> <
RSS

Milan: quante sorprese nella lista dei convocati anti Aek

Sembra proprio che mister Montella stia preparando qualche sorpresa in vista del match che i rossoneri disputeranno domani a San Siro contro i greci dell’Aek Atene. Viste le convocazioni di appena 3 centrali, non è escluso addirittura un ritorno della difesa a 4. Di sicuro ci sarà un ampio turn over a centrocampo, mentre in attacco sarà il turno di Cutrone e Andrè Silva.

Milan, Montella: contro l’Inter si cambia

Prove tecniche di formazione a Milanello in questi giorni delicatissimi che precedono il derby di domenica sera. Malgrado le tante assenze, Montella è al lavoro per trovare una collocazione a Suso e Bonaventura che contro l’Inter potrebbero trovare spazio in un 3-4-2-1 ideale per le loro caratteristiche tecnico-tattiche.

Errori e sfortuna: inizia il processo al Milan

Partita equilibrata tendente al brutto per circa un’ora. Poi a improvvise fiammate da una parte e dall’altra il match si accende, ma la Roma è baciata dalla sorte con il tiro di Dzeko deviato da Romagnoli in fondo al sacco, mentre l'occasione che capita sui piedi di Kalinic viene sprecata dal croato. Poi arriva anche il raddoppio con Florenzi, ma il Milan proprio non riesce a reagire.

Milan, Montella rilancia l’attacco baby

La soluzione scelta dall’allenatore rossonero per ridare serenità all’ambiente in vista dell’appuntamento di Europa League con il Rijeka è una rivoluzione soft. La parte del leone toccherà ai due giovani attaccanti Cutrone e Silva, rilanciati dal primo minuto. Anche Locatelli tra i titolari contro i croati.

Milan, l’arma in più a disposizione di Montella

Le statistiche di queste prime giornate indicano una nuova ed importante tendenza tra i rossoneri. Dopo anni in cui il Milan ha sempre sofferto sulle situazioni derivanti da palla inattiva, subendo spesso e volentieri gli attacchi avversari, da quest’anno il vento pare cambiato: già 10 gol su 25, il 40% della produzione totale, segnati da palla inattiva.

Milan, Montella deve fare i conti con un altro Ko

Dopo l’infortunio patito da Andrea Conti che lo terrà fuori per sei mesi e il piccolo problema muscolare occorso a Luca Antonelli, anche lui fermo ai box per qualche settimana, adesso Montella è costretto a far fronte anche all’assenza di Riccardo Montolivo, fermato per una minima lesione di alcune fibre dei flessori della coscia destra.

Milan-Spal: segui il match minuto per minuto

Quinta giornata di campionato per i rossoneri di Montella al cospetto della neopromossa Spal, seconda consecutiva in casa. Confermate le scelte dell'allenatore del Milan, con Kalinic e Andrè Silva in attacco e Zapata e Musacchio a comporre il terzetto di difensori centrali davanti a Donnarumma. In mezzo Calhanoglu al posto di Bonaventura.

Il Milan vince ma soffre, Montella salvato da 4 nuovi

Reduce dal trionfo viennese in Europa League, il Milan trova un successo risicato ai danni di una bella Udinese. Mister Montella disfa la squadra, lasciando fuori i protagonisti del 5-1 in Austria. Per fortuna ci pensa Kalinic con una doppietta, supportato da Biglia e Kessiè, autori di una grandissima prestazione. Bene anche Calabria e Rodriguez sulle fasce.

Europa League: il Milan cala gli assi

Tutto pronto per l’esordio ufficiale del nuovo Milan cinese in Europa League, dopo 3 anni di lontananza dalle competizioni continentali. Per la prima contro l’Austria Vienna, mister Montella propende per il passaggio al 3-5-2 con l’utilizzo di Kalinic e Andrè Silva in avanti, supportati dal turco Calhanoglu. In difesa Zapata accanto a Bonucci e Romagnoli.

> <