19 agosto 2019
Aggiornato 05:00
Candidato estrema destra: dipende da risposta Bruxelles a Brexit

Austria, Hofer: se vinco potrei proporre un referendum sull'Ue

Il candidato di estrema destra alla presidenza austriaca ha detto che proporrà un referendum per l'uscita di Vienna dalla Ue se dopo la Brexit l'Unione diverrà più accentrata

La notizia è apparsa sul sito della nota rete inglese

Udine sbarca sulla BBC per il flusso dei migranti

Bethany Bell in città ha intervistato il sindaco, Furio Honsell e il Prefetto, Vittorio Zappalorto e ha tracciato un ritratto corredato anche da diverse immagini

«Hillary vuole aprire le frontiere»

Attentati Usa, Trump: causa di mancati controlli sull'immigrazione

Il candidato repubblicano alla Casa Bianca dopo gli attentati a Manhattan e in New Jersey, organizzati da un afgano 28enne naturalizzato statunitense, non si è lasciato sfuggire l'occasione per attaccare i dem

Dalla Cnn alla Bbc è la notizia principale sui siti

Terremoto in Centro Italia, la tragedia vista dall'estero

Il terribile terremoto che si è abbattuto questa notte sul Centro Italia è stata la notizia principale d'apertura sui più importanti siti e quotidiani internazionali

Un cortometraggio animato per salutare le Olimpiadi

Rio 2016, nello spot Bbc gareggiano gli animali

La televisione britannica Bbc saluta l'inizio delle Olimpiadi di Rio con uno spot che è un vero e proprio cortometraggio animato. I protagonisti sono gli animali della jungla, alle prese con gli sport olimpici: dal bradipo che si dà alla ginnastica artistica ai coccodrilli campioni di tuffi.

Per contrasti con Erdogan

Turchia, il premier Davutoglu annuncia le sue dimissioni

E alla fine si è dimesso. Ahmet Davutoglu, premier turco, tra i principali artefici dell'accordo con l'Ue sui migranti e 'creatura politica' di Erdogan, si è dimesso. A causa delle tensioni con il presidente. Ecco i motivi dello scontro

Presto Ue verificherà rispetto parametri

Turchia, sempre più vicino il via libera europeo sull'abolizione dei visti Ue

Dovrebbe ormai essere certo il via libera condizionato della Commissione europea all'esenzione dei visti per i cittadini turchi in Europa, come prevede il controverso patto sui migranti. Eppure, la Turchia non sembra rispondere ancora a tutti i criteri prefissati

Aveva appena compiuto 69 anni

E' morto David Bowie, le 40 cose da sapere sul «Duca Bianco»

Lo sapevate che aveva una pupilla dilatata per un pugno preso a scuola? E che si inventò un provider internet dal nome Bowienet? E ancora, che registrò una versione italiana di "Space Oddity"?

Fu arrestato nel 2014

Isis, ecco chi è l'erede di Jihadi John

Il nuovo Jihadi John ha un nome e cognome. Secondo la Bbc, il boia britannico che minaccia il Regno unito in un nuovo video dell'Isis, è Siddhartha Dhar, ex commerciante 32enne di Londra

Unhcr: più dell'80% ha raggiunto la Grecia

Migranti, oltre un milione di arrivi in Europa per mare nel 2015

Più di un milione di rifugiati e migranti sono arrivati in Europa per mare dall'inizio del 2015: lo ha riferito l'Unhcr, spiegando che oltre l'80% di 1.000.573 persone ha raggiunto la Grecia, in particolare l'isola di Lesbo. Negli ultimi mesi, aberranti 'sconti' applicati dai trafficanti sulle tratte più pericolose hanno incentivato le partenze

Vertice tra 15 ministri Finanze di membri Consiglio sicurezza

Svolta Onu: vietato fare affari con l'Isis

In occasione del summit dei ministri delle Finanze dei 15 Paesi del Consiglio di Sicurezza Onu è stata approvata all'unanimità una risoluzione che intende incoraggiare a tagliare il flusso di fondi all'Isis

Arrestata una donna

Turchia, spari contro il consolato Usa a Istanbul

Colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi questa mattina contro il consolato degli Stati uniti a Istanbul. Lo riferisce la televisione turca, secondo la quale al momento non ci sarebbero feriti

Alexis Tsipras scrive al suo popolo

«Cari Greci, facciamo vedere alla tiranna Europa cos’è la democrazia»

L'opinione pubblica, sulla crisi greca, si divide. In ogni caso, che sia vero o meno, la vicenda si configura sempre più come una «lotta per la dignità e la democrazia» contro il «tiranno»: retorica ben evidente nella lettera che il premier greco ha scritto al suo popolo per annunciare il referendum, e che vale la pena leggere

La dis-«Unione» europea

Ci volevano i migranti per dimostrarci che l'Europa non esiste

Mai nessuna solidarietà, né condivisione delle politiche d'asilo o ripartizione degli obblighi. Sebbene tutto ciò fosse già sancito dal Trattato, nemmeno l'esacerbarsi della cosiddetta «emergenza immigrazione» ha potuto mettere d'accordo l'Europa, e convincerla a sentirsi, per una volta, «Unione»

Oltre ai «classici» respingimenti e ai forti limiti adottati

Il nuovo «trucco» dell’Australia per respingere gli immigrati

Le politiche restrittive australiane sull'immigrazione sono spesso invocate dai sostenitori della «frontiera» quale esempio da seguire. Ma oltre a respingimenti in mare e forti limiti nella concessione di visti e asilo, l'Australia avrebbe adottato un nuovo, insolito escamotage...

Visita del leader del Cremlino parte di una strategia precisa

Sarà l'Italia a rompere il ghiaccio con Putin?

La visita in Italia di Vladimir Putin cade esattamente tra l'ostile G7 bavarese e il meeting in cui l'Europa deciderà il da farsi sulle sanzioni. Così, Mosca sta sfoderando tutti i suoi assi nella manica per rompere l'isolamento e «beffare» l'Occidente. Che sia l'Italia a darle una mano?

Perplessità soprattutto tra i conservatori americani

Abbiamo un Papa «comunista»?

C'è chi lo ama e chi lo odia. Ma una questione, in particolare, incuriosisce i fedeli, soprattutto i più conservatori: Papa Francesco è «comunista»? I suoi discorsi anti-capitalismo lo fanno sospettare...

Reciproci interessi alla base di un dialogo a lungo termine?

Grecia sempre più lontana dall'Europa, sempre più vicina alla Russia

Oltre al Grexit, uno scenario fa tremare l'Europa: che la Grecia, sua «sorvegliata speciale», possa trovare nell'altra sua «sorvegliata speciale», la Russia, un partner strategico e geopolitico. Un'alleanza che potrebbe scombussolare gravemente gli equilibri di Ue e Nato

Dopo la presa di Ramadi in Iraq e Palmira in Siria

L'Isis sta vincendo?

Dopo la conquista di Ramadi e Palmira, sembra che l'avanzata dello Stato Islamico sia irresistibile. Ma l'Isis sta davvero vincendo? Dipende. Perché se in Siria Assad sembra in grave difficoltà, in Iraq l'Isis vince almeno da un punto di vista: quello mediatico

Punto chiave della rinegoziazione con l'Europa

Immigrazione, Cameron prepara l'offensiva

Il punto chiave della rinegoziazione del rapporto Regno Unito-Ue è l'immigrazione. Cameron, per tenere fede alle difficili promesse elettorali, è pronto ad affilare le armi, ma l'Europa potrebbe costituire un grosso ostacolo sulla sua via. Un ostacolo da superare con l'epilogo Brexit?

La riscossa di Podemos e Ciudadanos

Spagna, Podemos vince perché è populista?

Partitismo e status quo i grandi sconfitti delle amministrative spagnole: a rivoluzionare lo scacchiere politico, la «rottamazione» di Ciudadanos e, soprattutto, il «populismo» di sinistra di Podemos. Un vento di cambiamento e ribellione che soffia in tutta Europa, facendo traballare l'Unione

In pericolo le vestigia della città siriana di Palmira

Isis, disumani anche con l’arte e con la storia

La conquista della città siriana di Palmira, ricca di reperti archeologici, fa crescere l'allarme. Perché la furia dell'Isis si abbatte anche sul patrimonio archeologico, emblema di idolatria. Salvo poi, però, rivenderne una parte illegalmente per ingrossare le sue casse

Mosca nega e accusa gli Usa per il loro ruolo nel conflitto

Crisi Ucraina, la Russia è in guerra?

La cattura di due soldati considerati al servizio della Russia nell'Est dell'Ucraina è la «prova» (rifiutata dal Mosca) che Kiev stava aspettando. Ma ci sono altre evidenze che la Russia sia presente in Ucraina? E se sì, quali?

Dopo l'allarme del consigliere del governo di Tobruk

L'Isis in Europa sui barconi della disperazione?

Ha fatto scalpore l'intervista alla Bbc del consigliere del governo di Tobruk Abdul Basit Haroun, secondo cui nei barconi dei migranti si nasconderebbero combattenti dell'Isis. Un allarme già lanciato da altre fonti, tra cui l'Egitto. Ma quanto è verosimile che gli uomini del Califfo usino i barconi per raggiungere l'Europa?

Da eroe-macho a uomo del popolo

Putin il trasformista

Siamo abituati a vederlo nei panni di Action Man. Ma Vladimir Putin, in occasione del V-Day, si è mostrato più come Ordinary Man, «uomo del popolo». Una nuova strategia in atto già da un po', che coesiste con la precedente, mediandola, non a caso in corrispondenza con la crisi e i guai economici del Paese.

Instant Articles

Ecco come cambieranno le notizie di Facebook sul mobile

Facebook ha presentato il suo progetto di articoli «istantanei». Il social network inizierà a raccogliere le notizie direttamente sui suoi server, con l'obiettivo di offrirle rapidamente agli utenti iPhone

Il ministro degli esteri sull'emergenza sbarchi

Gentiloni: «Colpire i barconi dei trafficanti è necessario»

E' «fondamentale» colpire i barconi dei trafficanti di esseri che lucrano sui migranti in partenza dalla Libia per l'Europa. Così il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni in un'intervista alla trasmissione della Bbc sottolinea come l'intervento, «azioni singole e mirate», siano possibili nell'immediato.

La ricerca

Infarto, chi divorzia rischia di più

Lasciare il proprio coniuge fa male al cuore, non solo metaforicamente. Il pericolo aumenta per le donne e in caso di divorzi multipli

Dark Energy Survey

Universo, ecco le prime foto della materia oscura

Le immagini sono il primo risultato del progetto che punta a mappare le zone sconosciute del cosmo. Gli esiti di questi studi potrebbero confermare la teoria della relatività generale partorita da Albert Einstein

Modernizzare non deve essere sinonimo di accentrare

RAI: il solito vizio di Renzi, «l’uomo solo al comando»

Di fronte alle incertezze programmatiche di Matteo Renzi sulla riforma Rai, sarebbe il caso di tenere conto delle caratteristiche del sistema radiotelevisivo italiano. Considerando che nel sistema europeo il costo del lavoro sul fatturato della Rai è tra i più alti in assoluto, e che modernizzare non significa accentrare.

M5S respinge il richiamo alla privacy: va tutelato solo l'interesse di chi paga le tasse

Cappelletti: fuori tutti i nomi degli evasori svizzeri

Rivelato il contenuto dei documenti trafugati da Hervé Falciani alla banca di Ginevra Hsbc e contenenti i nomi di centomila titolari di conti corrente indagati per evasione fiscale. L'inchiesta SwissLeaks porta a galla i nomi e il meccanismo che si celava dietro il reato. Tra i centomila anche settemila italiani. Il senatore M5S Enrico Cappelletti condanna gli evasori italiani: «Nessuna privacy».

Dopo l'incidente dello scorso novembre

Bono appende la chitarra al chiodo

Recupero più difficile del previsto per il cantante degli U2. Lo ha scritto lo stesso artista in un post sul sito ufficiale della band.