20 maggio 2024
Aggiornato 12:00
La crisi italiana

L'industria manifatturiera arranca

Si è tuttavia confermata la forza competitiva dei prodotti italiani sui mercati internazionali e sono emersi i primi segnali positivi sul fronte del mercato interno. E' quanto emerge dall'«Analisi dei Settori Industriali-luglio 2014», a cura di Intesa Sanpaolo e Prometeia.

La crisi italiana | Lavoro

Garanzia giovani non è arrivata neanche al 10% dei «Neet»

L'allarme del Segretario confederale della Cgil, Serena Sorrentino: «Sono fuori dal mercato del lavoro 3 milioni e 153 mila persone, a cui vanno sommati gli inattivi, mentre la cassa integrazione in deroga sta andando ad esaurirsi e i periodi di ordinaria e straordinaria coprono un bacino di mezzo milione di lavoratori da molti anni».

La crisi ucraina

Odessa simbolo dell'Ucraina divisa

Nel rogo della Casa dei sindacati al Campo di Kulikovo morirono 42 persone, 35 uomini e sette donne, tutti filorussi, mentre altre sei, pro Kiev, persero la vita negli scontri avvenuti in pieno centro cittadino, nella zona pedonale di via Deribasovskaya. La strage di Odessa, diversamente da quella di Maidan a Kiev di febbraio, è però scivolata ufficialmente nel dimenticatoio. Le indagini sono in a

Immatricolazioni auto

Ford: vendite USA +9,6% a luglio

Si è trattato del miglior luglio in otto anni. Le vendite retail sono cresciute del 7% a 162.028 unità. Le immatricolazioni di auto sono salite del 6,4%, quelle di utilities del 17,1% e quelle di furgoni del 6,6%.

Fusione FIAT-Chrysler

Marchionne: «Vogliamo vendere 7 milioni di auto all'anno»

«Di fronte alle grandi trasformazioni in atto nel mercato non possiamo più permetterci il lusso di guardare alle nostre attività riducendo la prospettiva ai confini storici o ai domicili legali». Così l'a.d. di Fiat e Chrysler, Sergio Marchionne, parlando nel corso dell'assemblea straordinaria dei soci a Torino, chiamata ad approvare la fusione tra le due società. Elkann: «La nostra famiglia non è

Sicurezza | Furti

L'estate è la stagione più favorevole ai ladri d'appartamento, soprattutto in Italia

Secondo i dati Eurostat, elaborati dall'Osservatorio sulla sicurezza sussidiaria e complementare dell'Assiv-Confindustria, l'Italia con 240.846 furti nelle abitazioni denunciati nel 2012 è al secondo posto nell'Unione europea, preceduta dal Regno Unito con 298.881 furti. Seguono poi la Germania con 144.117 furti denunciati, la Francia con 135.402, la Spagna con 126.422 e i Paesi Bassi con 112.105

Banche | Bilanci

Messina: «Rafforzata la nostra solidità patrimoniale»

Così il consigliere delegato e Ceo del gruppo, Carlo Messina, ha commentato in una nota i risultati semestrali di Intesa SanPaolo: «Abbiamo chiuso il primo semestre del 2014 con risultati di qualità elevata, tra i migliori in Europa in termini di crescita dei ricavi, e pienamente in linea con il piano di impresa».

Osservatorio FIMAA-Confcommercio

Case vacanze, frena il crollo delle compravendite

Lo scorso anno le compravendite dopo il tracollo del 2012 (-26,7%), in corrispondenza della débâcle del mercato immobiliare nazionale, hanno registrata una flessione del 9,5%, senza differenze significative tra mare (-9,9%) e montagna (-6,7%). La più cara si conferma Santa Margherita Ligure, 15.000 euro/mq.

Riforme | Il voto al Senato

M5S imbavagliati in aula, gli altri fuori

Proteste vivaci e abbandono dell'Aula da parte delle opposizioni contro la conduzione dei lavori d'Aula sul ddl riforme da parte del presidente del Senato, Pietro Grasso, il quale, dopo i tumulti di ieri sera ha intrapreso la strada della «tolleranza zero» nei confronti di tutti i parlamentari che non rispettano alla lettera il regolamento.

La crisi italiana

Saldi, gli 80 euro non sono serviti

Non sono serviti gli 80 euro in più in busta paga a sostenere i saldi di luglio, che, rispetto agli anni passati, sono partiti in sordina nelle prime due settimane e hanno leggermente recuperato nelle ultime due, in cui gli sconti sono arrivati al 70%. A dirlo è Confimprese.

Sudafrica

Pistorius, casa venduta

Il campione paralimpico sudafricano ha venduto, a un prezzo inferiore di quello auspicato, la casa di Pretoria dove uccise nel 2013 la fidanzata Reeva Steenkamp. Lo ha indicato l'agenzia immobiliare incaricata della compravendita.

Turismo estivo

Estate 2014, calano i turisti italiani

A luglio i temporali spazzano via 400 milioni di fatturato. Lo rileva Assoviaggi Confesercenti secondo cui questa estate ci sarà un calo delle presenze dei turisti italiani: fino al 30% al mare, punte del 20% in montagna. Lo rileva Assoviaggi Confesercenti.

Rapporto UNICEF

Disastri climatici, 175 milioni di bambini a rischio

Nei prossimi dieci anni, solo in Asia meridionale e in Africa, 175 milioni di bambini saranno colpiti da disastri legati al clima, che potrebbero causare la morte di 250.000 bambini in più ogni anno. Questa la stima contenuta nel rapporto «The Challenges of climate change. Children on the front line» redatto dall'Ufficio di Ricerca Innocenti dell'Unicef.

La crisi Argentina

Kirchner: «La fine del mondo non c'è stata»

Nella sua prima apparizione pubblica da quando, mercoledì, l'Argentina non è riuscita a trovare un accordo sul debito con un gruppo di hedge fund, il presidente Cristina Fernandez Kirchner è tornata a minimizzare l'importanza del default in cui Buenos Aires è caduta per la seconda volta in 13 anni. Anche se due delle principali agenzie di rating, Fitch e Moody's, hanno «bocciato» il Paese sudameri

Il voto in Senato

Riforme, la carica dei 40

Il governo è stato battuto, con il voto segreto, su un emendamento riforma costituzionale. Grazie a 40 franchi tiratori che si sono sommati ad altrettanti dissidenti della maggioranza e di Fi, è passata stamani in Senato una proposta di modifica della Lega che lascia al Senato il potere di parola sui temi eticamente sensibili. Ma Matteo Renzi non si lascia scoraggiare.