17 febbraio 2019
Aggiornato 14:00
La gabbia europea

Renzi: «L'Italia ha le carte in regola, basta lezioni da Bruxelles»

Il Presidente del Consiglio: «L'Europa deve cambiare, l'austerity ha creato disoccupazione». Il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis al Governo italiano: «Meno debito per crescere di più. In primavera valuteremo la nuova richiesta di flessibilità»

Si lavora per trovare intesa il più rapidamente possibile

Grecia, Ue: "Con l'accordo non ci siamo ancora"

Il vicepresidente della commissione europea Vladis Dombrovskis ha di fatto smentito le affermazioni del governo greco, secondo cui un accordo con i creditori internazionali sarebbe alle battute finali. "Non ci siamo ancora", ha affermato, secondo quanto riporta Bloomberg, aggiungendo comunque che si sta lavorando per trovare una intesa il più rapidamente possibile.

Il ministro dell'Economia riferisce a Moscovici sulla sentenza della consulta

Padoan: «State sereni, troveremo una soluzione»

Il ministro dell'Economia ha incontrato brevemente e separatamente a Bruxelles, a margine della riunione dell'Eurogruppo, il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis e il commissario agli Affari economici Pierre Moscovici, per illustrare loro gli orientamenti del governo rispetto alle conseguenze sui conti pubblici della recente sentenza della Corte costituzionale.

Anche per Draghi, bisogna velocizzarsi

Sulla Grecia nessun piano B, ma basta andare a passo di lumaca

Secondo il vicepresidente dell'Eurogruppo Vladis Dombrovskis, la Commissione non sta pensando a piani B, ma le trattative vanno velocizzate e devono diventare più efficaci. Dombrovskis ha ammesso che le discussioni sono state molto complicate, e che c'è preoccupazione per gli scarsi progressi compiuti.

I ministri europei esprimono disagio per il trascinarsi delle trattative

Ue a Grecia: progressi insufficienti, niente fondi

L'Unione Europea ha scartato l'ipotesi di sbloccare subito i fondi necessari per il salvataggio della Grecia (7,2 miliardi relativi all'ultima tranche del programma di aiuti) in quanto Atene non ha fatto "abbastanza progressi". Lo ha fatto sapere oggi il Commissario europeo per l'Euro e il Dialogo Sociale Valdis Dombrovskis.