24 aprile 2024
Aggiornato 14:00
Dura presa di posizione di Pechino

L'iPhone è un «pericolo per la sicurezza nazionale» della Cina

Alcune funzioni potrebbero rivelare segreti di stato. A sostenere la tesi è stata China Central Television (Cctv), la rete televisiva controllata da Pechino, che in una sua trasmissione ha criticato duramente l'utilizzo dei dispositivi per la localizzazione parte del sistema operativo di Apple iOS 7, che tracciano e registrano l'ora e il luogo dei movimenti del proprietario.

Coppa del Mondo

Canottaggio, parte bene l'Italia a Lucerna

L'Italia va in finale col quattro senza senior di Lodo, Perino, Paonessa, Vicino che, con la stessa formazione del mondiale 2013, ha vinto la propria eliminatoria. Approda in semifinale, invece, con 11 barche olimpiche, che hanno superato il turno tra la prima fase di eliminatorie, quarti di finale e recuperi, e con due barche non olimpiche.

Ciclismo | Tour 2014

Tappa a Trentin, Nibali in giallo

Si colora d'azzurro il Tour de France. Non solo la leadership della classifica di Vincenzo Nibali ma anche la vittoria di tappa, sul traguardo di Nancy, di Marco Trentin. Al termine dei 234,5 km da Epernay a Nancy, settima frazione della Grand Boucle, il corridore italiano ha preceduto allo sprint lo slovacco Peter Sagan.

Riforme Costituzionali

Boschi: «Da Berlusconi prova di serietà»

E' quanto dichiara, in un'intervista al Corriere della Sera, il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, «molto fiduciosa» dopo il risultato ottenuto ieri al Senato, con il via libera della Commissione Affari costituzionali al ddl di riforma costituzionale.

Difetto specchietto di cortesia

Chrysler ritira 895.000 Suv

Come si legge in una nota della società, i cavi posizionati all'interno dell'aletta parasole possono fare cortocircuito e provocare un incendio se «non riassemblati in modo appropriato dalla concessionaria».

Terra di nessuno, senza stato ne' legge

Ucraina est, tregua lontana

Con il futuro appeso al piano di pace del presidente Petro Poroshenko che sino ad ora è rimasto sulla carta: il Donbass, già sprofondato nel caos dall'inizio di aprile, rischia di entrare in una fase di crisi ancora peggiore con l'offensiva governativa che va avanti senza troppe preoccupazioni per gli effetti collaterali.

Isolato ad ovest

Putin in America Latina sotto il segno dei BRICS

Cuba, Argentina, Brasile. Domenica a cerimonia chiusura Mondiali. Il leader del Cremlino punta a rafforzare legami con Paesi che la Russia considera «partner naturali» e a strappare qualche nuovo contratto in un momento in cui gli investimenti esteri per la Russia sono un problema.

Forza Italia e le riforme

Il Cavaliere «sfoglia» la margherita

Recuperati, recuperabili, non recuperabili. Sono le tre categorie su cui si stanno concentrando le attenzioni di coloro che, per conto di Silvio Berlusconi e in nome del patto del Nazareno, stanno cercando di gestire (e ovviamente far rientrare) la fronda azzurra contro il ddl Boschi.

Riforme Costituzionali

Tiene il patto sulle riforme

Ieri il ddl Boschi ha ottenuto il primo via libera in commissione Affari costituzionali al Senato e da lunedì approderà in Aula anche se si entrerà nel vivo solo da martedì quando verranno presentati gli emendamenti, le votazioni inizieranno invece il giorno successivo. Giusto in tempo per dare a Matteo Renzi un argomento in più da portare al consiglio straordinario Ue del 16 luglio.