24 maggio 2019
Aggiornato 21:00
Partito democratico

Renzi: «Salvini pupillo italiano della Le Pen»

Il segretario del Pd: «Noi vogliamo gli Stati Uniti d'Europa, non la Padania o il referendum sull'Euro. C'è una differenza enorme tra noi e la destra»

Movimento 5 stelle

Il primo discorso di Di Maio candidato premier

«Sui migranti restiamo umani», come Renzi minaccia taglio fondi Ue, come Berlusconi ha strizzato l'occhio alle imprese «la prima cosa che dobbiamo fare è lasciarle in pace»

Movimento 5 stelle

Il primo discorso di Di Maio candidato premier

«Sui migranti restiamo umani», come Renzi minaccia taglio fondi Ue, come Berlusconi ha strizzato l'occhio alle imprese «la prima cosa che dobbiamo fare è lasciarle in pace»

Movimento 5 stelle

Di Maio senza laurea ad Harvard, gli studenti: «Populista di destra»

E' stato un vero e proprio esame duro e a 360 gradi quello che ha visto questa notte protagonista il vicepresidente della Camera in Massachusetts che ha dovuto rispondere a domande incalzanti e senza peli sulla lingua da parte del pubblico esigente e severo

Le fondazioni sono i bancomat della politca

Unicredit, la fine delle fondazioni bancarie e i guai dei comuni italiani

L'aumento di capitale è iniziato nel peggiore dei modi. All'orizzonte avanza la finanza globale, che ingoia quote di capitale detenute dalle fondazioni bancarie. Italia sempre più venduta a pezzi sul mercato

Intervista al prof. Rinaldi

Quindici anni di euro, quindici anni di guai

Dopo ormai tre lustri di moneta unica la nostalgia per la vecchia lira non è più un retaggio dal sapore naif. Ora lo stesso Prodi ammette: «La Germania grazie all’euro è la nazione di gran lunga più potente d’Europa»

Movimento 5 stelle

Svolta di Grillo sull'Europa. Salvini: «Dalle barricate alle poltrone»

Ennesima chiamata al plebiscito sul blog del Movimento 5 stelle ma il voto che si concluderà oggi potrebbe ribaltare per la prima volta la linea del fondatore che vorrebbe l'uscita dal gruppo Efdd, dove oggi siede a fianco dell'Ukip di Nigel Farage, per confluire nel gruppo politico Alde

Il leader M5s apre a un referendum sull'euro

Di Maio: se vince il no al referendum, Renzi a casa

Luigi Di Maio non ha dubbi: se il referendum costituzionale sancirà la vittoria del 'no', l'unica strada percorribile è quella di nuove elezioni. E parla anche di un referendum sull'euro

Pesa l'incognita referendum

Brexit, dopo lo scivolone la sterlina recupera

La sterlina risale dopo il crollo di ieri, ma sull'andamento della valuta incombe l'incognita del referendum del 23 giugno. Intanto, i risultati dei sondaggi continuano a fornire dati contrastanti

World Affairs Council

Fed, Bullard e Yellen allontano il rialzo dei tassi

James Bullard ha gelato i mercati commentando i dati "deludenti" sull'occupazione americana, ma la risposta di Janet Yellen non si è fatta attendere. L'economia americana è esposta a notevoli incertezze, come il rischio Brexit, e il rialzo dei tassi è tutt'altro che scontato

Movimento 5 stelle al bivio

Euro e immigrazione, ma voi grillini da che parte state?

Da una parte Di Maio che vuole restare nella moneta unica, dall'altra Grillo che spinge per uscirne. Da una parte Di Battista che chiede di comprendere l'Isis, dall'altra il fondatore che attacca i clandestini. Quale sarebbe il vero programma politico di un governo a 5 stelle?

Vito Crimi parla all'Aula: l'Ue è fallita per colpa della moneta unica

Serve un referendum per uscire dall'Euro, ora

Il senatore del Movimento 5 Stelle Vito Crimi, in un intervento al Senato, denuncia il fallimento dell'Unione europea per colpa della moneta unica e dell'egemonia di banche e finanza. Uscire dall'Euro è l'unica soluzione per non affondare, ma serve un referendum

Dopo la vittoria di Cameron

Salvini: «Il voto inglese è un monito per Bruxelles»

Il premier britannico David Cameron, dopo aver incontrato la Regina Elisabetta II, ha annunciato di aver ottenuto l'incarico di formare un nuovo governo con il suo partito conservatore. Dal mondo politico europeo arrivano gli auguri per il suo mandato, non ultimi quelli del leader del Carroccio, Matteo Salvini.

Per La Lega l'unica via d'uscita resta la fuga dall'euro

Borghi: «Sacrifici sprecati, il deficit smaschera le bugie di Renzi»

L'Istat comunica che il rapporto deficit/Pil ha raggiunto quota 3,5% nel terzo trimestre del 2014. E' peggiorato dello 0,2% rispetto allo stesso periodo del 2014. Claudio Borghi, responsabile economico della Lega Nord, ha rilasciato un'intervista a Diariodelweb per spiegarci cosa significa e quali saranno le conseguenze per gli italiani.

La Lega: non cacceremo altri soldi per la Grecia

Tsipras e Salvini, così uguali, così diversi

Da un lato, il leader di Syriza, che avanza inesorabilmente nei sondaggi all'approssimarsi delle elezioni. Dall'altro, Matteo Salvini, per molti unica, attuale, alternativa, al Matteo di Firenze. A unirli, il secco no all'austerity merkeliana; ma a dividerli, secondo Claudio Borghi, punti di vista antipodici sulle soluzioni alla crisi europea

MoVimento 5 Stelle

Italia, uscire dalla crisi e dall’euro si può. Ecco la ricetta

Alla raccolta firme per uscire dall’euro avviata dal M5S hanno già aderito più di cinquantamila cittadini: una cifra considerevole che dimostra la crescita di un fronte sempre più variegato e incandescente nei rapporti tra Italia e UE.

M5S accelera sull'uscita dall'euro

Sibilia: «Abbiamo già le firme per il referendum»

Non si arresta la corsa del Movimento 5 Stelle verso il referendum per uscire definitivamente dalla moneta unica europea. Il deputato M5S Carlo Sibilia in Aula alla Camera ha affermato, infatti, che il Movimento del comico genovese ha già raccolto il numero di firme utili per andare avanti con la proposta di legge per indire il referendum.

La Lega contraria a dimezzare il debito dei Greci

Borghi (LN): Tsipras vuole tirare un bidone agli Italiani

Dopo l'avvio del referendum M5S anti-euro, Tsipras, dalla Grecia, indica un'altra via d'uscita per sottrarsi alle tenaglie della Merkel, alternativa all'abbandono della moneta unica: chiedere all'Europa di dimezzare il proprio debito. Ma, per il responsabile economico della LN Claudio Borghi, la proposta di Tsipras è «cialtronesca». E Grillo, d'altra parte, ci sta solo prendendo in giro

La crisi europea

Brunetta: Renzi e Padoan «muti» in Europa

Il Presidente dei Deputati di Forza Italia: «Il Governo è solo preoccupato di farsi perdonare la politica economica fallimentare». Il leader della Lega Salvini: «Questa Europa non è riformabile, prima si abbatte e si costruisce da capo, magari con un referendum tra gli italiani, meglio è».

Lega Nord

Salvini-Le Pen, si salda l'alleanza contro l'Europa nemica

Davanti a Matteo Salvini, Marine Le Pen si dice «in estasi». Al XV congresso del Front National, a Lione, il leader della Lega viene accolto dalla bionda leader come l’alleato più promettente per il futuro. E Salvini, in t-shirt «Basta Euro», le rende omaggio: «Noi insieme siamo l’unica possibilità di riscatto».

La crisi europea

Decide tutto Draghi

Dal Presidente della BCE un messaggio ai mercati: pronti a far scattare altre misure, se quanto già fatto non dovesse bastare a scongiurare i rischi da inflazione troppo bassa. Uno ai governi: la politica monetaria da sola non basta a far svoltare Eurolandia, tutti devono fare la loro parte. E un messaggio anche agli euroscettici: l'euro è per sempre.

Il partito di Iglesias per i sondaggi è primo in Spagna

Podemos: «Resteremo nell'Euro, ma usciremo dalla NATO»

Nel caso di «Podemos» al governo, per Iglesias c'è subito una gran cosa da fare: uscire dalla Nato. Dall'Euro no, al momento non è possibile. Quanto al confronto con L'Italia, Iglesias, è molto chiaro. Il nostro movimento non ha nulla a che fare con i 5stelle.

Movimentata conferenza stampa di Grillo

Giornalista attacca Grillo: «Sei come Putin»

Scambio scoppiettamente di battute alla conferenza stampa del M5s. Il cronista di Askanews, Lorenzo Consoli, presidente della stampa internazionale a Bruxelles, ha chiosato contro Beppe Grillo: «Ma che sei Putin?». E lui ha risposto: «Se lo fossi saresti già morto».

Il leader della Lega boccia l'iniziativa del M5S

Salvini: «Sull'euro solo la Lega fa sul serio»

Il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, commenta l'avvio della raccolta di firme per il referendum anti-euro annunciato oggi dal leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, a Bruxelles. Salvini boccia il leader a 5 stelle per la sua inefficacia nel portare avanti le proposte, in particolare quella del referendum per uscire dall'euro.

Il leader M5S a Bruxelles

Grillo lancia l'intifada sull'euro

Da Bruxelles, Beppe Grillo presenta la raccolta firme per indire un referendum sull'euro in Italia. E auspica di raccogliere quattro milioni di firme, coinvolgendo sostenitori anche da Lega e Fi. Il leader cinque stelle ha anche incontrato l'eurodeputato greco Notis Marias, con cui si dice pronto a «​​collaborazioni future»​

La minoranza Pd contro Renzi: vuole il salto nel buio

Fassina e Cuperlo vogliono uscire dall'euro

Stefano Fassina e Gianni Cuperlo sono dalla parte del M5s, della Lega e di FdI. La minoranza del Pd profetizza l'uscita dell'Italia dall'euro. Secondo Antonio Misiani, deputato Pd ed ex tesoriere del partito: "Un conto è criticare anche radicalmente la politica economica di austerità ad ogni costo imposta dalla Commissione Ue su impulso della Germania. Un altro paio di maniche è saltare nel buio".

Dal blog di Grillo si torna ad attaccare la moneta europea

Se non usciamo dall'euro presto saremo in default

Sul blog di Grillo arriva un'altra energica sferzata contro l'euro. Secondo il leader del M5S, «quella del governo è una Legge di Stabilità tragica per l'Italia». Non ci sono investimenti produttivi nei settori ad alta occupazione, perché il vero problema resta l'euro, che costringe gli italiani a fare i conti con salari sempre più svalutati e lavori sempre più precari.