2 marzo 2024
Aggiornato 21:00
Calcio | Milan

Inzaghi a rapporto da Galliani: «Obiettivo Europa»

Giornata intensa a Milanello: l’amministratore delegato ha fatto visita alla squadra in vista del delicatissimo match di domenica sera contro la Sampdoria. Inzaghi intanto perde van Ginkel, ma recupera Rami e Zapata. Da uno dei grandi del passato, Franco Baresi, l’incoraggiamento per tentare l’impresa: «Europa ancora possibile».

Le vendite dei robot industriali si sono impennate del 27%

L'affare del secolo è la robotica

Le vendite dei robot industriali si sono impennate del 27% rispetto a quelle dell'anno scorso, nonostante la crisi economica che l'Europa sta ancora attraversando. La richiesta maggiore arriva dall'Asia, ma anche l'Occidente si muove a passo celere verso i molteplici impieghi della robotica. Si tratta di un dato rilevante che non può essere ignorato, ma nessuno – o quasi – ne parla.

I sondaggi registrano un inaspettato testa a testa in Veneto

A Tosi riesce il colpo: Moretti in crescita su Zaia

Secondo due sondaggi commissionati da Bruno Vespa, tra Zaia e la Moretti ci sarebbe al massimo un punto di distacco. Il dato sarebbe una chiara conseguenza dello strappo di Tosi, che, dato all'11-12%, avrebbe eroso parte del consenso di Zaia. A guadagnarci, la dem Moretti. Che, fino a qualche settimana fa, non aveva alcuna chance di vittoria, mentre ora sembra potersela giocare.

Marine Le Pen: mio padre mi vuole danneggiare

La guerra dei Le Pen

Jean-Marie voleva candidarsi per il Front National in Provenza, ma la figlia Marine si è opposta. Il motivo? Disaccordi politici ormai inconciliabili, Marine ha fiutato il suicidio politico e non ha esitato a silurare colui che fu il creatore del Front National.

Savino, deputata Fi, chiede l'applicazione della nuova legge per l'ex premier

Savino: tortura? Anche Berlusconi vittima di quella giudiziaria

Secondo Elvira Savino, anche Silvio Berlusconi sarebbe stato sottoposto a tortura, perlomeno giudiziaria, dal momento in cui è sceso in campo a quando si è dovuto ritirare. Insieme a lei, Mara Carfagna esorta a non strumentalizzare il reato di tortura per criminalizzare ingiustamente le forze dell'ordine.

Il M5S si dice pronto a dialogare con tutti per migliorare la legge

Grillo su Italicum corteggia la minoranza Pd

Secondo il Movimento Cinque Stelle, sull'Italicum non c'è volontà di dialogare da parte dell'esecutivo. Per questo, i grillini, desiderosi di migliorare il testo, si dicono pronti a confrontarsi con tutti. Anche con la minoranza dem.

Ma la De Girolamo attacca il premier

Renzi: IMU agricola non si tocca (per ora)

Il premier promette che sull'Imu agricola il governo interverrà nel 2016. E a chi lo accusa che quella tassa serva per pagare gli 80 euro, Renzi smentisce: perchè gli 80 euro valgono 10 miliardi, l'Imu agricola 260 milioni. Ma Nunzia De Girolamo non ci sta, e ricorda di essere stata lei a eliminarla, e Renzi a reintrodurla.

Anche il Pd di Orfini critica il presidente di Finmeccanica

Bufera su De Gennaro

Dopo la sentenza del G8, si abbatte la bufera su Gianni De Gennaro.Tra i protagonisti dei fatti della Diaz, il presidente di Finmeccanica è nell'occhio del ciclone: il presidente del Pd Matteo Orfini reputa vergognoso che ricopra una carica tanto importante; dello stesso avviso i Cinque Stelle, che però aggiungono: «Orfini guardi in casa propria».

Il sindacato di polizia denuncia la ribellione di sabato

Consap: migranti di lusso dicono no a hotel a 3 stelle

Sabato scorso in Sicilia un gruppo di circa dieci migranti nigeriani richiedenti asilo è stato protagonista di una protesta messa in piedi per il trasferimento in una struttura (ex hotel a tre stelle) di Corleone, diversa dalla originaria di Geraci Siculo. A commentare con sdegno è il dirigente nazionale e segretario provinciale palermitano del sindacato di polizia Consap, Igor Gelarda.

Alla vigilia della giornata internazionale del popolo nomade parla il segretario del Carroccio

Salvini: «I campi rom? Li raderei al suolo»

Domani si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei Rom e dei Sinti, istituita in ricordo dell'8 aprile del 1971, quando a Londra si riunì il primo Congresso internazionale del popolo Rom e si costituì la Romani Union, la prima associazione mondiale dei Rom riconosciuta dall'ONU nel 1979. Dure le parole del segretario del Carroccio.

Per l'ex presidente della Camera, è giusto che i colpevoli dei fatti di Diaz siano puniti

Fini: sono innocente

Sulla condanna dell'Italia per i fatti del G8 di Genova, parla Gianfranco Fini, allora vicepresidente del Consiglio. Che ribadisce di essere rimasto qualche ora a Forte San Giuliano perché non voleva allontanarsi in elicottero, e che sostiene che, dalla politica, non partì nessun ordine. Per Fini, anzi, appurati gli eccessi, è giusto che vengano puniti.

Che cosa non funziona tra italiani e fisco?

G.d.f.: l'Italia nella morsa tra tasse, sprechi ed evasioni

Il rapporto delle Fiamme gialle dipinge un quadro poco rassicurante in merito a sprechi, reati contro la p.a. ed evasione: 8mila evasori totali sono solo quelli scoperti nel 2014, e 17.802 i reati tributari perseguiti. Di certo, non è una novità: già più di 50 anni fa due grandi italiani, Leonardo Sciascia e Luigi Einaudi, avevano intuito che cosa, tra italiani e fisco, proprio non funziona.

Il presidente dell'Anci: sindaci fanno spending review ogni giorno

Fassino: «I tagli li facciano Padoan e Guidi»

Piero Fassino, in qualità di presidente dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani, commenta l'esame del Documento di Economia e Finanza ieri al primo esame del Consiglio dei Ministri. Per Fassino, i Comuni mettono in atto la spendig review ogni giorno, nonostante questo non incida sul debito pubblico e aggiunge: «Hanno cambiato 64 volte le regole di bilancio».

Porte aperte a tutti coloro che «possano aggiungere valore strategico»

Tap disponibile ad accogliere nuovi azionisti: oltre Teheran c'è anche Roma

Lo ha spiegato la portavoce dell'azienda Lisa Givert, commentando la possibilità che l'Iran possa comprare quote del gasdotto. Un mese fa anche l'italiana Snam si era detta interessata ad entrare nell'azionariato. Intanto il governo greco avrebbe intenzione di rinegoziare gli accordi economici per il transito delle tubature, ha scritto il quotidiano russo Kommersant.

Il presidente dell'Anac non si sente di escludere nuovi scandali, neppure in Expo

Cantone: aspettatevi altri scandali sulle coop

Giovedì incontrerà il neo-ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio. Ma Raffaele Cantone, presidente dell'Anticorruzione, non è ottimista. Ospite a Otto e mezzo, Cantone ha infatti dichiarato di non sentirsi di escludere nuovi scandali sul genere di quelli emersi con Mafia Capitale. E sebbene i controlli su Expo sono stati senza precedenti, anche lì potrebbe annidarsi ancora del marcio.

Il Pd discute del caso De Gennaro

Serracchiani: De Gennaro? Valuterà secondo coscienza

Il vicesegretario del Pd Debora Serracchiani a Otto e mezzo non parla di dimissioni, per De Gennaro, ma di responsabilità morale. E sottolinea che la posizione di Matteo Orfini non corrisponde a quella ufficiale del Pd. Ma Laura Puppato si schiera con il presidente dem, e annuncia una battaglia per le dimissioni del numero uno di Finmeccanica.

Disastro Fukushima

Radiazioni di Fukushima raggiungono le coste del Canada

Lo ha reso noto la «Woods Hole Oceanographic Institution» (Whoi), dopo che i suoi scienziati hanno raccolto campioni di acqua di mare contaminata da tracce di cesio-134 e cesio-137, sulle spiagge della cittadina canadese Ucluelet. Livelli «troppo bassi per costituire una minaccia significativa per la salute umana o la vita marina», hanno spiegato gli scienziati

Dopo l'allarme britannico

«Usare gli antibiotici con cautela»

Lo afferma Marta Ciofi degli Atti, responsabile di Epidemiologia Clinica dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù che aggiunge: «il nostro Paese è tra le nazioni europee con più multiresistenze e nella quale si usa la maggior quantità di antibiotici».

Parla Massimiliano Fedriga, deputato della Lega Nord

«Sulle pensioni, Cameron agevola i lavoratori. L'Italia, con la Fornero, li affossa»

Ha fatto scalpore la riforma previdenziale targata Cameron, che prevede la possibilità di ritirare i contributi annui versati all'età di 55 anni, con facilitazioni fiscali. Una proposta che, per Massimiliano Fedriga, dimostra come l'Inghilterra tenti di agevolare i lavoratori, a differenza dell'Italia. Ma la ricetta della Lega è un'altra: via la Fornero, e ripristinare la quota 100.