> <
RSS

Dennis prima maglia gialla

L'australiano del BMC Racing Team Rohan Dennis ha vinto oggi la prima tappa del Tour de France 2015, un cronoprologo di 13.8 chilometri disputato lungo le vie del centro di Utrecht. Nibali il migliore dei big.

Nibali sogna il bis d'autore

La Grand Boucle al via sabato da Utrecht. Il siciliano: «Ragiono più con il cuore che con la testa, attaccherò senza risparmiare energie perché sono un po' pazzo». Contador: «Giro-Tour impossibile? Chi lo dice mi carica»

Nibali: «Al Tour vi farò divertire»

Sabato al via la Grand Boucle con l'italiano protagonista: «Quello che ha meno pressioni di tutti è Contador, perché ha già vinto il Giro. Uno scalino sopra a tutti metto Quintana, subito sotto c'è Froome. Ma attenti anche a Rodriguez, che sta molto bene»

Tour a rischio per Nibali

L’Uci vuole togliere la licenza all’Astana, la squadra di Nibali. La decisione dopo i casi riguardanti 2 corridori della formazione kazaka. Se anche il Tas sarà d’accordo il vincitore del Tour dovrà cambiare formazione per continuare a correre.

Nibali apre la stagione a Dubai

Il vincitore del Tour de France comincerà la stagione 2015 partecipando al Giro di Dubai, gara a tappe che si disputerà dal 4 al 7 febbraio. Intanto il campione siciliano ha vinto per la 4/a volta l'Oscar TuttoBici, come miglior professionista.

Tour 2015 per scalatori

La corsa vinta lo scorso anno dall'italiano Vincenzo Nibali prenderà il via il 4 luglio da Utrecht, in Olanda, e terminerà il 26 sui Campi Elisi. Ventuno le tappe. Due le crono, la prima è il prologo del 4 luglio in Olanda, l'altra è alla nona tappa, i 28 km della Vannes-Plumelec. Nibali: «Corsa dura».

Ciclismo, fatta la Nazionale per i mondiali

Il commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo, Davide Cassani, ha annunciato pochi minuti dopo la conclusione della Tre Valli Varesine i nomi degli undici azzurri che disputeranno il mondiale di ciclismo su strada a Ponferrada, in Spagna, il 28 settembre. Fuori Pozzato. Albasini vince la 94esima edizione della Tre Valli Varesine.

Addio a 93 anni ad Alfredo Martini

Il commissario tecnico del ciclismo azzurro, con la C maiuscola. Quello dei trionfi di Francesco Moser, Beppe Saronni, Moreno Argentin, Maurizio Fondriest e, per due volte, Gianni Bugno. Quello dei tanti argenti e tanti bronzi. Ma anche l'uomo che aveva combattuto nella seconda guerra mondiale, partigiano in Toscana.

Nibali non si ferma più

A una settimana esatta dal trionfo nel Tour de France il ciclista siciliano della Astana ha vinto oggi il Criterium di Wolvertem, in Belgio. Il messinese si è imposto giungendo al traguardo con due secondi di vantaggio sul corridore di casa Jens Debusschere Debusschere e sul trentino Matteo Trentin.

Nibali, le mani sul Tour

Lo squalo dello stretto, nato a Villafranca Tirrena, in provincia di Messina 29 anni fa, è entrato nel ristretto novero dei corridori che hanno vinto le tre Grandi corse a tappe. La Vuelta nel 2010, il Giro nel 2013, il Tour nel 2014. Oggi l'ultimo squillo, il quarto posto nella crono individuale di 54 km vinta dallo specialista Tony Martin.

> <