25 giugno 2024
Aggiornato 17:30
Presidenziali USA 2016 | Convention Democratica

Hillary Clinton oggi accetterà la candidatura

L'arte oratoria, si sa, non è tra i suoi punti di forza, ma questa sera Hillary Clinton pronuncerà il discorso con cui accetterà la candidatura alle presidenziali statunitensi per il partito democratico, prima donna nella storia degli Stati Uniti a ottenere la nomination di uno dei maggiori partiti del Paese.

Quito vuole riconscimento asilo da parte di Stoccolma

Svezia ed Ecuador litigano, interrogatorio Assange a rischio?

Tre mesi dopo il via libera di Julian Assange al suo interrogatorio da parte della magistratura svedese, la vicenda rimane a un punto morto a causa di un disaccordo fra le autorità di Stoccolma e il governo dell'Ecuador, presso la cui Ambasciata a Londra il fondatore di WikiLeaks si è rifugiato nel 2012 per evitare l'estradizione

Il caso

Hacking Team, dati sensibili al sicuro

E quanto spiegano fonti qualificate al nostro sistema di Intelligence che specificano poi che l'Aise, il nostro sistema di sicurezza estero, aveva acquistato il software hackerato «nel perimetro della legge e senza violare alcuna regola». Intanto il Direttore dell'Aise precisa di non aver mai inaugurato lo stand alla mostra di Abu Dhabi.

A poche ore dalle rivelazioni di Wikileaks, una legge francese da «Grande Fratello»

Se la «spiata» si mette a spiare a sua volta

A poche ore dalle rivelazioni che hanno palesato lo spionaggio statunitense ai danni della Francia, a Parigi si discute la definitiva approvazione di una legge che conferisce ai servizi poteri enormi, specialmente nel campo delle intercettazioni. Una legge che sembra paradossalmente ispirarsi al «Grande Fratello» d'oltreoceano

Ci si deve stupire della condotta di Washington?

Wikileaks, gli Usa ci spiano? La scoperta dell’acqua calda

Le nuove rivelazioni emerse dallo scandalo Nsa sarebbero sufficienti a far scoppiare una crisi diplomatica. Eppure, secondo il NYTimes, la reazione tutto sommato «calibrata» di Parigi dipenderebbe dal fatto che la capillare sorveglianza da parte di Washington non è poi una sorpresa. Abbiamo scoperto l'acqua calda?

Dopo attacco hacker al gigante distribuzione cinematografica

Dischiusi gli archivi della Sony da Wikileaks

Cinque mesi dopo lo scandalo del pirataggio spettacolare della Sony Pictures, WikiLeaks ha pubblicato 30.287 documenti degli archivi del gruppo. Con un comunicato Wikileaks annuncia di mettere a disposizione numerosi documenti e e-mail di Sony Pictures Entertainment, che, a parere di Wikileaks sono di interesse pubblico.

La nuova sfida

Assange vs Google

La mente di Wikileaks definisce «l'ideologia di Google un prototipo chiaro e provocatorio dell'imperialismo tecnocratico, scritto da due dei suoi principali negromanti, Eric Schmidt e Jared Cohen, intenti a costruire un nuovo idioma per il potere globale degli Stati Uniti nel XXI secolo»

Giustizia | Le rivelazioni di WikiLeaks

Manning cerca di evitare il carcere

I legali della talpa di WikiLeaks: Già punito abbastanza. Nel corso dei circa nove mesi trascorsi a Quantico, il soldato 24enne ha dichiarato di essere stato costretto a dormire nudo diverse notti, recluso in isolamento, obbligato a rispondere alle domande delle guardie ogni cinque minuti

Il caso Assange

Assange tornerà in tv su Russia Today

Julian Assange riprenderà le trasmissioni alla televisione russa, non appena superati i guai giudiziari. Lo ha annunciato il capo redattore dell'emittente in lingua inglese Rt, dopo un incontro con il fondatore di WikiLeaks rifugiato nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra

Attesa domani nuova dichiarazione di Assange

Correa a Londra: Minacce volgari

Il Presidente dell'Ecuador Rafael Correa ha criticato oggi «le volgari minacce» del Regno Unito di voler arrestare il fondatore WikiLeaks, Julian Assange, nella Ambasciata ecuadoriana di Londra, dove si trova dal 19 giugno scorso. La Svezia attacca l'Ecuador: comportamento inaccettabile. Venerdì riunione ministri Esteri Oas su caso Assange