17 luglio 2019
Aggiornato 02:30
Governo Renzi

Un anno fa Renzi consigliava Mps, oggi vale quasi un quarto

Il premier a Porta a porta il 22 gennaio: «Oggi la banca è risanata, e investire è un affare», sempre da Vespa il 6 settembre: «Io da questo salotto dissi che se un soggetto si fosse voluto comprare azioni dell'istituto senese avrebbe potuto farlo a condizioni ottime e lo confermo» Da allora il titolo è crollato da 0,75 a 0,20

Crisi Deutsche Bank

Perché Deutsche Bank potrebbe rivedere la sua strategia su PostBank

Da parte di Deutsche Bank sembra imminente una vera e propria inversione a U nella sua strategia retail e, in particolare, per quanto riguarda il destino di PostBank, la principale banca al dettaglio tedesca acquistata nel 2008

I grillini toscani sul caso Monte dei Paschi di Siena

Mps, 50 miliardi polverizzati. Cosa si nasconde dietro l'operazione Antonveneta

Cosa si nasconde dietro il caso Monte dei Paschi di Siena? L'unica Commissione d'inchiesta ad indagare è stata quella regionale della Toscana. Per il M5S, il Pd ha giocato un ruolo determinante nel «disastro» bancario senese

Il premier sulle banche

Renzi: «Per Mps non pagheranno i cittadini»

Il presidente del Consiglio si dice convinto che per il disastro di Mps non saranno i risparmiatori a pagare, ma i responsabili, ovvero, oltre ai banchieri, anche una parte di sinistra

Stress test «adieu»

Mps, il titolo vola dopo l'ok di Francoforte al piano di salvataggio

Balzo in avanti per Mps nella prima seduta utile di Piazza Affari dopo il verdetto dell'Eba e il via libera della BCE per il piano di salvataggio dell'istituto senese. Ma le criticità della maxi operazione persistono

Il verdetto dell'Eba

Banche e stress test 2016, ecco le promosse e le bocciate dell'Eurozona

I risultati degli stress test 2016 sono arrivati. La maglia nera d'Europa va a Mps, e qualche problemino ce l'ha anche Unicredit, ma la performance delle altre banche italiane è soddisfacente. Deutsche Bank rivela delle sorprese

promosse o bocciate

Banche e stress test 2016, oggi fari puntati su Mps e Deutsche Bank

Le banche italiane coinvolte sono cinque, ma i riflettori sono puntati sul Monte dei Paschi e Deutsche Bank, che ha una forte esposizione ai derivati finanziari. Le nuove regole degli stress test 2016, però, potrebbero aiutare l'istituto tedesco

Cura da cavallo

Mps, ecco il piano di salvataggio da 5 miliardi di euro

La cura da cavallo per il Monte dei Paschi è pronta. Venerdì è atteso il via libera di Francoforte, ma tutti gli occhi sono ora puntati sul fondo Atlante, che dovrebbe sostenere la maxi-cartolarizzazione. Ce la farà?

crolla la redditività

Deutsche Bank, l'utile crolla del 98%. Ma non è la notizia peggiore

Utili in calo del 98% per il colosso bancario tedesco. Le azioni di DB hanno perso il 54% del loro valore negli ultimi 12 mesi e una scommessa sbagliata sui tassi d'interesse potrebbe costare cara a tutto il sistema bancario comunitario

Simulazione su coefficienti patrimoniali a fine 2018

Banche e stress test: fari su MPS e Deutsche Bank

Da tempo circolano numerose ipotesi di stampa su un possibile aumento di capitale da parte del gruppo toscano, le più recenti indicano una operazione da 5 miliardi di euro. Per la banca tedesca preoccupa la pesante esposizione a prodotti finanziari derivati.

Crisi bancarie

Sacconi: «Su ricapitalizzazioni bancarie Governo apra dialogo con le opposizioni»

Il presidente della commissione Lavoro del Senato: «Dovremo prendere decisioni quanto più condivise nella dimensione politica perché riguardano vicende divisive e perché abbiamo bisogno di una diffusa comprensione sociale». Bonfrisco: «Da Padoan e governo politica dello struzzo».

L'atteso discorso del governatore

BCE, prima riunione del Direttorio post Brexit: ecco cos'ha deciso Mario Draghi

La prima riunione del Consiglio direttorio della BCE dopo il voto inglese si è svolta questa mattina. Il presidente Draghi ha affrontato in conferenza stampa le conseguenze economiche della Brexit, la situazione in Turchia e il nodo delle sofferenze bancarie

Italia potrebbe proporre diluizione azioni e tutela bond

Moody's: Disputa Roma-Bruxelles su attuazione regole bail-in

Il problema è infatti nell'applicazione o meno dei famigerati meccanismi di «autosalvataggio», che per tutelare i contribuenti in linea generale impongono di tosare prima azionisti e, questione ancor più controversa, creditori e obbligazionisti della banca in affanno. Draghi: «Regole UE hanno tutta la flessibilità necessaria»

Primo direttorio post referendum inglese

BCE, cosa dobbiamo aspettarci da Draghi alle prese con Brexit, banche e QE

Le questioni scottanti nell'agenda del primo Consiglio direttivo post referendum inglese sono diverse: dalle conseguenze della brexit al destino delle banche italiane. Ecco perché probabilmente la BCE sceglierà di prendere tempo.

Bail in o bail out?

Mps: un disastro europeo nato molti anni fa, usato oggi per salvare Deutsche Bank

Si sta cercando di sfruttare la crisi di Mps per salvare Deutsche Bank, la cui caduta genererebbe uno tsunami finanziario senza precedenti nel mondo? Si sta tentando di dare la responsabilità di questo guazzabuglio all’Italia, salvando politicamente Merkel e Schauble?

Bergamini: nel 2011 innescò la speculazione contro l'Italia

La longa manus di Deutsche Bank sulla caduta del governo Berlusconi

Che Deutsche Bank non goda di buona salute è ormai evidente. Ma l'istituto di Francoforte viene ora chiamato in causa in una vicenda dalle implicazioni innanzitutto politiche. Che ci riguarda da vicino

"Rispetto per la Consob"

Banche, Renzi: abbiamo fatto pulizia

"Abbiamo messo il sistema bancario in sicurezza, abbiamo fatto l'operazione delle banche popolari per evitare gli scandali " ha detto Renzi in conferenza stampa

chi rischia di più

Brexit, ecco il piano "B" del governo Renzi per salvare le banche italiane

Durante lo scorso venerdì nero le borse mondiali hanno bruciato 3mila miliardi di dollari. Per sostenere il sistema bancario italiano, il governo Renzi ha preparato un dossier che sarà presentato stasera a Angela Merkel e Francois Hollande

L'analisi sulle ultime manovre di Draghi & co.

La guerra dei cambi, l’olio tunisino e la schizofrenia della BCE

Tutti svalutano e pure la Bce. Non funziona ma l'austerità è l'obiettivo. Ma poi perché l’import di prodotti extra Ue viene facilitato dalle normative che provocano un effetto dumping sulla nostra produzione?

Per il M5S i controlli di Bankitalia non sono adeguati

Pesco: «Le banche devono finire di privilegiare gli amici degli amici»

Il deputato 5Stelle Daniele Pesco spiega al DiariodelWeb.it i tanti motivi delle degenerazioni del sistema creditizio a cui i fatti di cronaca ci hanno abituato: dal fenomeno dei fidi facili, alle speculazioni. Situazione favorita da leggi poco severe, assenza di una riforma della prescrizione, vigilanza inefficace e condizioni poco favorevoli all'immediato intervento della Magistratura.

Per sollevare le banche dal fardello dei prestiti «a babbo morto»

Padoan: «Il sistema ha bisogno di una bad bank»

Il Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha rilanciato l'idea di una bad bank italiana, per alleggerire le nostre banche dal peso dei loro crediti deteriorati. Ma quali sono i rischi di un intervento del genere, e come dovrebbe concretizzarsi? L'esempio spagnolo non è facilmente replicabile in Italia.

Commissariamenti, scandali politici e aggiotaggi

Cosa sta succedendo alle banche italiane?

Sedici gli istituti di credito commissariati, incursioni della Guardia di Finanza, scandali politici che coinvolgono gli uomini (e le donne) cari a Renzi, accuse di insider trading e un decreto piuttosto ambiguo per riformare le popolari. Ecco l'identikit dello stato di salute delle nostre banche.

La riforma di Renzi: chi ci guadagna, chi ci perde

Universo Popolari, ecco cosa nasconde

Dal 20 gennaio scorso, quando per decreto il governo ha deciso di mettere mano alla governance delle banche popolari, è un susseguirsi di analisi che si concludono tutti o quasi con un giudizio negativo sull'operazione. Pochissime invece le opinioni «fuori dal coro», alle quali proveremo a dare voce

La crisi dei debiti sovrani

Quantitative easing, Visco «interpreta» Weidmann

Il Governatore della Banca d'Italia: «Fino a ieri diceva che era vietato, ora che non è opportuno. La BCE acquisti titoli su larga scala se rischi peggiorano. Essenziale che le banche usino fondi per prestiti a imprese e famiglie».

Politiche europee

«Le contraddizioni interne all'Europa rischiano di esplodere»

Lo ha affermato il presidente dell'ABI, Antonio Patuelli, secondo cui «dal 4 novembre stiamo vivendo una fase nuova: il passo in avanti realizzato con l'unione bancaria pone interrogativi molto stringenti. La moneta unica, l'unione doganale e la vigilanza bancaria unica da sole sono zoppe e, se rimangono così ancora a lungo, le contraddizioni esploderanno».

Mercato del credito

«Banche a caccia di imprese sane»

Lo ha assicurato il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, secondo cui c'è «una grande determinazione per la ripresa e, in queste settimane, le banche si stanno facendo una formidabile concorrenza per chiedere alle imprese sane se hanno bisogno di finanziamenti».