27 marzo 2015
Aggiornato 07:30

UE

> <
RSS
27/03/2015 05:00

Scagliusi: legalizziamo le domande d'asilo nei Paesi d'origine

foto della notizia

Per la Procura di Palermo, esisterebbero contatti tra i trafficanti e il terrorismo. Ma Emanuele Scagliusi (M5S) ritiene inverosimile che l'Isis utilizzi i barconi per giungere sul nostro territorio. In ogni caso, per far fronte all'emergenza, il deputato ritiene l'Ue debba aprire vie regolari per far arrivare i profughi in sicurezza. Senza che siano più costretti ad affidarsi ai criminali.

26/03/2015 21:01

Ankara: «Se la Russia vuole darci il gas, lo prendiamo. Poi il resto è affare dell'Europa»

foto della notizia

«La Turchia ha bisogno e avrà ancora più bisogno di energia» ha spiegato il ministro per gli Affari europei e capo negoziatore turco per l'Ue, Volkan Bozkir, parlando a proposito del gasdotto Turkish stream. Venerdì scorso il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha chiarito che si tratta di un progetto importante. Intanto Gazprom ha garantito alla pensiola Anatolica forniture scontate.

25/03/2015 07:00

Tap: alla fine deciderà Renzi

foto della notizia

Ennesimo rinvio, al 30 marzo, per decidere se vi possano essere approdi alternativi a quello di San Foca, nel comune di Melendugno (Le) per il gasdotto Trans adriatic pipeline. In realtà, come ha fatto notare lo stesso governatore della Puglia, Nichi Vendola, la decisione della presidenza del Consiglio di non prendere una posizione sembra avvalorare l'ipotesi che non ci sia molto su cui discutere.

24/03/2015 05:27

Draghi rassicura, ma non saranno tutte rose e fiori

foto della notizia

Il quantitative easing è partito il 9 marzo e andrà avanti fino al settembre 2016. La ripresa economica di Eurolandia sta guadagnando slancio, e la Bce tira dritto con il suo piano di acquisti di titoli di Stato. Ma nonostante le rassicuranti parole di Draghi, non saranno tutte rose e fiori.

19/03/2015 10:06

Netanyhau dovrà «ammorbidirsi» e interloquire con USA e UE

foto della notizia

Silvia Colombo, ricercatrice dell'Istituto Affari Internazionali, spiega ai lettori del DiariodelWeb come interpretare la quarta elezione di Netanyhau. Una vittoria della retorica basata sui temi della sicurezza e della lotta al terrorismo. Ma il premier, per non rischiare l'isolamento rispetto a Usa e Ue, dovrà forse tentare un'apertura sulla questione palestinese e i rapporti con l'Iran.

18/03/2015 20:20

Draghi e Tremonti: il ritorno dei duellanti

foto della notizia

L'ex ministro dell'Economia italiana Giulio Tremonti e il presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi, a distanza e in circostanze del tutto diverse, hanno provato ad illustrare quale potrebbe essere la strada da seguire per salvare l'Europa, uscire dalla crisi e rilanciare la politica.

18/03/2015 15:00

Renzi: sull'energia l'Ue punti all'Africa

foto della notizia

«La posizione dell'Italia dovrà essere molto forte sulla necessità d'insistere a proposito del rafforzamento della sicurezza, e d'inserire in questo ragionamento la rinnovata centralità africana e del rapporto con il Mediterraneo», ha detto il premier al Senato in vista del Consiglio europeo del 19 e 20 marzo. Importiamo dal Continente nero il 7,8% del carbone, il 29% del gas e il 20% del petrolio

18/03/2015 07:00

Putin ed Erdogan hanno parlato di Turkish stream

foto della notizia

Telefonata fra il presidente russo e il suo omologo turco durante la quale i due leader hanno discusso nel dettaglio dei progetti energetici che coinvolgono i due Paesi, fra cui il gasdotto che passerà sotto il Mar Nero. La chiamata da Mosca è arrivata il giorno dopo l'avvio del cantiere del Trans anatolian natural gas pipeline. Ankara ha sempre che i 2 progetti non sono concorrenti.

17/03/2015 15:01

Ue: «Il Tap è realtà»

foto della notizia

«Le questioni ambientali in Grecia e in Italia ormai sono state risolte, i permessi più rilevanti sono stati ottenuti», ha detto il Commissario europeo alle Azioni per il Clima e all’Energia Miguel Angel Cañete. Intanto sono stati posati in Turchia i primi tubi del gasdotto Tanap al quale il Trans adriatic pipeline si collegherà per trasportare il gas azero in Europa.

17/03/2015 05:43

I tassi troppo bassi spaventano la Germania

foto della notizia

Secondo Mario Monti il governo di Alexis Tsipras deve assumersi la responsabilità degli errori del passato, e riconoscere che la colpa della crisi greca è della Grecia stessa. Anche gli altri paesi membri, però, hanno concorso a questo status quo: in primis la Germania, che oggi trema di fronte al pericolo di veder fallire il 43% delle sue compagnie assicurative.

16/03/2015 21:00

Gnl per muovere le navi: secondo le aziende di trasporto non conviene

foto della notizia

La Commissione UE ha presentato i dati preliminari di uno studio, realizzato con il supporto degli operatori del settore, riguardo i pro e contro dell'uso del gas naturale liquido come combustibile marittimo. Da una parte sono stati riconosciuti i benefici ambientali, dall'altra è stato evidenziato il fatto che ad oggi non presenta un modello di business economicamente sostenibile.

16/03/2015 19:14

Democratizzazione digitale? Non per anziani e disabili

foto della notizia

Giulia Di Vita (M5S) denuncia la scarsa accessibilità di molti siti istituzionali nei confronti di anziani e disabili. Secondo le stime, un sito non ben accessibile è in grado di tagliare fuori ben 650.000 utenti. Per la deputata, le leggi italiane e internazionali esistono; il problema è la loro applicazione. Affinchè il digitale smetta di dividere, e inizi a unire.

16/03/2015 18:45

Brunetta: debiti della P.A.? Renzi promette e poi non paga

foto della notizia

Il capogruppo di Fi alla Camera Renato Brunetta denuncia che, sei 6 miliardi di debiti alla Pubblica Amministrazione, il governo ne ha pagati solo 13,7. Per Brunetta, l'ennesimo caso delle tante promesse non mantenute da Renzi, sulla quale pesa, oltretutto, una procedura di infrazione della Commissione europea nei confronti dell'Italia aperta da giugno.

16/03/2015 07:21

Blair lascierà l'incarico in Medio Oriente

foto della notizia

E' quanto riporta il Financial Times, secondo cui l'ex premier britannico avrebbe ammesso, a otto anni dalla nomina di inviato del Quartetto (Onu, Usa, Unione europea e Russia), di non poter più sostenere un ruolo di prima linea nel negoziato tra israeliani e palestinesi. Intanto Obama resta impegnato per soluzione a due Stati.

15/03/2015 16:21

«Uscire dalla prepotenza dell'Euro si può»

foto della notizia

Luciano Vasapollo, docente di Analisi Dati di Economia Applicata e direttore del centro studi Cestes, ospite del convegno del M5S «L'Alba di una nuova Europa» partendo dall'esperienza economica dell'Alba – Alleanza bolivariana dei Paesi dell'America Latina che si regge sulla cooperazione e la solidarietà tra i popoli – illustra le possibilità di riprodurre in Europa lo stesso sistema.

14/03/2015 16:27

Borghi: QE utile, ma con il trucco: si chiama «rischio»

foto della notizia

Nella polemica tra Mario Draghi e Jens Weidmann, con il primo sostenitore e il secondo detrattore del quantitative easing, interviene Claudio Borghi, spiegando, al DiariodelWeb, che cosa effettivamente sta accadendo. L'operazione «simula» una garanzia che fa abbassare lo spread e i tassi di interesse, ma il trucco c'è: le garanzie le detiene la Bce, il rischio è in gran parte degli Stati.

13/03/2015 21:00

Una via italiana per Turkish stream?

foto della notizia

Il ministro dell'Energia russo Novak ha detto che toccherà ai Paesi europei costruire le infrastrutture di collegamento con il gasdotto che arriverà fino in Grecia: «Il percorso potrà prendere vie diverse, potranno decidere di passare per l'Italia se vorranno (facendo implicito riferimento all'aperture dell'Ue di far transitare il gas russo attraverso il Tap, ndr)».

13/03/2015 13:58 Video

Prove di disgelo tra UE e Grecia

foto della notizia

Il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha ricevuto a Bruxelles il primo ministro greco Alexis Tsipras in quello che ha definito «un incontro decisivo» per avvicinare le posizioni fra Grecia ed Eurogruppo.

13/03/2015 11:47

Atene la smetta di cercare «capri espiatori»

foto della notizia

Il futuro della Grecia è nelle mani del governo Tsipras, e se non accetta le sue responsabilità «non possiamo escludere» l'uscita dall'euro. Mentre a Bruxelles il premier ellenico ha tentato di smorzare i toni, da Berlino il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schauble ha invece rilanciato i toni di uno scontro sempre più evidente con la sua controparte greca.

13/03/2015 07:00

Gpl: piace agli automobilisti, meno alle caldaie

foto della notizia

Continuano a crescere i consumi di gas di petrolio liquefatto per autotrazione nel 2014 (+2,1% sul 2013) e +25% di immatricolazioni a gennaio 2015, mentre quelli per il riscaldamento sono crollati (-14%) per l'effetto della crisi e del pesante carico fiscale. Sono alcuni dei dati diffusi da Assogasliquidi.

12/03/2015 21:03

A Ravenna la Offshore Mediterranean Conference & Exhibition

foto della notizia

Tra il 25-27 marzo la città emiliana ospiterà l'appuntamento più importante del settore oil&gas. Il sottosegretario del Mise Vicari ha annunciato che il governo presenterà il decreto per il recepimento della direttiva Ue sulla sicurezza delle operazioni petrolifere in mare. L'esponente del Ncd inoltre ha auspicato che nel dl ecoreati scompaia la punibilità per l'air gun.

11/03/2015 05:01

Bernini: Salvaguardiamo la biodiversità, no agli OGM

foto della notizia

OGM o OGM FREE?​ L'opinione pubblica si spacca a riguardo, tra chi rincorre la scienza e chi sostiene il biologico. Il discorso, però, non è così banale. Il mondo scientifico sta ancora valutando la pericolosità per uomo e ambiente degli organismi geneticamente modificati, e, mentre l'Europa lascia scegliere agli Stati se adottare o meno gli OGM, l'M5S porta avanti la sua battaglia

09/03/2015 21:01

Tra South stream e Turkish stream Saipem vola in Borsa

foto della notizia

Il titolo della controllata Eni ha macinato profitti a Piazza Affari, dopo l'indiscrezione secondo cui Gazprom starebbe pagando le sue penali per l'affitto di due navi ferme in porto per la cancellazione del gasdotto che avrebbe dovuto passare per la Bulgaria. Per il suo sostituto via Ankara invece l'Ue ha detto che il gas russo potrà passare per il Tap.

09/03/2015 19:15

Il bazooka di Draghi è pronto a sparare

foto della notizia

La BCE ha annunciato di aver avviato come previsto il maxi piano di acquisti di titoli di Stato, in coordinamento con le banche centrali nazionali dell'Unione valutaria. La data di avvio degli acquisti era stata preannunciata dal presidente Mario Draghi nella conferenza stampa a seguito dell'ultimo Consiglio direttivo: giovedì 12 marzo.

06/03/2015 05:00

Divina: Renzi si è accodato alla Merkel e ora arranca per riparare i danni

foto della notizia

Renzi da Putin, per parlare di rapporti con l'Europa, crisi ucraina e guerra al terrorismo. Eppure, per il senatore LN Sergio Divina, il premier, sull'importanza della Russia, si è «svegliato» troppo tardi: le sanzioni hanno danneggiato solo l'Italia, e ci hanno fatto rischiare un embargo sull'energia. In più, con il veto in Consiglio di Sicurezza, Putin può decidere su quanto avverrà in Libia.

05/03/2015 07:00

Bulgaria e Azerbaijan vogliono «scongelare» Nabucco

foto della notizia

Il progetto di gasdotto abbandonato nel 2013 a favore del Trans Anatolian pipeline (Tanap, che dovrebbe collegarsi con il Trans adriatic pipeline, Tap, con destinazione finale in Italia) è stato resuscitato oggi dal primo ministro bulgaro Boiko Borisov, che ha ricevuto a Sofia il presidente azero Ilham Aliyev.

03/03/2015 21:45

Borghi: Banche da salvare? Per l'Europa, a spese dei risparmiatori

foto della notizia

Claudio Borghi commenta il fallimento pilotato della Heta Asset Resolution, bad bank austriaca. A rimetterci questa volta, grazie al sistema di bail-in introdotto da regole europee, sono i correntisti. Se tale sistema diverrà generalizzato, spiega Borghi, a pagarne le conseguenze saranno le banche dei Paesi più fragili, e i rispettivi risparmiatori. E le banche non saranno più sicure

03/03/2015 21:00

Gas naturale liquido per rifornire le navi, Genova ci crede

foto della notizia

Entro il 2025 anche in Italia i principali approdi dovranno dotarsi di infrastrutture per «fare il pieno» di Gnl alle imbarcazioni, come stabilito dall'Ue. Il porto ligure è il primo in Italia ad aver inserito un progetto del genere nel proprio piano regolatore, che sarà presentato nella riunione del Comitato portuale programmata per fine mese.

03/03/2015 15:43

Gas all'Ucraina: se Kiev paga nessun problema

foto della notizia

Nulla di fatto o quasi all'incontro di mediazione organizzato dalla Commissione europea, fra il ministro dell'Energia russo, Alexander Novak e il suo omologo ucraino, Volodymyr Demchyshyn. Da parte russa è stato spiegato che Gazprom «invierà solo i volumi di metano che sono stati pagati anticipatamente dalla controparte ucraina».

> <

Ultime notizie

Leggi tutte

I più visti

» Top 50