30 marzo 2020
Aggiornato 10:00
Ciclismo

Giro d'Italia 2019, tappa a Roglic. Conti resta in rosa

Ottima prestazione di Vincenzo Nibali giunto quarto a solo 1'05 dal capitano della Jumbo-Visma

Lo sloveno Primoz Roglic
Lo sloveno Primoz Roglic ANSA

SAN MARINO - Lo sloveno Primoz Roglic ha bissato il successo di Bologna dominando la cronometro da Riccione a San Marino, 34,8 km, settima tappa del Giro d'Italia. Ottima prestazione di Vincenzo Nibali giunto quarto a solo 1'05 dal capitano della Jumbo-Visma. Roglic ha vinto in 51'52. A 11 secondi è arrivato Victor Campenaerts, partito un paio d'ore prima e con condizioni climatiche migliori. Completa il podio di giornata il sorprendente Bauke Mollema, arrivato in 52'52, a un minuto esatto dal vincitore.

Conti resta in rosa

Yates ha gestito male lo sforzo e ha concluso a 3'11 dal vincitore, Lopez ha pagato addirittura 3'45, Landa 3'05. In classifica generale Conti resta in rosa con 1'50 su Roglic, 2'21 su Peters, 2'35 su Rojas.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal