1 ottobre 2020
Aggiornato 09:30
La crisi greca

Documento tedesco: ipotesi Grexit per 5 anni

I falchi del governo tedesco guidati dal ministro delle Finanze Wolfang Schaeuble continuano a non fidarsi del presidente greco Alexis Tsipras e durante la riunione dell'Ecofin hanno proposto di sospendere temporaneamente la Grecia dall'Eurogruppo per permettere ad Atene di ristrutturare il proprio debito. L'indiscrezione è stata diffusa dal quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine.

Rossa a due velocità

Ducati, Andrea Iannone è a un passo dai grandi

L'elettronica e l'aerodinamica portano miglioramenti alla Desmosedici GP15 del pilota di Vasto, che si qualifica addirittura quarto. Buio pesto per il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso, solo undicesimo in griglia al Sachsenring

Il duello in casa Yamaha

Valentino stavolta prende la paga anche da Lorenzo

Dalle stelle della pole position ad Assen alle stalle del sesto posto al Sachsenring: le qualifiche tornano il tallone d'Achille del Dottore, mentre il suo compagno-rivale artiglia la prima fila. Ma la gara è domani...

La crisi greca

Eurogruppo «spaccato» sul terzo piano di salvataggio greco

È un fine settimana di negoziati angoscianti, nel disperato tentativo di salvare la Grecia ed evitare l'uscita del paese dalla zona euro, con conseguenze imprevedibili per l'unione monetaria nel suo insieme. In crisi drammatica appare la fiducia tra Atene e i suoi partner, nonostante gli sforzi che il paese sta facendo pur di strappare nuovi indispensabili aiuti finanziari.

Violenza e rabbia alla cerimonia

Srebrenica, 20 anni dopo. Sassi e bottiglie contro Vucic

Alcuni partecipanti alla commemorazione hanno lanciato pietre contro il premier serbo Aleksandar Vucic, costringendolo a lasciare il luogo della cerimonia. Belgrado ha parlato di un «attacco alla Serbia» ed ha inviato una nota ufficiale di protesta alle autorità di Bosnia chiedendo una «condanna pubblica» per quello che ha definito «un tentativo di assassinio».

Tempo libero

Santhià... pedala

Un appuntamento organizzato dall'Associazione Italiana Famigliari Vittime della Strada rivolto a chiunque voglia fare una passeggiata in bicicletta

Ciclismo | Tour de France 2015 - 8a tappa

Tappa a Vuillermoz e Froome in giallo

Il francese vince a sorpresa l'ottava tappa, davanti all'irlandese Daniel Martin. Nibali perde dieci secondi in vista della crono a squadre, con un finale complicato, e dei Pirenei.

Tennis | Wimbledon 2015 femminile

Wimbledon, sesto trionfo per il «ciclone» Williams

La regina è sempre lei: Serena Williams. Sesta vittoria a Wimbledon per la 34enne statunitense che in finale ha sconfitto per 6-4 6-4, in un'ora e 22, la spagnola Garbine Muguruza.

La crisi greca

Salvini: «Dopo la Grecia tocca a noi»

«Non ho capito se Renzi è male informato, incapace o in malafede». Così il leader della Lega Nord ha commentato le parole del presidente del Consiglio, secondo il quale l'Italia è più forte della Grecia e non rischia nulla. Calderoli: «Tsipras ha preso in giro il popolo»

Assemblea nazionale di SEL

Vendola, cosa c'è a sinistra del PD

Un nuovo soggetto politico che racchiuda sotto un unico simbolo e nome varie esperienze della sinistra in Italia e capace di guardare anche alla minoranza dem e a ciò che sta accadendo nel mondo sociale e sindacale.

Commercio

Trino fa la notte bianca per i saldi

Tanti eventi musicali e svariate postazioni di ristorazione distribuiti nel centro della cittadina vercellese per cogliere meglio le occasioni dei saldi

Calciomercato

Milan, sorpresa nella notte: è addio a El Shaarawy

Colpo di scena nella notte: il faraone sembra vicinissimo al passaggio al Monaco per un cifra vicina ai 20 milioni di euro. La trattativa, condotta nel più assoluto riserbo, sarebbe già alle strette finali e quella di oggi potrebbe essere l’ultima giornata di El Shaarawy a Milanello. Adesso tutto su Romagnoli, Ibrahimovic e un altro centrocampista.

Commercio

Vercelli sveglia la notte

Musica, ristorazione, negozi aperti fino a tarda notte e intrattenimento per grandi e bambini, oltre a sfilata anni Settanta e Ottanta

Massacro di Srebrenica

Srebrenica, vent'anni dopo ancora diffidenze e rancori

Nonostante alcune iniziative culturali comuni infatti - un coro musicale, un gruppo rock - ogni mese di luglio, nell'anniversario della strage torna a riaffiorare il ricordo della strage, costata la vita a 8mila uomini e adolescenti musulmani massacrati dalle forze serbo-bosniache.

Massacro di Srebrenica

Amnesty: «Né giustizia né verità»

Sono trascorsi 20 anni da quando le forze serbo-bosniache entrarono nell'enclave di Srebrenica, designata «zona protetta» dalle Nazioni Unite, e passarono sommariamente per le armi migliaia di uomini e ragazzi musulmano-bosniaci. La sorte di oltre 1000 di essi rimane ancora sconosciuta.

Eventi e manifestazioni

Oltre 100 trattori agricoli radunati a Santhià

Una manifestazione che proporrà molte iniziative legate ai sistemi agricoli di un tempo. Previsti tanti momenti di intrattenimento per i bambini

Cinema in lutto

Addio Omar Sharif, la leggenda araba di Hollywood

Aveva 83 anni ed era malato di Alzheimer. Era nato ad Alessandria d'Egitto e entrò nella storia del cinema con il ruolo di protagonista nell'adattamento cinematografico del romanzo di Boris Pasternak. Candidato all'Oscar per la sua partecipazione a «Lawrence d'Arabia»

Tre indagati per il dramma dell’ascensore

A Roma una metropolitana da paura

Incuria e abbandono sono la cornice dentro la quale si è consumata la tragedia del piccolo Marco. E’ lecito porsi una domanda: quante volte quell’ascensore si era già guastato e quante volte era stata tentata quella che l’assessore Improta ha chiamato «una manovra errata»?