16 dicembre 2018
Aggiornato 15:30

Bakayoko manda per aria i piani di Leonardo

Fino a qualche settimana fa il suo riscatto fissato a 35 milioni di euro era inimmaginabile. Oggi invece, alla luce delle ottime prestazioni del francese, gli scenari sono cambiati. E nella trattativa potrebbe entrare anche Fabregas

Milan, Bonucci bocciato all’esame decisivo

Il momento difficile del Milan non può rappresentare una giustificazione per il capitano rossonero, ammonito (e squalificato contro il Napoli) per una sciocca protesta. Non è questo l’esempio da dare ai giovani calciatori milanisti.

Inzaghi-Sarri: questione di stile

I due allenatori, al netto di ottime qualità tecniche, peccano notevolmente di quell'onestaà intellettuale che li renderebbe più autentici e forse più amati

Milan, Montella: «A Napoli per i 3 punti»

Sabato sera al San Paolo i rossoneri sono chiamati ad un delicatissimo appuntamento sul campo di una delle squadre più in forma del nostro campionato. L’allenatore del Milan però è fiducioso nel progetto di crescita delle squadra e intravede segnali di ripresa da parte dei suoi ragazzi.

Montella come Ventura: segnali inquietanti dal tecnico del Milan

Alla vigilia del big match di sabato sera che il Milan disputerà al San Paolo contro il Napoli, l’allenatore rossonero si è sbizzarrito con una serie di esperimenti a dir poco cervellotici. L’augurio è che Montella ritorni in fretta sulla retta via e che al cospetto dei ragazzi di Sarri schieri un Milan più equilibrato possibile.

Ventura, niente scuse: il calcio italiano non è in crisi

L’Italia è sull’orlo del baratro calcistico ed è già iniziato il j’accuse nei confronti di tutto il movimento. Ma il calcio italiano, come testimoniano i numeri, non è affatto in crisi e la scadente Nazionale di Ventura non può rappresentarlo in maniera onorevole. Forse servirebbe un drastico cambio di rotta, anche in caso di qualificazione mondiale.