28 giugno 2017
Aggiornato 22:30
> <
RSS

Costruzioni, ripresa lontana in Europa

Un settore che in Europa conta 3 milioni di imprese con un fatturato complessivo di 1.600 miliardi di euro, offre lavoro a 13 milioni di persone e contribuisce al 10% del Pil dell'Unione europea. A sorpendere maggiormente è il paradosso della Gran Bretagna: mancano lavoratori qualificati

Landini: «Il Jobs Act non basta»

In Italia ci sono ben quattro regioni - Calabria, Campania, Puglia e Sicilia - in cui il tasso di disoccupazione supera di più del doppio la media dell'Unione europea, pari al 10,1 per cento sul 2014. Per Maurizio Landini ed Enrico Letta il Jobs Act non è sufficiente.

Calderoli a Renzi: «Debito da record: Vattene!»

"Il debito italiano nel 2014 è salito al 132,1% del pil, peggio di noi solo la Grecia. Renzi ha fallito non solo sulla gestione dell'immigrazione, ma anche nel settore economico, lo dicono i numeri: ne prenda atto e si dimetta". Lo dice Roberto Calderoli, commentando le odierne comunicazioni dell'Eurostat per cui risulta che il debito italiano è il secondo più alto della Ue dopo quello greco.

Brunetta: «Sul Def Renzi mente. Le tasse aumenteranno»

Il capogruppo di Forza Italia a Montecitorio, Renato Brunetta, e il presidente del Veneto, Luca Zaia, parlano all'unisono: il Tesoretto è l'ennesimo bluff del premier, Matteo Renzi. Per il primo, i conti non tornano; per il secondo, a farne le spese saranno soprattutto i malati oncologici, perché il presidente del Consiglio ha sottratto 3 miliardi di euro al fondo per la sanità.

> <