalle carte dell'inchiesta che ieri ha portato all'arresto di 37 persone per l'accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso.

Relazioni internazionali

La fine del South Stream nella geopolitica

È finita, e in questo caso si può dire: l’Europa non ha un tubo da fare, almeno per quanto riguarda il South Stream. Durante la sua visita ufficiale in Turchia Vladimir Putin ha messo il punto finale in questa storia complicata.

Calcio - Coppa Italia

Riscatto Lazio, a Sassuolo e Verona toccano Milan e Juventus

Nella prima delle tre giornate dedicate al quarto turno eliminatorio di Coppa Italia, successi preziosi dei biancocelesti di Pioli sul Varese, del Sassuolo sul Pescara e del Verona sul Perugia. E stasera tocca a Atalanta-Avellino, Empoli-Genoa e Udinese-Cesena.

Enti locali | Regioni

«Ridurre a 12 le regioni e superare quelle a statuto speciale»

Lo scrive su Facebook Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana. «La pubblica amministrazione deve dimagrire eliminando duplicazioni ed eccessi». Serracchiani: «Strategie innovative per infrastrutture». Domani intanto si riunisce la Conferenza dei presidenti delle Regioni.

Basket NBA

Finalmente Gigi Datome

L'azzurro scende in campo contro Los Angeles, viene sconfitto 106-96 con i suoi Detroit Pistons na gioca l'ultimo quarto segnando 7 punti in 12 minuti. Sconfitta anche per l'altro italiano impegnato ieri, vale a dire Danilo Gallinari che va ko (105-103) contro i Portland Trail Blazers. Torna anche Kevin Durant, ma 27 punti non bastano.

Ragusa

Proseguono le indagini sulla morte di Loris Stival

Ieri sera in Questura gli inquirenti hanno ascoltato per circa 3 ore la mamma del ragazzino, Veronica Panarello, alla quale è stato chiesto di chiarire un particolare che emergerebbe dai filmati delle telecamere di videosorveglianza acquisiti dalle forze dell'ordine: nelle videoriprese non si vedrebbe il bimbo in macchina con lei.

Presunta evasione fiscale

Mannheimer punta al patteggiamento

Il sondaggista imputato a Milano per una presunta evasione fiscale da 10 milioni di euro. La Procura ha già chiesto il rinvio a giudizio e il procedimento è attualmente in fase di udienza preliminare.

Appello del World Food Program

Un dollaro per salvare 1,7 milioni di siriani

Il WFP lancia una ambiziosa campagna social di 72 ore per raccogliere 64 milioni di dollari grazie ai quali si potrà riprendere, a dicembre, la distribuzione di buoni alimentari per i rifugiati siriani. Più di 200.000 morti in quattro anni di guerra in Siria.