1 marzo 2024
Aggiornato 06:00
Sentenza G8 Genova

Grillo: sul G8 di Genova, tutti farisei

Un post al vetriolo, quello che Beppe Grillo ha pubblicato in merito al caso De Gennaro e al G8 di Genova. Un post in cui l'ex comico attacca le dichiarazioni ipocrite che si sono succedute in queste ore. Perché qualcuno - scrive Grillo - deve pure aver nominato De Gennaro, e qualcuno deve aver anche ordinato, avallato o protetto la condotta della Polizia.

Allarme Milan

Dopo van Ginkel si ferma anche Bonaventura

Grossi problemi per Filippo Inzaghi in vista del big match in programma domenica sera a San Siro tra Milan e Sampdoria. Dopo lo stop per l’olandese van Ginkel, si è fermato anche Jack Bonaventura. Con Muntari fuori dai giochi, i centrocampisti a disposizione del tecnico rossonero sono contati.

No justice, no peace

USA: troppi poliziotti col grilletto facile

L'ennesimo episodio di eccessivo uso della violenza da parte della polizia ha riaperto il dibattito sui media americani per capire come intervenire sulla questione. Cosa dovrebbero fare le autorità di Washington? Già da tempo si parla delle body camera, che di fatto sono state adottate da diversi distretti di polizia.

Presente il sindaco Ignazio Marino

Via libera ai primi sopralluoghi per il Giubileo

La linea ferroviaria Valle Aurelia-Vigna Clara è abbandonata da 25 anni, ma, in vista del Giubileo, verrà ripristinata. Questa mattina, sono cominciati i primi sopralluoghi per la riattivazione della tratta, che si inserisce all'interno di un più ampio accordo tra il Comune e le Ferrovie per la definizione di sei interventi da realizzare nel Nodo ferroviario romano.

Cisl: estendere platea 80 euro

Furlan: limitare aziende municipalizzate per tagliare tasse locali

Il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan concludendo a Milano il Consiglio Generale della Cisl della Lombardia ha auspicato che dal Documento di Economia e Finanza 2015 venga fuori una vera spending review, che contempli la riduzione delle aziende municipalizzate». La Furlan aggiunge che sarebbe necessario ora «Allargare la platea dei percettori degli 80 euro di bonus».

Il Premier mette fine al valzer di dichiarazioni

Renzi si pronuncia. De Gennaro rimane

Il premier mette fine al pesante silenzio del governo sulla bufera che ha coinvolto De Gennaro dopo la sentenza G8, e rinnova il suo appoggio al presidente di Finmeccanica. Assoluta contrarietà è stata espressa invece da Nichi Vendola, leader di Sel, che ha sottolineato come il Pd, artefice della scelta di De Gennaro al vertice di Finmeccanica, debba dare delle spiegazioni.

L'ex ministro fuga i dubbi sul suo operato ai tempi del G8

Scajola: non fui io a scegliere De Gennaro

Claudio Scajola, ministro dell'Interno all'epoca del G8 di Genova, prende le distanze da quegli eventi e ribadisce che non fu sua la nomina di De Gennaro a capo della polizia. Scajola, poi, ricorda il clima di tensione che precedette il summit, e ammette l'impreparazione della polizia nel gestirlo. Ma rammenta anche le violenze dei no global.

ChemChina chiede a Tronchetti di rimanere altri 5 anni

Tronchetti: con la Cina, Pirelli ha un'opportunità unica

Il Presidente della Pirelli è soddisfatto dell'accordo stretto con ChemChina, grazie al quale, afferma, Pirelli diventerà il quarto produttore al mondo. Tronchetti sottolinea inoltre che Matteo Renzi era a conoscenza dell'accordo e aveva espresso parere favorevole all'operazione. E confida che ChemChina gli ha chiesto di restare alla guida della Pirelli per altri cinque anni.

L'omicidio è stato ripreso dal telefonino

Omicidio Scott: Santana voleva cancellare il video

«Ho pensato di cancellare il video, ne capivo l'importanza. Sentivo che la mia vita, diffondendolo, potesse essere in pericolo. Ho pensato di cancellarlo e andare via da North Charleston», città della South Carolina, negli Stati Uniti. A dirlo è stato Feidin Santana, l'uomo che ha ripreso, con il suo telefonino, l'omicidio di un afroamericano da parte di un poliziotto bianco.

Sparatoria al Tribunale di Milano

Alfano: «L'autore della strage avrebbe ucciso ancora»

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, si trovava a Milano per un vertice sui temi della sicurezza Expo quando è stato avvertito di quanto accaduto al Palazzo di Giustizia. Il sistema di videosorveglianza, avverte Alfano, ha funzionato bene e si è riusciti a recuperare la targa immediatamente e consentire di fermare l'uomo.

La presidente della Camera sulla legge elettorale

Boldrini: «Sull'Italicum sono flessibile»

Le opposizioni - Forza Italia, Sel, M5S e Lega - sono d'accordo: serve più tempo per valutare la legge elettorale. La calendarizzazione è prevista per il 27 aprile, ma anche la presidente della Camera, Laura Boldrini, si dice disponibile a una maggiore flessibilità.

Il leader del Carroccio si schiera con le forze dell'ordine

La Lega di Salvini non vuole il reato di tortura

Secondo Matteo Salvini, sarebbe in atto il tentativo di mettere sotto schiaffo le forze dell'ordine. Per questo motivo, il leader del Carroccio ha annunciato che la Lega Nord voterà no all'introduzione del reato di tortura. Una dichiarazione che ha attirato non poche critiche: in primis, quella di Riccardo Nencini (Psi), che ha accusato il rivale di essere un reazionario della peggior specie.

Il Premier interviene sulla sparatoria al Tribunale di Milano

Renzi: «Serve chiarezza sulle falle del sistema di sicurezza»

In conferenza stampa a palazzo Chigi, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a proposito della sparatoria nel tribunale di Milano, chiede che venga fatta luce sui punti deboli della sicurezza che hanno fatto sì che l'uomo irrompesse nel Palazzo di Giustizia uccidendo quattro persone: «Non è la prima volta che accade, ma deve essere l'ultima».

Calcio - Serie A

Inzaghi sfida Sinisa: in palio l’Europa e il Milan

Grazie alla qualificazione di Juventus e Lazio nella finale di Coppa Italia, ora anche il sesto posto in campionato può risultare utile per l’accesso alla prossima Europa League. Senza dimenticare che con la qualificazione europea, Inzaghi potrebbe bloccare il possibile approdo di Mihajlovic in rossonero. E i tifosi milanisti ora non sanno cosa augurarsi.

I greci protestano in piazza e ripudiano il debito

Tsipras paga l'FMI, ma Atene ha le casse vuote

Pagando, come preannunciato, i 459 milioni di euro di debiti in scadenza verso il Fondo monetario internazionale, la Grecia ha superato uno degli scogli che infestano le "acque insidiose" su cui naviga a vista da settimane. Ma da qui a fine maggio ce ne sono diversi altri in agguato.

Per il presidente dell'Anac, Expo procede bene

Cantone: su Eataly in Expo, nessuna illegalità

Il presidente dell'Anac Raffaele Cantone ridimensiona la richiesta di chiarimenti avanzata dall'Autorità sull'appalto Expo ad Eataly, che sarebbe avvenuto senza gara. Cantone chiarisce di non aver mai parlato di irregolarità o illegalità, ma di aver fatto solo i dovuti riscontri. E ribadisce, dopo un incontro con il premier: «Expo procede bene» .

La Grecia paga il Fmi, ma cerca rifugio a Mosca

Tsipras, una mano al portafoglio, l’altra a Putin

Il premier Greco si è prenotato per essere presente alla Parata del 9 maggio sulla Piazza Rossa. Atene esprime inoltre la sua contrarietà alle sanzioni contro la Russia. Dall’Unione Europea piovono critiche per quella viene considerata come una rottura del fronte diplomatico, ma il Cremlino minimizza: “Non capiamo tanta agitazione, è stata una visita come tante.”

Spesa aggiuntiva di 5,4 mld

L'Expo ci porterà 59 milioni di visitatori stranieri

Attesi per l'Expo, dalla Coldiretti, 8 milioni di visitatori stranieri in più, che generano una spesa aggiuntiva di 5,4 miliardi. Il settore trainante è quello agroalimentare: il made in Italy sarà il principale motore di arrivo, i percorsi enogastronomici saranno le mete favorite. Nel mirino, le grandi città, ma anche destinazioni turistiche alternative.

Ipotesi commissariamento per le due società di Stato

Gse «non sarà commissariato», rimangono i dubbi su Sogin

Il presidente del Gestore servizi energetici, Nando Pasquali in audizione al Senato: «Non sapevamo nulla, il ministero dello Sviluppo ci ha detto che non era al corrente e che insomma la notizia non è vera». L'ad della società di Stato che sta seguendo la dismissione delle centrali nucleari italiane, Riccardo Casale:«Non ho avuto informazione in merito, né in un senso né nell'altro»

Sentenza G8 Genova

Scatta la risoluzione contro De Gennaro

Sono stati due deputati di Alternativa libera (ex M5S) a dare un più concreto seguito alle tante polemiche riversatesi su De Gennaro dopo la sentenza G8 Genova. Artini e Prodani hanno annunciato una risoluzione in cui e chiedono la rimozione dalla presidenza di Finmeccanica. Carica che, per i due deputati, De Gennaro non avrebbe mai dovuto ricoprire.

La polemica sui rom infiamma politica e web

Salvini: il popolo del web, sui rom, è con me

Il leader della Lega si dice stupito, a sua volta, dallo stupore mediatico sollevatosi intorno alle sue dichiarazioni a proposito dei rom. E afferma di avere al suo fianco il 90% degli utenti che lo seguono via web, ma anche il 95% degli italiani. Compresi, tra questi, i rom onesti, che pagano le tasse.

Il leader della Cgil denuncia le carenze del documento

Camusso: il Def non tratta i temi di crisi e occupazione

Il Documento di Economia e Finanza, martedì al primo esame del Consiglio dei Ministri, non affronta i temi della disoccupazione che oggi resta oltre il 12%. Questo il commento del segretario della Cgil, Susanna Camusso, che trova il documento «in continuità con quello degli anni precedenti, che non affronta il tema della crisi e dell'occupazione».

Il brand indipendente che sfida le grandi aziende della cosmesi

Nabla, il make up 100% naturale

Un'idea di trucco completamente innovativa che punta su alte performance e ingredienti vegan. Parole d'ordine: trasparenza, libertà, creatività, etica e umanità. Perché il make up non è solo bellezza, ma anche arte, in simbiosi con la natura

Il brand indipendente che sfida le grandi aziende della cosmesi

Nabla, il make up vegano con texture uniche

Un'idea di trucco completamente innovativa che punta su alte performance e ingredienti vegan. Parole d'ordine: trasparenza, libertà, creatività, etica e umanità. Perché il make up non è solo bellezza, ma anche arte, in simbiosi con la natura

L'esponente di Fi si schiera con Matteo Salvini

Santanchè: Un mondo migliore? Senza i rom

Daniela Santanché fiancheggia il leader della Lega sulla questione campi rom, assurta all'onore delle cronache dopo le discusse affermazioni di Matteo Salvini. Per l'esponente di Fi, in un mondo migliore l'Italia non avrebbe rom, e, in ogni caso, non li ospiterebbe nei campi. Per la Santanché, inoltre, urge una legge sul nomadismo. Ma dal Pd, sul «caso Salvini-rom», continuano a piovere critiche.

Il Ministro Boschi chiude sull'appello dei riformisti

Legge elettorale: la minoranza PD è spalle al muro?

L'appello di Area riformista non convince Matteo Renzi, quell'invito a rimettere mano alla riforma elettorale sembra cadere nel nulla e, del resto, gli stessi promotori dell'iniziativa non si aspettavano una risposta positiva. La minoranza Pd è a un bivio, e una delle due strade potrebbe portare a un vicolo cieco.

Il vicepresidente del Senato si schiera con Salvini

Calderoli: campi rom vergogna italiana

Da Roberto Calderoli, totale sostegno al segretario della Lega Matteo Salvini. Per Calderoli, i campi rom sono una vergogna italiana, e chi li difende lo fa per interessi poco nobili. Basti guardare, sostiene il vicepresidente del Senato, al business sull'immigrazione su cui coop rosse e associazioni cattoliche guadagnano milioni di euro.

Il leader della Lega accusa il social network di essere ipocrita

Salvini scrive «zingari»? Facebook lo sospende

Saracinesca calata per 24 ore sulla pagina facebook di Matteo Salvini. A rivelare l'accaduto è lo stesso leader della Lega, che, a Radio Padania, confessa di essere stato bloccato dal «Grande Fratello Zuckerberg» per aver utilizzato l'espressione «zingari». Un termine, ha detto, «che usava anche mia nonna»

Il sindaco: «ognuno faccia la sua parte»

Nardella: nessuna critica a Renzi, ma difendo Firenze

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, in collegamento con La7 al termine dell'incontro tra sindaci e governo sui tagli, afferma che non punta il dito contro il presidente del Consiglio ma crede che sia giusto che ognuno faccia la sua parte e che i tagli ai Comuni vengano distribuiti in modo equo.

Il sindaco ottimista

Marino: Renzi assicura gli investimenti per Roma

Il sindaco di Roma Ignazio Marino, a margine della presentazione dei progetti di Ferrovie e Roma Capitale in vista del Giubileo, ha reso noto che, nel corso dell'incontro di Anci e Governo di questa mattina a Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio ha confermato l'impegno preso su Roma per gli investimenti.

Sentenza G8 Genova

Per Orfini, De Gennaro se ne deve andare

Matteo Orfini punta il dito contro Gianni De Gennaro, ora presidente della Finmeccanica e capo della Polizia all'epoca dei fatti di Diaz. E mentre i pentastellati si dicono curiosi di sapere cosa ne pensi Matteo Renzi e Sel chiede al premier di fare qualcosa, il Parlamento lavora sul reato di tortura. In testo attualmente in discussione, per M5S, va totalmente rivisto.