26 maggio 2019
Aggiornato 10:00
Da giugno 2017

Torviscosa entra a far parte della rotta culturale europea Atrium

Le caratteristiche che fanno della cittadina una delle località dell'Architecture of Totalitarian Regimes of the XXth century In Europe's Urban Memory sono innanzitutto relative alla sua natura di 'città di fondazione', termine con il quale gli storici dell'architettura individuano quel gruppo di località sorte in Italia negli anni Trenta a seguito della 'bonifica integrale' inaugurata dal regime

La crisi siriana tema caldo al consiglio Ue di Bruxelles

Siria, iniziata l'evacuazione dei ribelli da Aleppo

Ad Aleppo, in Siria, è stato raggiunto un nuovo accordo per far uscire i ribelli dell'opposizione dall'ultima sacca di territorio ancora sotto il loro controllo

Su 148 voti in Consiglio Ue, nemmeno un voto contro o un'astensione

Le polemiche di Renzi contro l'Ue sono solo parole. E qui ci sono le prove

La polemica contro l'Ue è l'ultimo cavallo di battaglia di Matteo Renzi. Ma che siano solo parole, lo dimostra il fatto che su 148 scrutini, l'Italia non ha mai votato contro o si è astenuta a una proposta Ue

Prima chance di parlare di 'migration compact' e barriera Brennero

Migranti, ecco di cosa parlerà oggi il Consiglio Esteri Ue

Si riunisce a Lussemburgo il Consiglio Ue Affari esteri, sotto la presidenza dell'Alto Rappresentante per la Politica estera e di sicurezza comune (Pesc), nonché vicepresidente della Commissione europea, Federica Mogherini. Per l'Italia parteciperà il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni

L'Italia ha tolto la riserva

L'Europa dice «sì» all'accordo con la Turchia di Erdogan

L'Italia ha tolto la sua riserva e il Coreper, l'organismo tecnico dei rappresentanti permanenti dei Ventotto che prepara le riunioni ministeriali del Consiglio Ue, ha potuto varare l'accordo per l'assistenza finanziaria ai profughi in Turchia

Al Consiglio Interni dell'UE «decisioni importanti per l'Italia»

Alfano: «La relocation non è un videogame, gli Stati collaborino»

Il Ministro dell'Interno Angelino Alfano fa il punto dopo il termine del Consiglio Ue straordinario dei ministri degli Interni sulla crisi migratoria, svoltosi ieri a Bruxelles

Diritto accesso garantito a tutti gli utenti, senza discriminare

L'Europarlamento approva la legislazione sulla neutralità di Internet

L'accordo con il Consiglio Ue approvato oggi dall'Europarlamento decreta la fine dei sovraccosti del roaming nella telefonia mobile per chi viaggia all'interno dell'Unione e il principio di neutralità della rete

Spariscono nelle conclusioni i 3 mld che chiedeva Ankara

Consiglio Ue su migranti: accordo con la Turchia, disaccordo interno

Il nuovo Consiglio europeo dedicato quasi esclusivamente alla crisi migratoria si è concluso poco prima di mezzanotte, ieri a Bruxelles, con un accordo concluso con Ankara, ma ancora diversi dissapori interni

La crisi siriana

USA, ai ribelli anti Assad 50 tonnellate di munizioni

Intanto la guerra va avanti anche sul fronte diplomatico. «Il regime di Assad non può essere un partner nella lotta contro l'ISIS». È quanto si legge nelle conclusioni del Consiglio Ue dedicate alla situazione in Siria. Mosca intanto ha riferito che l'aviazione russa ha condotto 55 raid in Siria nelle ultime 24 ore, colpendo 53 obiettivi.

Oggi due sessioni del Consiglio Ue

Missione anti-trafficanti al vaglio dell'Ue

I ministri degli Esteri e della Difesa dei Ventotto si incontrano oggi a Bruxelles per discutere dell'emergenza immigrazione, e dare una prima approvazione alla proposta di una missione navale contro i trafficanti, coordinata dall'ammiraglio di divisione italiano Enrico Credendino.

Dopo il Consiglio Ue

M5s: da Europarlamento risposta forte sull'emergenza migranti

In una dichiarazione gli europarlamemntari del Movimento 5 Stelle Laura Ferrara e Ignazio Corrao affermano di essere «pienamente soddisfatti della risoluzione approvata oggi dal Parlamento europeo sull'emergenza del Mediterraneo, in particolar modo per il risultato ottenuto con gli emendamenti passati a maggioranza».

L'ex ministro sul vertice emergenza immigrazione

Kyenge: le misure del Consiglio Ue non sono sufficienti

L'ex ministro dell'Integrazione del governo Letta, Cècile Kyenge, ora europarlamentare Pd, commenta il Consiglio straordinaio Ue tenutosi ieri sull'emergenza immigrazione. Per la Kyenge «Non si può lasciare accoglienza a discrezionalità Stati». «C'è la consapevolezza del dramma che si sta vivendo». Ma non basta proprio.

Forza Italia sul Consiglio Ue

Fitto: Renzi torna dal vertice Ue con scarsi risultati

In una nota Raffaele Fitto, europarlamentare di Forza Italia, dichiara che quella di Renzi al vertice dell'Unione europea è stata una chiara battuta d'arresto. Intanto il forzista afferma che nel breve periodo «resta in campo solo la proposta che noi avanziamo da mesi: quella di missioni navali di respingimento», per il lungo periodo si deve pensare alla stabilizzazione della Libia.

Cei sul Consiglio Ue

Migrantes: vertice Ue debole, dove sono i canali umanitari?

A Radio Vaticana il direttore della Fondazione Migrantes della Cei monsignor Giancarlo Perego punta il dito contro le debolezze del vertice Ue sull'emergenza immigrazione: è ancora l'Europa delle singole nazioni, «Il vertice europeo vede piccoli passi di una Europa che è ancora incerta e paurosa di affrontare un dramma di migliaia di persone che sono sulle coste libiche».

Il ministro dell'Interno su Consiglio Ue

Alfano: bene vertice Ue, ma occorre un sistema di asilo europeo

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha affermato che con il vertice europeo sul tema dell'immigrazione «si apre un varco all'accoglienza diffusa. Finchè sarò Ministro dell"Interno mi batterò per creare un sistema di asilo europeo». Intanto dall'Europa, l'Italia ha ottenuto il «triplo delle risorse per Triton» per affrontare l'emergenza sbarchi dal Mediterraneo.

Il leader della Lega contro Ue

Salvini: Consiglio Ue? Zero risultati, forse da Europa qualche milione

«Gli altri Stati europei respingono, noi siamo gli unici a non farlo». Il leader della Lega nord, Matteo Salvini, torna ad attaccare il governo italiano e l'Europa per l'incapacità di gestire l'emergenza immigrazione in atto. Dal Consiglio dell'Ue di ieri «Zero. Qualcuno ha detto: sì, vi diamo un po' di soldi», ma l'Italia «contribuisce per 16 miliardi all'anno all'Unione europea».

Previsto incontro informale a margine dell'Eurogruppo

Tsipras giocherà le sue carte incontrando la Merkel

Fonti del governo tedesco confermano che è previsto un colloquio informale a margine del Consiglio Ue tra Alexis Tsipras e Angela Merkel, in cui il premier greco tenterà di smuovere la situazione a vantaggio della Grecia. Negli ultimi giorni, si sono succeduti segnali positivi, ma le scadenze si avvicinano e l'accordo è ancora lontano.

Le richieste all'Ue

Organizzazioni cattoliche: corridoi umanitari per fermare la strage

Un appello congiunto delle organizzazioni cattoliche aderenti alla campagna «Cibo per tutti. E' compito nostro» chiede al governo italiano in vista dell'odierno consiglio Ue di fermare le stragi dei migranti. Tra le richieste, quella di «intercettare i flussi prima che arrivino i profughi, attraverso la costituzione di corridoi umanitari».

Domani consiglio Ue straordinario su immigrazione

Renzi chiede l'«unità» delle forze politiche, ma M5s e Lega lo attaccano

Matteo Renzi chiede una risposta «politica» che sia in grado di immaginare una soluzione di lungo periodo per la questione immigrazione, non solo sull'onda dell'emergenza. Passando attraverso «finalmente» una «maggiore consapevolezza» delle istituzioni internazionali, ma anche attraverso un salto di qualità nel dibattito interno, con «l'unità» delle forze politiche.

Vicepresidente Camera su emergenza sbarchi

Sereni: alcuni politici non hanno rinunciato alla propaganda

La vice presidente della Camera, Marina Sereni, dopo il dibattito a Montecitorio seguito alle dichiarazioni del presidente del Consiglio in vista del Consiglio Ue di domani, afferma che è molto importante che in sede europea venga approvata la strategia disegnata dal governo poiché «non ha alternative credibili».

Il presidente del Consiglio in vista del Consiglio Ue

Renzi: «L'Europa non ci abbandoni contro lo schiavismo del XX secolo»

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in Aula alla Camera nel corso delle comunicazioni in vista del Consiglio europeo di domani, spiega che in questo delicato momento di emergenza è necessario il rafforzamento delle operazioni, Triton ma anche Poseidon: «è arrivato il momento di dire che combattere i trafficanti di uiomini è combattere gli schiavisti del XX secolo».

Il premier sull'emergenza sbarchi

Renzi: «Niente divisioni sui migranti, l'Italia sia unita»

Matteo Renzi, in occasione del suo intervento a Montecitorio sull'immigrazione, in vista del Consiglio Ue di domani, chiede a tutte le forze politiche, comprese le opposizioni, di essere unite di fronte all'emergenza che stiamo vivendo: «Vi chiedo un'aiuto in vista del dibattito di domani. Lo chiedo a tutte le forze politiche: non c'è divisione di parte, c'è l'Italia».

Il premier parla di «interventi mirati»

Renzi: pronto il piano per la Libia da discutere in Consiglio Ue

Il piano d'azione che Matteo Renzi chiederà alla Ue di mettere in pratica diventa più chiaro: distruggere i barconi che gli scafisti, «i nuovi schiavisti», utilizzano per il traffico di esseri umani; e farlo attraverso un'azione con mandato Onu sul modello della missione militare Atalanta che l'Ue ha compiuto con successo in funzione antipirateria al largo del Corno d'Africa.

Il ministro dell'Interno da Lussemburgo

Alfano: «Basta chiacchiere, servono azioni contro i trafficanti»

Angelino Alfano, al suo arrivo al Consiglio Ue straordinario convocato oggi pomeriggio a Lussemburgo, in riunione congiunta col Consiglio Esteri, per discutere dell'emergenza migranti ha affermato che o l'Europa aiuta l'Italia nella lotta ai trafficanti di esseri umani nel Mediterraneo, oppure almeno autorizzi l'Italia ad agire da sola.

Dissesto idrogeologico

Galletti: «Basta alluvioni, mettiamo in sicurezza l'Italia»

Al Consiglio Ue il ministro dell'Ambiente svela il suo piano a sei mesi dalla tragedia di Genova: «Entro poche settimane saranno disponibili seicento milioni per le grandi città, poi altrettanti per il resto del territorio»

Il ministro Gentiloni a Bruxelles in disaccordo con la Merkel

Primo accordo Tsipras-Renzi: no a nuove sanzioni contro Putin

La situazione nell'Ucraina dell'Est precipita. A Bruxelles si tiene il Consiglio Ue straordinario per decidere come intervenire sulla delicata questione. Il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, si dice convinto che la strada giusta non è quella delle ulteriori sanzioni alla Russia: è necessario che l'Europa inviti «la Russia, con fermezza, ad attuare il Protocollo di Minsk».

Il ministro annuncia: «Nessuna manovra nel 2015»

Padoan: «L'Europa ci chiede fatti, non soldi»

Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha confermato stamattina a Bruxelles, al suo arrivo al Consiglio Ecofin, di cui è presidente di turno, che è stato raggiunto (ieri sera) un accordo fra Europarlamento, Consiglio Ue e Commissione europea sui bilanci comunitari annuali per il 2014 e per il 2015: «Grazie alla presidenza italiana raggiunto accordo sul bilancio Ue per 2014-2015».

Il premier inglese furioso per i costi di Bruxelles

Cameron per l'Europa si affida a Matteo

David Cameron attacca aspramente il «conto totalmente ingiustificato» che è stato recapitato alla Gran Bretagna dall'Unione europea: 2,2 miliardi di euro in più sui conferimenti relativi agli ultimi quattro anni. Nella conferenza stampa al termine del Consiglio Ue a Bruxelles, il primo ministro britannico ha menzionato parole espresse durante i lavori da Matteo Renzi, che lo sostiene.

Governo Renzi

Renzi all'Europa: «Noi il nostro lo stiamo facendo»

Ma «la stagnazione dell'Europa si affronta con una strategia forte» di tutti i Paesi. Per questo Matteo Renzi lancia un vertice straordinario dei 28: appuntamento il 6 ottobre, in Italia, per discutere proprio della crescita. Una proposta di cui si parlerà al Consiglio UE.

Politiche europee

Letta: «L'Italia alzerà i toni al prossimo Consiglio UE»

Il Premier: «Può essere la svolta o può essere la tomba. Se finisce con parole vuote e vincono coloro che non vogliano fare andare avanti l'Agenda Digitale e l'Europa, rischiamo effetti terribili sul futuro del nostro continente»

Politiche europee | Consiglio ECOFIN

Tobin Tax, via libera dell'Ecofin a cooperazione rafforzata

La Commissione presenterà ora una nuova proposta, ricalcata su quella che aveva già fatto per tutti i Ventisette nel settembre 2011, ma che non aveva raccolto l'unanimità necessaria in Consiglio Ue, adattandola ai soli 11 paesi partecipanti

Medio Oriente

Terzi: Israele fermi gli insediamenti

«Forte sconcerto» per le «dichiarazioni agghiaccianti» del leader di Hamas Khaled Meshaal, al suo ritorno a Gaza durante il fine settimana. Lo ha riferito il ministro degli Esteri Giulio Terzi al termine del Consiglio Ue, questa sera a Bruxelles

«Indiscrezioni europee»

BCE, il Consiglio UE torna alla carica per la nomina di Merch

Il Consiglio europeo si appresta a sfondare le resistenze del Parlamento europeo, procedendo alla nomina del lussemburghese Yves Merch nel Comitato esecutivo della Banca centrale europea

Il Presidente del Consiglio alla Camera dei Deputati

Monti alla maggioranza: Siete il mio carburante

Il Premier riferisce alla Camera sul Consiglio UE: «Passo avanti per l'Europa, Merkel d'accordo». Il Pdl apre a un Governo politico del Professore non emergenziale