10 dicembre 2019
Aggiornato 00:30

Valverde vince la Freccia Vallone

Spagnolo ancora a segno dopo i successi del 2006 e 2014. Tante le cadute che hanno caretterizzato la gara tra le quali quelle di Philippe Gilbert e Chris Froome. Per quanto riguarda gli italiani in evidenza Scarponi e Nibali.

MILANO - Lo spagnolo Alejandro Valverde ha vinto la 79/esima edizione della Freccia Vallone, 205 km con arrivo sul Muro di Huy. Per il 34enne murciano è il terzo trionfo nella classica del nord dopo quelli ottenuti nel 2006 e nel 2014. Valverde ha preceduto allo sprint il francese Alaphilippe e lo svizzero Albasini. Tante le cadute che hanno caretterizzato la gara tra le quali quelle di Philippe Gilbert e Chris Froome.

NIBALI E SCARPONI IN EVIDENZA - Per quanto riguarda gli italiani in evidenza Scarponi e Vincenzo Nibali con il secondo che ci ha provato prima del muro finale. «Eravamo ben messi nel finale con Scarponi e Fuglsang, ma lo strappo finale era terribile, adatto a corridori molto esplosivi. La mia condizione comunque c'è», ha detto il vincitore del Tour de France ai microfoni Rai. Domenica per l'ultimo appuntamento con le classiche delle Ardenne, la Liegi-Bastogne-Liegi.