9 febbraio 2023
Aggiornato 13:30
Calcio - Serie A

Milan, emergenza derby

In vista dell’attesissima stracittadina con l’Inter potrebbero essere quattro le assenze pesanti in casa Milan: Abate, Alex, Muntari e De Jong, oltre a Bonera squalificato. In rampa di lancio l’olandese Van Ginkel ma attenzione al recupero lampo di Montolivo.

Gesto amichevole del premier russo con Obama

Pacca sulla spalla per la pace

Strano incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e il leader della Casa Bianca Barack Obama al vertice Apec. Si sono scambiati una «pacca sulla spalla»: un gesto gioviale, nonostante i forti attriti degli ultimi mesi e la crisi ucraina.

Il premier valuta un testo diverso da quello approvato dalla Camera

Brunetta: «Il patto del Nazareno non esiste più»

Il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, al Gr1, attacca il presidente del Consiglio, che starebbe valutando un testo della legge elettorale completamente diverso da quello approvato alla Camera. Secondo Brunetta, Renzi avrebbe deciso di «buttare quel testo», per scriverne uno nuovo. In quel caso il patto del Nazareno non avrebbe ragione di esistere.

Accordo triennale tra i due sindaci

Mosca e Milano unite negli affari

Un accordo di collaborazione triennale tra le città di Milano e Mosca, firmato questo pomeriggio dai rispettivi sindaci, Giuliano Pisapia e Sergey Sobyanin nella capitale russa. Un documento che certo non stona nella congiuntura internazionale odierna, mentre le tensioni tra la Russia e l'Ovest sembrano un po' smorzarsi, dopo la pacca sulla spalla data dal presidente Putin al collega Obama.

La minoranza Pd contro Renzi: vuole il salto nel buio

Fassina e Cuperlo vogliono uscire dall'euro

Stefano Fassina e Gianni Cuperlo sono dalla parte del M5s, della Lega e di FdI. La minoranza del Pd profetizza l'uscita dell'Italia dall'euro. Secondo Antonio Misiani, deputato Pd ed ex tesoriere del partito: "Un conto è criticare anche radicalmente la politica economica di austerità ad ogni costo imposta dalla Commissione Ue su impulso della Germania. Un altro paio di maniche è saltare nel buio".

L'Istituto di Vulcanologia a rischio smantellamento

Siamo destinati a piangere anche sui vulcani?

Dopo la sentenza della Corte d'Appello dell'Aquila che ha assolto i membri della Commissione Grandi Rischi, si apre un'altra ombra sulla sicurezza geofisica del Belpaese. Caos all'Istituto di Vulcanologia, per il presunto conflitto d'interessi che interessa i suoi vertici: a rischio il nuovo piano di assunzioni, il corretto funzionamento dell'ente e l'incolumità di tanti cittadini italiani

Anna Finocchiaro studia da presidente della Repubblica

Finocchiaro: «Chiudiamo l'Italicum entro il 2014»

Anna Finocchiaro, presidente della commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama, commenta le vicende relative alla legge elettorale e spinge affinché il Governo chiuda la faccenda entro la fine del 2014. La Finocchiaro sottolinea, poi, quale dovrebbe essere la tempistica per la seconda lettura dell'Italicum che inizierà a giorni.

Il Presidente della Regione Liguria lancia l'allarme

Burlando: «chiede l'intervento dell'esercito a Chiavari»

Il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, ha chiesto l'intervento dell'esercito dopo l'alluvione che ha devastato Chiavari e il suo entroterra. In queste ore il governatore ligure sta visitando le zone del Tigullio più colpite dalle esondazioni e dalle frane della scorsa notte. A Chiavari sono in arrivo colonne mobili della Protezione civile e volontari da tutta Italia.

La Protezione civile denuncia lo stato di emergenza

Gabrielli: «L'Italia ha buttato venti anni»

Parlando alla Camera agli stati generali del dissesto idrogeologico, capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, denuncia gli errori commessi dallo Stato nel sottovalutare le situazioni di emergenza. Genova non sarà l'ultima alluvione e il Paese deve essere pronto a nuovi scenari di rischio.

Ciclismo italiano

Nibali apre la stagione a Dubai

Il vincitore del Tour de France comincerà la stagione 2015 partecipando al Giro di Dubai, gara a tappe che si disputerà dal 4 al 7 febbraio. Intanto il campione siciliano ha vinto per la 4/a volta l'Oscar TuttoBici, come miglior professionista.

La risposta del cavaliere al premier

Berlusconi: «Sull'Italicum alla Renzi è rottura»

Il leader di Forza Italia annuncia un patto con l'ex governatore pugliese Raffaele Fitto. Intanto il Cavaliere, parlando della legge elettorale durante il comitato di presidenza di Forza Italia, sottolinea che con Renzi vuole un confronto e non è minimamente intenzionato a sottostare ad alcun tipo di imposizione.

Come modificare il Nazareno

Faccia a faccia premier-Cavaliere

La maggioranza trova un accordo sulla legge elettorale in attesa di un nuovo incontro tra il presidente del Consiglio, Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, previsto domani. Durante il vertice di maggioranza, a Palazzo Chigi, Renzi ha voluto mettere a punto una dichiarazione unitaria di tutti i partecipanti nel quale si stabilisce che la maggioranza conferma di condividere l'impianto dell'Italicum.

Il leader della Fiom parla da politico

Landini: l'Europa non esiste

Parla da politico il leader della Fiom. Parla dello sciopero generale, del Jobs Act che non va, del governo che è da rottamare. Ma anche d'Europa: di un'Europa che, secondo lui, è ancora tutta da costruire.

Si vota la libertà di divieto

OGM: a Strasburgo dubbi e aperture

La Commissione Ambiente del Parlamento Ue ha reintrodotto il diritto degli Stati Membru di vietare la coltivazione di OGM. Greenpeace manifesta soddisfazione e sottolinea il ruolo decisivo della presidenza italiana per salvaguardare il testo

Basket NBA

I Cavaliers cominciano ad ingranare

Tripla doppia per LeBron James che si ferma a 32 punti come Irving. Love ne segna 22. I 32 di Anderson non bastano a New Orleans. Vittoria storica per Tim Duncan, Manu Ginobili e Tony Parker. Gli uomini d'oro di San Antonio hanno infatti conquistato il successo numero 500 in trio.

Il Primo ministro australiano incalza il premier russo

Abbott a Putin: «Ti ricordi del Boeing Mh17?»

L'aveva promesso: che l'interessato volesse o meno, lui avrebbe trovato l'occasione per porre al presidente russo Vladimir Putin la questione del volo Mh17 della Malaysian Airlines, abbattuto quest'estate in Ucraina orientale con la morte di 298 persone. E, alla fine, il primo ministro australiano Tony Abbott c'è riuscito.