15 settembre 2019
Aggiornato 15:30
Dopo le provocazioni di Pyongyang

Corea del Nord, il sistema anti-missile Usa preoccupa la Cina

Le provocazioni di Pyongyang hanno fatto salire la tensione tra gli Stati Uniti, che si sono dichiarati in difesa del Giappone e della Corea del Sud, e la Cina, preoccupata delle iniziative Usa nell'area

Governo Trump valuta nuovo decreto o modifiche a quello vecchio

Usa, Trump pensa di riscrivere il muslim ban?

Secondo molti esperti, dopo una serie di passi falsi, la Casa Bianca sta valutando la riscrittura dell'ordine esecutivo firmato da Donald Trump volto a limitare l'immigrazione da 7 Paesi

75 anni dopo l'attacco che sconvolse l'America

Abe a Pearl Harbor, è la prima volta di un presidente giapponese

Il primo ministro giapponese è stato a Pearl Harbor, nell'arcipelago delle Hawaii, teatro 75 anni fa dell'attacco che sconvolse il popolo americano e fece entrare in guerra gli Stati Uniti

Relazioni internazionali

Il primo leader incontrato da Trump è Shinzo Abe

"Sono convinto che sia un leader in cui possiamo avere molta fiducia", ha detto il primo ministro giapponese dopo il faccia a faccia con il presidente eletto americano

Difesa

Il Giappone mostra i muscoli del suo esercito

In queste immagini, le Forze di autodifesa giapponesi impegnate nel poligono di Higashi-Fuji, ai piedi del Fujiyama. Le Jieitai, le Forze di autodifesa giapponesi, create nel 1954, disegnano la struttura delle forze armate nipponiche dopo la fine della Seconda guerra mondiale.

Dimostrazione di forza?

Corea del Nord, nuovi lanci di missili. Uno è caduto a 250 Km dalle coste di Tokyo

Due razzi sono caduti nelle acque antistanti la provincia di South Hwanghae, nell'area nordcoreana. A metà luglio furono lanciati altri tre ordigni: Pyongyang aveva minacciato Usa e Sud Corea di azioni «ritorsive» se avessero dispiegato il sistema di difesa antimissile THADD. Stati Uniti: «Sono missili a medio raggio».

Breve storia di un'autentica follia economica

Il mondo invaso da un fiume di soldi (parte prima)

Come mai politiche monetarie espansive non hanno effetto? Dove finisce la moneta che viene creata e che dovrebbe raggiungere tutte le classi che compongono una società complessa?

debito pubblico verso il 250%

La nuova crisi finanziaria mondiale potrebbe arrivare dal Giappone

L'allarme lanciato da Shinzo Abe al G7 coincide con la tesi dell'ex capo economista del FMI. La crescita del debito nipponico è una spirale pericolosa per tutta l'economia mondiale e il Giappone è ancora nelle secche della stagnazione e della deflazione. L'Abenomics non sta funzionando

digital payment

In Giappone i pagamenti avverranno con le impronte digitali

Il governo giapponese starebbe per testare un innovativo sistema di pagamento attraverso l'uso delle impronte digitali. I dati finirebbero in un database sicuro e potrebbero servire per costruire strategie turistiche

Colloqui telefonici su missile nordcoreano

Giappone, Usa e Corea del Sud: tutti contro Pyongyang

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha avuto oggi colloqui telefonici separati con il presidente degli Stati uniti Barack Obama e con la presidente della Corea del Sud Park Geun-hye per discutere una strategia comune nei confronti della Corea del Nord.

Risultati peggiori delle attese

Nuovo scivolone dell'economia giapponese

Il problema è che il Premier Shinzo Abe ha fatto del rilancio dell'economia la sua priorità assoluta. Impegnando, per realizzare le sue promesse elettorali, sia la politica di bilancio che quella monetaria in manovre espansive sempre più sbilanciate.

Memoria storica

Nagasaki, un minuto lungo 70 anni

Oggi anche Nagasaki si ferma per ricordare quel 9 agosto 1945 in cui «Fat Man», la seconda bomba atomica, esplose sulla città provocando un bilancio mai definitivo di 74mila morti nell'immediato e di decenni di sofferenze per gli «hibakusha», i sopravvissuti.

A 70 anni dalla bomba

Hiroshima, Abe: dobbiamo eliminare il rischio di una guerra nucleare

Il Giappone, come unico paese che ha subito direttamente bombardamenti atomici, ha il ruolo di promuovere l'eliminazione delle armi nucleari dal mondo. Per questo, Tokyo sottoporrà una bozza di risoluzione all'Assemblea Onu

A settant'anni dalla bomba

Hiroshima, ricordi tra campane e silenzio

Hiroshima, settanta anni fa. Oggi alle 8.15 ora locale i rintocchi delle campane, poi un minuto di silenzio, hanno suonato per ricordare quel 6 agosto del 1945, quando il bombardiere americano Enola Gay lanciò una pillola d'inferno, la prima bomba atomica della storia

I sopravvissuti criticano la riforma della difesa di Abe

Hiroshima settant'anni dopo, tra ricordi, dolore e critiche

Domani, 6 agosto, ricorre il settatesimo anniversario del disastro di Hiroshima. Un anniversario importante, soprattutto in un Giappone lacerato dai progetti del governo di allargare le maglie di una Costituzione pacifista che garantirebbe alle Forze di autodifesa una maggiore capacità operativa

Sarebbe uno strumento di contenimento della Cina

Tpp, ancora non ci siamo: battuta d'arresto per Obama

Ancora niente Tpp. Dopo diversi giorni di trattativa nelle Hawaii, il rappresentante del commercio Usa Michael Froman, in un comunicato a nome dei 12 paesi partecipanti, ha insistito che sono stati fatti solo "progressi significativi"

Ipotesi tsunami formulata tra 2007 e 2009

Il disastro nucleare di Fukushima si poteva evitare

Per l'Agenzia internazionale sull'energia atomica l'incidente alla centrale nucleare di Fukushima era prevedibile, e la compagnia che ha in gestione l'impianto, la Tokyo Electric Power Co (Tepco), avrebbe dovuto applicare tutte le precauzioni necessarie

«Leggi per la pace e la sicurezza»

Il Giappone approva norme per ampliare il ruolo dell'Esercito

Si tratta di un passo a lungo costruito e fortemente contestato in un Paese la cui costituzione sancisce la rinuncia all'uso della forza. Le nuove leggi dovranno essere licenziate dal Parlamento giapponese. Critiche pesanti dalla Cina.

Con il termine si intende schiava sessuale esercito imperiale

Shinzo Abe e una «donna di conforto» davanti al Congresso

Il tema delle «donne di conforto» è ancora una ferita aperta per il Giappone. Storica, la presenza di una di loro durante il discorso del premier nipponico Abe davanti al Congresso americano.Abe, che è in visita negli Stati Uniti, proprio ieri affrontando in una conferenza stampa alla Casa Bianca con il presidente Obama uno dei temi più delicati nei rapporti con i vicini del Giappone.

Arrestato il pilota del drone radioattivo atterrato su residenza premier

Tokyo ritorna al nucleare

Il Giappone intende riaccendere le proprie centrali nucleari. Le autorità nipponiche hanno annunciato l'intenzione del Paese di coprire il 20% del fabbisogno energetico entro il 2030 grazie al ritorno all'atomo

Trovato un velivolo sul tetto dell'ufficio del presidente nipponico

Non solo Giappone. Il mistero dei droni per i cieli di tutto il pianeta

Ha fatto scalpore la notizia del ritrovamento di un piccolo drone sul tetto dell’ufficio del premier nipponico Shinzo Abe a Tokyo. Ma l'allarme non è solo gapponese: episodi di questo genere si sono moltiplicati in tutto il mondo. Dal drone nel giardino della Casa Bianca, ai velivoli misteriosi su Parigi, tali vicende dimostrano quanto i controlli siano ancora difficili.

Dopo la querelle sulle responsabilità nipponiche nella II guerra mondiale

Cina-Giappone, il disgelo asiatico

Si sono stretti la mano e poi hanno avuto un colloquio che è durato circa mezz'ora. Il presidente cinese Xi Jinping e il primo ministro giapponese Shinzo Abe hanno cercato così di alleggerire le polemiche che hanno attraversato gli ultimi mesi e che, in prossimità delle commemorazioni della fine della II guerra mondiale, sono diventate particolarmente aspre.

Trovato sul tetto del Kantei, ufficio del primo ministro giapponese

Il drone era radioattivo

La polizia giapponese ha rilevato tracce di cesio radioattivo sul piccolo drone che è stato scoperto oggi sulla piattaforma per elicotteri che si trova sul tetto del Kantei, la Residenza del primo ministro del Giappone. La quantità non sarebbe però pericolosa. Al drone era legata una boccetta di liquido, ora sotto analisi.

Trovato sul tetto del Kantei,. ufficio del primo ministro

Un drone sopra la testa del premier giapponese

Un piccolo drone dotato di videocamera è stato trovato sul tetto del Kantei, l'Ufficio del primo ministro del Giappone, a Tokyo. Lo staff della residenza ufficiale del capo del governo ha scoperto un piccolo velivolo senza pilota lungo 50 centimetri sul tetto dell'edificio di cinque piani, che è nel centro di Tokyo, verso mezzogiorno locale.

Intanto un drone radioattivo atterra sulla casa del Premier

Il Giappone riaccenderà due reattori nucleari

Il governo giapponese ha intenzione di riavviare le centrali atomiche del Paese, chiuse dopo l'incidente a Fukushima del 2011 e in una settimana i tribunali nipponici hanno emesso due sentenze opposte. In una gli standard di sicurezza sono stati ritenuti ragionevoli, nell'altra irrazionali

Intanto il decommissioning di Fukushima continua a creare problemi

Il nucleare giapponese potrebbe ripartire, con la scusa dell'ambiente

In vista della conferenza sul Clima di Parigi, il Giappone è uno dei pochi Paesi avanzati a non aver presentato al segretariato dell'Onu il proprio piano per la riduzione delle emissioni in atmosfera. Il presidente della Forum giapponese dell'industria atomica, Takashi Imai: «Quest'anno rappresenta l'uscita dall'era 'Energia nucleare zero'».

Disastro Fukushima

Radiazioni di Fukushima raggiungono le coste del Canada

Lo ha reso noto la «Woods Hole Oceanographic Institution» (Whoi), dopo che i suoi scienziati hanno raccolto campioni di acqua di mare contaminata da tracce di cesio-134 e cesio-137, sulle spiagge della cittadina canadese Ucluelet. Livelli «troppo bassi per costituire una minaccia significativa per la salute umana o la vita marina», hanno spiegato gli scienziati

Il 5Stelle accusa il governo di non avere un piano strategico

Da Villa: «Per ora Finmeccanica vende, il resto si vedrà»

Finmeccanica ha venduto AnsaldoBreda e Ansaldo Sts ai giapponesi di Hitachi. L'On. Marco Da Villa, capogruppo del M5S alla Camera della Commissione per le Attività Produttive, ha rilasciato una dichiarazione per i lettori di DiariodelWeb.it.

Le 5 cose che bisogna sapere sul piano della BCE

Ecco la carta segreta di Draghi

La paternità è della banca centrale del Giappone, ma dopo il fallimento di Lehman Brothers anche la Fed americana e la Bank of England hanno fatto ricorso alla tecnica del quantitative easing, seguite dalla Svizzera e dopo mesi di discussioni anche la Bce si appresta ad entrare nel club.

Elezioni in Giappone

Abe: Avanti con la politica delle «tre frecce»

Il Premier dopo la schiacciante vittoria alle elezioni: «Investimenti pubblici, politica monetaria espansiva e riforme strutturali continueranno ad essere la stella polare dell'azione economica del governo». Inoltre Abe ha annunciato che chiederà agli imprenditori un gesto di liberalità sul fronte salariale, prima che venga di nuovo aumentata la tassa sui consumi ad aprile 2017.

Elezioni in Giappone

I sommersi e i salvati dal voto giapponese

Il principale sconfitto nelle urne è stato il leader del Partito democratico Banri Kaieda, che ha immediatamente annunciato le sue dimissioni. Invece tra i salvati dalle urne ci sono due donne che hanno fatto molto discutere nei mesi scorsi.

Progetto Vladivostok

Tokyo teme di perdere il gas russo

In Giappone c'è timore di essere messa ai margini delle forniture di gas russo e che Gazprom possa avere intenzione di non procedere col progetto per il gas naturale liquefatto di Vladivostok.

Elezioni in Giappone

Abe: riporteremo Tokyo al centro del mondo

E' iniziata oggi in Giappone la campagna elettorale per il voto politico che porterà, il 14 dicembre, al rinnovo di 475 seggi nella Camera bassa di Tokyo in quello che il primo ministro Shinzo Abe ha definito, di fatto, un «referendum sull'Abenomics», le sue ricette di politica economica anti-deflazionistica.

Giappone

Gli «hibakusha», indomiti combattenti per la pace

Ne ha dovuto prendere atto il primo ministro giapponese Shinzo Abe che, che incontrando i sopravvisuti al bombardamento atomico di Hiroshuma nel giorno del 69mo anniversario della prima bomba A, s'è dovuto difendere dall'accusa di voler svuotare il carattere pacifista della Costituzione nipponica del dopoguerra.

Giappone | Anniversari

Hiroshima ricorda il 69esimo anniversario dalla bomba atomica

A poche centinaia di metri dal luogo dove è stata sganciata la bomba il 6 agosto 1945, sotto una pioggia insistente il sindaco di Hiroshima Kazumi Mtsui ha chiesto al governo del premier Shinzo Abe di lavorare per riempire il gap esistente tra i paesi che dispongono di armi nucleari e il resto del mondo, con l'obiettivo di un disarmo nucleare globale.