12 novembre 2019
Aggiornato 02:00

Giro d'Italia 2019, tappa a Roglic. Conti resta in rosa

Ottima prestazione di Vincenzo Nibali giunto quarto a solo 1'05 dal capitano della Jumbo-Visma

Lo sloveno Primoz Roglic
Lo sloveno Primoz Roglic ANSA

SAN MARINO - Lo sloveno Primoz Roglic ha bissato il successo di Bologna dominando la cronometro da Riccione a San Marino, 34,8 km, settima tappa del Giro d'Italia. Ottima prestazione di Vincenzo Nibali giunto quarto a solo 1'05 dal capitano della Jumbo-Visma. Roglic ha vinto in 51'52. A 11 secondi è arrivato Victor Campenaerts, partito un paio d'ore prima e con condizioni climatiche migliori. Completa il podio di giornata il sorprendente Bauke Mollema, arrivato in 52'52, a un minuto esatto dal vincitore.

Conti resta in rosa

Yates ha gestito male lo sforzo e ha concluso a 3'11 dal vincitore, Lopez ha pagato addirittura 3'45, Landa 3'05. In classifica generale Conti resta in rosa con 1'50 su Roglic, 2'21 su Peters, 2'35 su Rojas.