19 novembre 2019
Aggiornato 19:00
Rimedi naturali

Herpes e afte: 3 rimedi naturali in aiuto

Melissa, echinacea e propoli, tre soluzioni fai da te per dire addio all’herpes e alle afte. Comodi da mettere nella valigia prima della partenza, per garantirsi vacanze serene.

Aumentare la longevità naturalmente

Curcuma e zenzero, le due spezie salva e allunga-vita

Le due spezie più usate in Oriente racchiudono in sé eccellenti virtù terapeutiche che promuovono la longevità. Scopriamole insieme

Via libera definitivo della Camera

Arriva la «buona scuola» targata Matteo Renzi, eccola in 10 punti

Circa 107 mila assunzioni di precari, premi per i prof meritevoli, nuovi poteri del preside che può chiamare direttamente i docenti a insegnare nella propria scuola, school bonus e carta dello studente. Sono i punti fondamentali della riforma per la «buona scuola» targata Matteo Renzi.

Calciomercato - Serie A

Ancora 3 colpi per un Milan da scudetto

Sembrano delineate le strategie di mercato del club rossonero. Presi Bacca, Bertolacci, Luiz Adriano e Josè Mauri, manca ancora un innesto per reparto. In difesa il prescelto è Romagnoli, testa a testa tra Gundogan e Witsel a metà campo, e Ibrahimovic per chiudere in bellezza.

Dossier nucleare iraniano

Countdown nucleare Iran, Mosca ottimista: «accordo possibile a ore»

La Russia fa il tifo per l'accordo con «l'alleato» Iran, che cambierebbe le sorti del Paese degli Ayatollah dopo 36 anni di isolamento e 10 di dure sanzioni internazionali. Ma dopo giorni di enorme incertezza e momenti in cui sembrava che la rottura del tavolo negoziale fosse dietro l'angolo, oggi il vento sembra soffiare verso una conclusione positiva.

Roma | Cronaca

Muore a 4 anni nell'ascensore della Metro

Un bambino di 4 anni è morto cadendo dalla tromba dell’ascensore nella fermata di Furio Camillo della metro A di Roma. Ancora da chiarire la dinamica dei fatti. Il piccolo, che si chiamava Marco, era con la madre Francesca G., 40 anni, di Latina, quando è precipitato nella tromba dell’ascensore di servizio.

La Camera approva il Ddl sulla scuola

Scuola, la Cgil avvisa il Governo: «La partita non è chiusa»

Così Gianna Fracassi, segretario confederale del sindacato di corso d'Italia, commenta l'approvazione definitiva da parte della Camera del Ddl sulla scuola: «Restano elementi di criticità, Governo arrogante». Rete Studenti: «Approvata la Buona scuola contro gli studenti»

Rossa alla rimonta

Dovizioso lancia l'allarme: «Ducati ha perso terreno»

Alla vigilia del Gran Premio di Germania al Sachsenring, che segna il giro di boa della stagione, il pilota di Forlì fa autocritica: dopo l'ottimo inizio di Mondiale, la casa di Borgo Panigale ha aumentato il suo distacco dagli avversari nelle ultime gare

16 compagnie su 20 stanno rivedendo i propri progetti

La lotta ai cambiamenti climatici e Gnl non vanno d'accordo

Fra 10 anni il gas naturale liquido non avrà futuro se verrà raggiunto un accordo globale per limitare il surriscaldamento del Pianeta entro i 2 gradi centigradi. E' quanto sostiene la Carbon tracker iniziative, centro studi con sede a Londra. Secondo i ricercatori entro il 2025, in uno scenario di bassa domanda, potrebbero andare in fumo investimenti per 283 miliardi di dollari

La crisi dei debiti sovrani

Landini a Renzi: «Abbiamo gli stessi problemi della Grecia»

Duro il leader della FIOM: «Il governo Renzi smetta di scrivere tweet rassicuranti che ormai non legge più nessuno e si renda conto che l'Italia è nella stessa condizione della Grecia per gli interessi che deve pagare sul debito pubblico».

Dall'Italia le cucine solari per Haiti

Fuoco vivo per cucinare: lo usa il 38% della popolazione mondiale

L'abitudine di preparare i propri pasti sulle fiamme, oltre a provocare circa 4 milioni di morti l'anno, è una delle prime causa dell'erosione del suolo. Per porre rimedio a queste problematiche l'Onu ha lanciato la Global Alliance for Clean Cookstoves, per promuovere l'adozione di stufe e combustibili più puliti in 100 milioni di famiglie entro il 2020

La crisi greca

Schauble vs Merkel: la partita tedesca sul debito greco

La partita del debito greco, oltre che ad Atene e Bruxelles, si gioca anche nei corridoi della Cancelleria e del Bundestag tedesco e vede tra i protagonisti la cancelliera, il suo ministro delle Finanze e le diverse ali del partito cristiano democratico e cristiano sociale tedesco.

La crisi greca

Svolta UE, Tusk apre a «proposta relistica» sul debito greco

Il presidente Donald Tusk, ex premier della Polonia e ritenuto vicino alla cancelliera della Germania Angela Merkel - ha per la prima volta aperto all'ipotesi di un «ragionevole» alleggerimento del debito greco. Una possibilità che pure finora sembrava apertamente osteggiata da diversi Stati, tra cui la Germania.

Il mercato della Formula 1

Valtteri Bottas pilota Ferrari: non è solo un sogno

Lo conferma il suo manager Toto Wolff: o rimarrà in Williams o passerà a Maranello. È lui il favorito tra i candidati a sostituire Raikkonen, una lista che continua ad allungarsi. Ma la vera domanda resta sempre la stessa: Kimi sarà confermato o no?

La Camera approva il ddl-scuola

M5S: «Giorno tragico per la scuola»

Così i parlamentari del MoVimento 5 Stelle, commentano il voto finale nei confronti del Ddl Istruzione, nei confronti del quale oggi alla Camera l'M5S ha espresso voto negativo: «Sempre maggiore differenza qualitativa tra istituti per ricchi e scuole per poveri»

La Camera approva il ddl-scuola

Binetti: «No a tutto tondo alla teoria del gender nelle scuole»

Lo afferma in una nota la deputata di Area popolare, Paola Binetti: «E una attenzione controllata e selettiva su questo punto, perché non si ripeta quanto accaduto con il governo Monti, quando l'Unar in stretta collaborazione con le Pari opportunità, fece stampare e diffondere una serie di libretti ambigui e confusi su questo tema»

Sicurezza

Sventato furto di kerosene dall'oleodotto Pantano – Fiumicino

L'innovativo sistema per scoprire manomissioni o perdite lungo condotte in pressione, semplicemente «ascoltandone» le vibrazioni l'«e-vpms» presentata nei mesi scorsi da Eni, ha impedito che venissero rubati 3mila litri di carburante

Vito Crimi parla all'Aula: l'Ue è fallita per colpa della moneta unica

Serve un referendum per uscire dall'Euro, ora

Il senatore del Movimento 5 Stelle Vito Crimi, in un intervento al Senato, denuncia il fallimento dell'Unione europea per colpa della moneta unica e dell'egemonia di banche e finanza. Uscire dall'Euro è l'unica soluzione per non affondare, ma serve un referendum

Ora Gazprom cerca un nuovo partner

Terremoto Turkish stream

Saipem non costruirà più la tratta offshore del gasdotto che dovrebbe collegare la Russia con la Turchia. Lo ha reso noto la controllata di Eni, che in un comunicato ha spiegato di aver ricevuto «nella tarda serata dell’8 luglio notifica della termination for convenience del contratto South stream BV»

Calciomercato - Serie A

Milan, la legge di Sinisa: ok Mexes ma solo se arriva Romagnoli

Il rinnovo del francese, messo ai margini da Mihajlovic, potrebbe aprire un primo fronte di polemica tra il nuovo allenatore del Milan e il presidente onorario, regista dell’operazione rinnovo. Intanto Galliani lavora sottotraccia per portare Romagnoli al Milan e intanto ci riprova offrendo Alex al Santos.

Il DiariodelWeb.it intervista l'europarlamentare della Lega Nord

«Basta con il nazismo economico della Merkel»

Il turbo-leghista Gianluca Buonanno, sulla crisi greca, dà incredibilmente ragione all'estrema sinistra di Alexis Tsipras: «Vero che i greci hanno vissuto al di sopra delle loro possibilità. Ma con loro la Germania si comporta da str...»

Tra i due litiganti...

Sarà Marquez l'ago della bilancia del Mondiale?

Il campione del mondo in carica sembra ormai tagliato fuori dalla corsa alla riconferma. Ma nell'ultima gara ad Assen ha dimostrato di poter lottare per la vittoria. E dunque potrebbe togliere punti a Valentino Rossi o a Jorge Lorenzo

Sociale

Un reddito di sostegno locale a Vercelli

Adriano Brusco del Movimento 5 Stelle propone l'introduzione di un aiuto economico ai vercellesi in cambio di servizi utili alla città

Il presidente dell’Inps mette in competizione poveri e poverissimi

Boeri scherza con le pensioni

Susanna Camusso: «Boeri dice una cosa sbagliata. Vuol dire abbassare del 30-35% le pensioni più povere». Giuliano Poletti: «Bisogna agire e discutere con grande misura per evitare di alimentare paure ingiustificate». Renata Polverini ( Forza Italia): «Non ci serve chi coltivi l'ambizione di sostituirsi al legislatore per indicare futuri pensionistici di stampo cinese»

Obiettivo gestire 1200 MW

Il parco solare più grande del Cile sarà made in Italy

Enel Green power costruirà il più esteso impianto fotovoltaico del Paese sudamericano (da 160MW) e tramite la società controllata Enel Green Power Chile Ltda, ed Empresa Nacional de Electricidad SA ha sottoscritto un contratto a lungo termine (stimato intorno ai 3,5 miliardi di dollari) per installare altri 300 MW

Cibi che attentano alla salute

Stai alla larga da hamburger e hot-dog. Ecco perché

Farmaci e quant’altro nei prodotti di carne lavorati. Uno studio dell’Università di Torino mette in guardia dai pericoli per la salute di hamburger e hot-dog, o wurstel

FdI contro Renzi e Giannini

Sulla Buona Scuola di Renzi pronti al referendum abrogativo

Il varo della riforma della Scuola non tacerà le polemiche sorte attorno al testo della «Buona Scuola». Giorgia Meloni e Fabio Rampelli denunciano la possibilità che corruzione e nepotismo entrino nelle scuole attraverso il sistema di assunzione a chiamata diretta

Stupefacenti

Coltiva piante di cannabis a Santhià

I carabinieri della stazione di Santhià scoprono una coltivazione di canapa indiana in un appezzamento di terreno. Altre piante rinvenute in casa

Il referendum di domenica ne è solo l'ultimo esempio

Dopo il «no»: ecco cosa la storia e il mito ci insegnano sull’eroismo greco

Oltre che della democrazia, la Grecia è la patria del mito e della tragedia. Una tradizione di cui il popolo ellenico risente fortemente, e che si riflette nella sua capacità di alzare la testa anche nei momenti più difficili e di fronte alle scelte più rischiose. La storia greca è colma di esempi

La contro-riforma silenziosa dell'art 18

A Bologna e a Roma vincono i lavoratori, non il Jobs Act

Qualcuno si è ribellato e ha scelto deliberatamente – in piena contrapposizione alla nuova normativa nazionale – di resuscitare l’art.18. E di esempi virtuosi in Italia ce n'é più d'uno