20 settembre 2019
Aggiornato 11:30
Secondo quanto scrive il Journal du Dimanche

Caso Strauss-Kahn, 1,5 milioni dollari alla cameriera del Sofitel?

L'ex presidente del fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn avrebbe versato un milione e mezzo di dollari a Nafissatou Diallo, la cameriera del Sofitel di New York che l'aveva accusato di violenza sessuale

PARIGI - Secondo quanto scrive il Journal du Dimanche, l'ex presidente del fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn avrebbe versato un milione e mezzo di dollari a Nafissatou Diallo, la cameriera del Sofitel di New York che l'aveva accusato di violenza sessuale. L'ammontare «dell'accordo privato» scrive il Journal, sarebbe «stato confermato dall'entourage dell'ex uomo politico».

Con questo accordo, conclude il quotidiano, Dsk si sarebbe definitivamente sbarazzato dell'affaire Diallo, a 19 mesi dallo scandalo planetario che lo costrinse a dimettersi dalla testa dell'Fmi e, soprattutto, a rinunciare alla corsa all'Eliseo tra le fila del partito socialista.