17 giugno 2019
Aggiornato 18:30
Ciclismo | Vuelta 2017

Contador vince sull'Angliru, Vuelta a Froome

Nibali ha tenuto il passo del britannico fino alla fine prima di cedere un po' ma non tanto da perdere il secondo posto che gli garantirà il podio della Vuelta completato dal russo Ilnur Zakarin.

Ciclismo | Vuelta 2017

Vuelta, impresa Denifl. Nibali recupera 42 secondi a Froome

L'austriaco Stefan Denifl, dell'Aqua Blue Sport, ha vinto per distacco la 17/a tappa della Vuelta, Villadiego-Los Machucos di 180,5 km. Al secondo posto lo spagnolo Alberto Contador, terzo l'altro spagnolo Miguel Angel Lopez, arrivato insieme a Vincenzo Nibali.

Ciclismo | Vuelta 2017

Tappa a Majka. Nibali recupera 4 secondi a Froome

Il 27enne polacco della Bora-Hansgrohe si è imposto per distacco. Alle sue spalle è arrivato Lopez, il 23enne colombiano dell’Astana, capace di staccare i big sull'ascesa finale. Terzo Nibali.

Ciclismo | Vuelta di Spagna 2017

Trentin cala il tris, Vuelta sempre più italiana

Il vincitore: «Sono venuto qui fiducioso nei miei mezzi». In classifica generale non cambia nulla con Chris Froome (Sky) leader con 59 secondi su Nibali e 2'13 su Chaves.

Giro d'Italia

Piancavallo regala la maglia rosa a Nairo Quintana

Duplice spettacolo per la tappa friulana della Corsa Rosa: per le migliaia di tifosi accorsi ai lati delle strade e per la bagarre tra i corridori. Buona prova di Vincenzo Nibali, La vittoria è andata a Mikel Landa

Mondo del ciclismo in lutto

Valverde e Nibali, vittorie dedicate a Scarponi

Lo spagnolo vince per la quarta volta la Liegi-Bastogne-Liegi, il siciliano ha conquistato la classifica generale del Giro di Croazia. Un ulivo campeggia nella camera ardente allestita nel Palazzetto dello sport di Filottrano.

Tradizionale cerimonia al teatro Pier Paolo Pasolini

Premio del Cittadino dell'Anno al ciclista Enrico Gasparotto

Sabato 14 gennaio ci sarà la consegna dei prestigiosi premi: Cittadino dell'Anno al vincitore dell'Amstel Gold Race 2012 e 2016, Giovane talento all'inventore Federico Morello e Diploma Humanitas ai volontari casarsesi del terremoto del 1976

Ciclismo | Tour de France 2016

Tappa a Izagirre, Nibali arriva terzo. Crolla Aru

Chris Froome vince virtualmente il Tour 2016. Penultima tappa a Izagirre, bella prova di Vincenzo Nibali (terzo dietro a Pantano) sempre all'attacco. Crisi per Aru: prende oltre 17 minuti ed esce dalla top 10. Domani passerella finale.

Ciclismo | Giro d'onore 2015

Di Rocco: «Al ciclismo nel 2015 dò un 7+»

Per il presidente della Federciclismo l'obiettivo ora sono le Olimpiadi di Rio: «Mi aspetto molto dal ciclismo, molto più di quello che è successo a Londra. Mi sembra che ci siano legittime ambizioni per preparare con ottimismo la trasferta in Brasile».

Ciclismo

Nibali: «Giro e Olimpiadi obiettivi 2016»

Il corridore messinese ne parla a Caterpillar, il programma di Rai Radio2 dove è intervenuto per sostenere il progetto «Bike The Nobel», che ha come obiettivo la candidatura della bicicletta al prossimo premio Nobel per la Pace.

Ciclismo | Tour de France 2015

Froome guadagna su Nibali, cronosquadre alla BMC di Van Garderen

Ancora un altro schiaffo di Chris Froome a Vincenzo Nibali. Il britannico è riuscito a rosicchiare 34 secondi al siciliano dell'Astana grazie alla cronometro a squadra di 28 chilometri da Vannes a Plumelec. Il Team Sky tuttavia non è riuscito a vincere la tappa, che per soli 62 centesimi è andata alla Bmc di Tejay van Garderen

Ciclismo | Tour de France 2015 - 8a tappa

Tappa a Vuillermoz e Froome in giallo

Il francese vince a sorpresa l'ottava tappa, davanti all'irlandese Daniel Martin. Nibali perde dieci secondi in vista della crono a squadre, con un finale complicato, e dei Pirenei.

Ciclsimo | Tour de France 2015 - 3a tappa

Rodriguez vince ad Huy, Froome in giallo

Lo spagnolo Joaquin Rodriguez ha vinto la terza tappa del Tour de France, da Anversa al Muro di Huy di 159,5 km. Un vero e proprio show sul muro arrivo della Freccia Vallone con pendenze anche del 23 per cento. Nibali a 1'38 dal leader.

Ciclismo | Tour de France 2015

Cancellara in maglia gialla. Giornata no per Nibali e Quintana

Si fa subito in salita il Tour di Vincenzo Nibali. Attardato prima da una caduta che ha spezzato il gruppo in due tronconi, poi da una foratura a 25 km dall'arrivo che lo ha allontanato dai rivali diretti, il siciliano ha inseguito tutto il giorno e paga 1'21 rispetto a Froome e 1'09 su Contador in classifica generale.

Tennis | Tour de France 2015

Dennis prima maglia gialla

L'australiano del BMC Racing Team Rohan Dennis ha vinto oggi la prima tappa del Tour de France 2015, un cronoprologo di 13.8 chilometri disputato lungo le vie del centro di Utrecht. Nibali il migliore dei big.

Ciclismo | Tour 2015

Nibali sogna il bis d'autore

La Grand Boucle al via sabato da Utrecht. Il siciliano: «Ragiono più con il cuore che con la testa, attaccherò senza risparmiare energie perché sono un po' pazzo». Contador: «Giro-Tour impossibile? Chi lo dice mi carica»

Ciclismo | Tour 2015

Nibali: «Al Tour vi farò divertire»

Sabato al via la Grand Boucle con l'italiano protagonista: «Quello che ha meno pressioni di tutti è Contador, perché ha già vinto il Giro. Uno scalino sopra a tutti metto Quintana, subito sotto c'è Froome. Ma attenti anche a Rodriguez, che sta molto bene»

Ciclismo | Grandi classiche

Valverde vince anche la Liegi-Bastogne-Liegi

La classica allo spagnolo trionfatore anche nella Freccia Vallone. Niente da fare per Vincenzo Nibali, che aveva tentato senza successo l'attacco sull'ultima cote, il Saint Nicolas: «Non ho la bacchetta magica»

Ciclismo

Valverde vince la Freccia Vallone

Spagnolo ancora a segno dopo i successi del 2006 e 2014. Tante le cadute che hanno caretterizzato la gara tra le quali quelle di Philippe Gilbert e Chris Froome. Per quanto riguarda gli italiani in evidenza Scarponi e Nibali.

Ciclismo

A Malori la 1a tappa della Tirreno-Adriatico

Il parmense precede Cancellara e Van Avermaet. Domani la seconda frazione, adatta ai velocisti, con partenza da Camaiore e arrivo a Cascina per 153 km.

Ciclismo

Tour a rischio per Nibali

L’Uci vuole togliere la licenza all’Astana, la squadra di Nibali. La decisione dopo i casi riguardanti 2 corridori della formazione kazaka. Se anche il Tas sarà d’accordo il vincitore del Tour dovrà cambiare formazione per continuare a correre.

Ciclismo italiano

Nibali apre la stagione a Dubai

Il vincitore del Tour de France comincerà la stagione 2015 partecipando al Giro di Dubai, gara a tappe che si disputerà dal 4 al 7 febbraio. Intanto il campione siciliano ha vinto per la 4/a volta l'Oscar TuttoBici, come miglior professionista.

Ciclismo | Tour de France

Tour 2015 per scalatori

La corsa vinta lo scorso anno dall'italiano Vincenzo Nibali prenderà il via il 4 luglio da Utrecht, in Olanda, e terminerà il 26 sui Campi Elisi. Ventuno le tappe. Due le crono, la prima è il prologo del 4 luglio in Olanda, l'altra è alla nona tappa, i 28 km della Vannes-Plumelec. Nibali: «Corsa dura».

Mondiali 2014

Ciclismo, fatta la Nazionale per i mondiali

Il commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo, Davide Cassani, ha annunciato pochi minuti dopo la conclusione della Tre Valli Varesine i nomi degli undici azzurri che disputeranno il mondiale di ciclismo su strada a Ponferrada, in Spagna, il 28 settembre. Fuori Pozzato. Albasini vince la 94esima edizione della Tre Valli Varesine.

Ciclismo in lutto

Addio a 93 anni ad Alfredo Martini

Il commissario tecnico del ciclismo azzurro, con la C maiuscola. Quello dei trionfi di Francesco Moser, Beppe Saronni, Moreno Argentin, Maurizio Fondriest e, per due volte, Gianni Bugno. Quello dei tanti argenti e tanti bronzi. Ma anche l'uomo che aveva combattuto nella seconda guerra mondiale, partigiano in Toscana.

Ciclismo | Criterium Wolvertem

Nibali non si ferma più

A una settimana esatta dal trionfo nel Tour de France il ciclista siciliano della Astana ha vinto oggi il Criterium di Wolvertem, in Belgio. Il messinese si è imposto giungendo al traguardo con due secondi di vantaggio sul corridore di casa Jens Debusschere Debusschere e sul trentino Matteo Trentin.

Ciclismo | Tour 2014

Nibali, le mani sul Tour

Lo squalo dello stretto, nato a Villafranca Tirrena, in provincia di Messina 29 anni fa, è entrato nel ristretto novero dei corridori che hanno vinto le tre Grandi corse a tappe. La Vuelta nel 2010, il Giro nel 2013, il Tour nel 2014. Oggi l'ultimo squillo, il quarto posto nella crono individuale di 54 km vinta dallo specialista Tony Martin.

Ciclismo | Tour 2014

Nibali vede il traguardo

A Vincenzo Nibali mancano cinquantaquattro km più il vernissage di Parigi per essere incoronato imperatore del Tour. Al lituano Nauardauskas la terzultima tappa della Grand Boucle.

La vittoria del Tour a un passo

Nibali trionfa sui Pirenei

Il siciliano: «E' un successo per la mia squadra. Certo, è un vantaggio molto buono e posso stare anche abbastanza tranquillo in previsione delle prossime tappe».

Ciclismo | Tour 2014

Nibali: «Ora tanta attenzione e controllo»

L'ultima settimana al Tour de France è quella in cui è necessario gestire, mantenere i piedi per terra e, soprattutto, fare molta attenzione. Alle fughe, alle cadute, all'alimentazione. Nibali non si sente affatto il Tour in tasca.

Ciclismo | Tour 2014

Tappa a Kristoff, Nibali sempre in giallo

Il norvegese Alexander Kristoff ha vinto allo sprint la 15/a tappa del 101/o Tour de France di ciclismo, da Tallard a Nimes, lunga 222 chilometri. Vincenzo Nibali ha conservato la maglia gialla, alla vigilia del secondo e ultimo giorno di riposo.

Ciclismo | Tour 2014

Majka vince sulle Alpi ma è superNibali

Cambiano gli arrivi ma il protagonista è sempre lui, lo squalo, Vincenzo Nibali, secondo al traguardo di Risoul nella seconda delle tappe alpine, la quattordicesima, quella del mitico Izoard. La tappa va al polacco Majka, già attaccante ieri, che precede proprio la maglia gialla sempre più leader della gara.

Ciclismo | Tour 2014

Nibali trionfa sulle Alpi

Il siciliano ha lanciato l'attacco a sei chilometri dall'arrivo lasciando sul posto il polacco Majka ed il ceco Koenig che avevano lanciato l'ultimo attacco. Vittoria a mani alzate. Ora l'avversario più insidioso è Valverde.

Ciclismo | Tour 2014

Tornano gli sprint, vince Kristoff

La dodicesima tappa della Grand Boucle, sorride al norvegese Alexander Kristoff, trionfatore alla Milano-Sanremo, davanti a Peter Sagan ancora una volta piazzato. Domani le Alpi, Nibali: «Prevediamo molti attacchi».

Ciclismo | Tour 2014

Tappa a Gallopin, Nibali in giallo

E' un tour magico per Tony Gallopin che ha conquistato per distacco l'undicesima frazione della Grand Boucle di 187,5. Il corridore francese ha preceduto di qualche secondo il gruppo battuto in volata dal tedesco Degenkolb che ha preceduto gli italiani Trentin e Bennati.

Ciclismo | Tour 2014

Nibali perde la gialla

Il siciliano dell'Astana perde la maglia gialla di leader della classifica generale del 101esimo Tour de France al termine della nona tappa, la Gerardmer-Mulhouse di 170 chilometri. Il nuovo numero uno della generale e' il francese Tony Gallopin (Lotto-Belisol).

Ciclismo | Tour 2014

Nibali resiste a Contador

E' il giorno del francese di origine magrebina Blel Kadri al Tour de France. Lo spagnolo ha attaccato sull'ultima salita provando la resistenza della maglia gialla Vincenzo Nibali che ha ceduto solo 3 secondi negli ultimi 50 metri ma solo perché ha sbagliato un rapporto. All'arrivo secondo lo spagnolo a 2'17, terzo il siciliano a 2'20.

Ciclismo | Tour 2014

Tappa a Trentin, Nibali in giallo

Si colora d'azzurro il Tour de France. Non solo la leadership della classifica di Vincenzo Nibali ma anche la vittoria di tappa, sul traguardo di Nancy, di Marco Trentin. Al termine dei 234,5 km da Epernay a Nancy, settima frazione della Grand Boucle, il corridore italiano ha preceduto allo sprint lo slovacco Peter Sagan.

Ciclismo | Tour 2014

La pioggia e il fango non fermano Nibali

Tappa leggendaria la quinta del Tour de France, da Ypres et Arenberg di 155,5 corsa sul mitico pavé della Roubaix. Ha vinto per distacco l'olandese Lars Boom che ha preceduto di 19 secondi la coppia formata dal danese Jakob Fuglsang e dalla maglia gialla Vincenzo Nibali compagni di squadra dell'Astana e autori di una gara fantastica.

Ciclismo | Tour 2014

Terzo squillo di Kittel, Nibali sempre leader

Il velocista del team Giant-Shimano ha preceduto tutti anche nella volata della quarta tappa del Tour de France, da Le Tourquet Paris Plage-Lille di 163,5 km. Il siciliano Vincenzo Nibali resta sempre in maglia gialla. Una sola fuga, sin dal primo km ha caratterizzato la prima frazione in terra francese del Tour. Domani c'è il pavé.

Sport italiano

Malagò: «Lo sport non è solo il calcio»

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, prima di intervenire al convegno su «L'impatto economico dello sport» alla Camera dei Deputati, ha spiegato così il momento dello sport italiano dopo l'eliminazione della Nazionale di calcio dai Mondiali. «C'è la volontà di aggredire i problemi, ma non è molto giusto identificare il calcio con lo sport».

Ciclismo | Tour 2014

A Kittel la terza tappa, Nibali sempre in giallo

Il tedesco della Shimano-Giant ancora primo nella tappa che si è conclusa a Londra, davanti a Buckingham Palace. Niente da fare per Sagan. Il corridore siciliano dell'Astana sempre in vetta.

Ciclismo | Tour 2014

Tappa e maglia gialla per Nibali

Vincenzo Nibali (team Astana) coglie l'attimo giusto a poco più di un km dal traguardo e vince la seconda tappa del Tour de France, da York a Sheffield, di 201 km, conquistando anche la maglia gialla di leader della classifica generale: «La squadra ha fatto un gran lavoro».

Domani il via

Tour 2014, duello Froome-Contador

Il via da Leeds sotto gli occhi dei reali William e Kate. Arrivo domenica 27 luglio sui campi Elisi di Parigi per la 101esima edizione del Tour de France che per la ventesima volta nella sua storia scatta dall'estero. Nibali: «Voglio essere protagonista».

Ciclismo

-3 all’inizio del Giro d’Italia. L’azzurro Scarponi di candida

La storica corsa a tappe quest’anno partirà il 9 maggio da Belfast. Il numero 1 della corsa (per l’assenza di Nibali) è carico: «pronto a vender cara la pelle». Intanto iniziano le ricognizioni sul circuito di Richmond dove si correrà il Mondiale del 2015.

Ciclismo | Liegi-Bastogne-Liegi

Simon Gerrans, l'invisibile

L'australiano della Orica GreenEdge vince la 100esima edizione della classica delle Ardenne davanti a Valverde e Kwiatkowski. Giù dal podio il siciliano della Katusha Caruso. Nibali: «Italiani poco fortunati»