14 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Operazione della Polizia di Stato

Smantellata una rete di spacciatori in Veneto

In manette sono finiti nove cittadini stranieri, albanesi e tunisini, che distribuivano la droga a Mestre e dintorni

Quando l'immaginazione diventa realtà

Alla 24 Ore di Le Mans tornano le Vaillante, le Ferrari del fumetto

Per il sessantesimo anniversario del più celebre dei piloti disegnati, Michel Vaillant, i colori del personaggio verranno portati veramente in pista dal team Rebellion Racing. Alla guida anche Nicolas Prost, figlio del quattro volte iridato di F1 Alain

Doppietta Jonathan Rea-Tom Sykes nella prima manche

Sfiga Ducati: Chaz Davies a un passo dalla vittoria, poi il guasto

Il pilota gallese ingaggia una bella lotta con le Kawasaki per il successo di gara-1 ad Assen, ma il possibile trionfo sfuma per colpa di un problema elettrico. La Rossa di Borgo Panigale si consola con il terzo posto di Marco Melandri

Era dal GP di Francia 2008 che le due Rosse non partivano davanti

Ferrari, è la fine di un incubo: nove anni dopo, una qualifica perfetta

Mancava solo la competitività sul giro secco a completare il quadro di una Scuderia finalmente da Mondiale. Ed è finalmente arrivata con la prima fila monopolizzata a Sochi, proprio la pista che avrebbe dovuto favorire la Mercedes

Calciomercato Milan

Mercato rossonero: il via vai di Casa Milan, facciamo il punto

Continuano ad avvicendarsi le voci di mercato attorno al mondo Milan. Fassone e Mirabelli non si sono impegnati più di tanto per nascondere il fatto di essere già all’opera, ricevendo diversi agenti nella sede milanista. Si tratta ovviamente di movimenti preparatori, ma i nomi che circolano attorno al Milan del futuro sono tanti e prestigiosi.

Calcio - Serie A

Milan, Montella: testa alla gara e stoccata ai procuratori

Un Montella concentrato esclusivamente sulla partita di domani quello che si è presentato nella consueta conferenza pre-gara. Testa al Crotone, un occhio all’Europa, ma all’ennesima domanda di mercato sbotta. Frecciatina a Raiola?

Il team tedesco costretto in seconda fila a Sochi

Contro questa Ferrari il bottone magico non basta più: Mercedes nel panico

Lewis Hamilton: «Dobbiamo studiare per capire il perché». Valtteri Bottas: «È stata una sorpresa, per me e per il team». Le Frecce d'argento non si aspettavano proprio di finire dietro alle Rosse perfino sul loro campo, le qualifiche

Trump alla Casa Bianca

I primi cento giorni di Donald Trump

Tutto comincia con il discorso del giuramento che si è svolto il 20 gennaio per arrivare alla grande riforma fiscale annunciata dall'amministrazione Trump lo scorso 26 aprile

La Rossa non era mai stata così forte sul giro secco

Prima fila tutta Ferrari: Sebastian Vettel in pole, Kimi Raikkonen secondo

La Ferrari monopolizza le qualifiche del Gran Premio di Russia: all'ultimo tentativo il tedesco firma il giro più veloce, ma va forte anche il finlandese, staccato di soli 59 millesimi. La migliore Mercedes è quella di Bottas, Hamilton solo quarto

Vertice Ue sulla Brexit

Gentiloni: «La Brexit non è la miccia per l'implosione dell'Ue»

Secondo il premier italiano Paolo Gentiloni, chi sperava che la Brexit desse inizio al processo di disgregazione dell'Ue è rimasto deluso perché coloro che vogliono abbandonare l'Unione sono ancora una minoranza

health

Tensiopod, quando la salute del cuore è a portata di app

Per facilitare l’accesso alla telemedicina, Biotechware ha creato l’applicazione per smartphone CardioApp, per trovare la farmacia più vicina cui rivolgersi per effettuare un elettrocardiogramma in mobilità

Oggi la seconda giornata di gara nella pampa

Argentina spacca-macchine: le strade sassose fregano tutti tranne Evans

Una prima tappa del rally sudamericano piena di insidie: i sassi provocano rotture, uscite di pista e una pioggia di forature. L'unico a rimanerne indenne è il gallese della Ford, che vince sei prove speciali e comanda di ben 55 secondi

Maltrattamenti animali

La crudele uccisione del cane Angelo. L’On. Brambilla: «punire con maggiore severità»

Si terrà il processo ai quattro giovani che hanno seviziato e ucciso un cane randagio mansueto e conosciuto nel paese di Sangineto (Cosenza). Gli imputati hanno chiesto il rito abbreviato, ma così, secondo l’On. Brambilla «il ricorso al rito abbreviato ridurrà la pena, già tenue in rapporto alla gravità dei fatti»