12 dicembre 2019
Aggiornato 19:00
Calcio | Mondiali

Via al Mondiale senza Italia: CR7 contro la Spagna, girone tosto per Messi

Grande attesa per la liturgia del sorteggio in vista del prossimo Mondiale di Russia 2018, il primo dopo 60 anni senza l’Italia. Dall’urna di Mosca sono venuti fuori diversi accoppiamenti interessanti, come quello tra Germania e Svezia (la squadra che ci ha buttato fuori) nel gruppo F e Belgio e Inghilterra nel gruppo G.

Calcio

Pallone d'Oro: cinque "italiani " in corsa

L'Equipe ha diramato i primi nomi dei candidati al prestigioso premio che verrà assegnato a dicembre. Favoritissimo Cristiano Ronaldo, ma non si escludono sorprese

Calcio | Nazionale

Messi, Ronaldo, Bonucci a caccia del pass per Russia 2018

Tanti scontri tra rossoneri nelle varie sfide in programma nel weekend per le qualificazioni al mondiale di Russia 2018: Andrè Silva contro Ricardo Rodriguez, Zapata contro Gustavo Gomez, ma a tenere banco soprattutto il doppio impegno dell’Italia contro Macedonia e Albania alla caccia del punto decisivo per conquistare i playoff.

Indiscrezione della stampa spagnola

Nuovi guai fiscali per Messi?

Secondo il quotidiano spagnolo ABC, la fondazione intitolata al fuoriclasse argentino si occupa di progetti sociali in aiuto ai bambini e che non avrebbe dichiarato almeno 10 milioni di euro tra il 2007 e il 2015. Intanto il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, incontra padre Mbappè.

Calcio | Barcellona

Lionel Messi compie 30 anni

Il fuoriclasse argentino è nato a Rosario il 24 giugno 1987. Sono passati 13 anni dal suo esordio con la maglia del Barcellona e da quel giorno i gol sono più di 500. Intanto per l'accusa di frode fiscale, Messi pagherà una multa di 455mila euro.

Calciomercato Milan

Milan, la strategia per strappare Deulofeu al Barcellona

Il grande exploit dell’attaccante catalano con la maglia rossonera ha fatto impennare le sue quotazioni. Pare sempre più probabile che il Barcellona riscatti l’ex canterano dall’Everton, ma a quel punto potrebbe cederlo nuovamente al Milan.

Calcio - Serie A

La promessa di Delofeu: «Milan, ora ci penso io»

L’infortunio a Jack Bonaventura ha rilanciato le ambizioni dello spagnolo Delofeu, pronto a caricarsi sulle spalle il peso dell’attacco rossonero. Insieme al connazionale e amico Suso.

Calcio | Pallone d'Oro 2016

Cristiano Ronaldo trionfa e vince il quarto Pallone d'Oro

L'attaccante portoghese, che è stato scelto da una giuria composta da 173 giornalisti selezionati dalla rivista francese France Football, ha vinto per la quarta volta, una sola volta in meno del recordman Lionel Messi.

Tutto come previsto

Ronaldo, 4° Pallone d'oro. Quasi raggiunto Messi

L'attaccante portoghese, che è stato eletto da una giuria composta da 173 giornalisti selezionati proprio dalla rivista, ha vinto per la quarta volta, una sola volta in meno del recordman Lionel Messi.

Calciomercato Milan

Dalla Spagna: scambio Bacca-Alcacer tra Milan e Barcellona

Secondo Diario Gol il club blaugrana avrebbe individuato in Carlos Bacca l’attaccante ideale da mettere alle spalle del tridente dei sogni Messi, Suarez, Neymar. In cambio il Barcellona sarebbe pronto ad offrire al Milan l’altro centravanti Paco Alcacer, appena acquistato dal Valencia per 30 milioni di euro.

Calcio | Champions League

Barcellona show, Bayern battuto dal Rostov

Vola l'Atletico Madrid a punteggio pieno dopo cinque partite. Intanto il Real Madrid dovrà rinunciare a Gareth Bale per i prossimi quattro mesi. L'attaccante gallese verrà operato alla caviglia dopo una lussazione ai tendini subita nella sfida di Champions League contro lo Sporting Lisbona.

Calciomercato Milan

Milan, è ancora Bacca la chiave del mercato

L’attaccante colombiano vive un momento delicato: in difficoltà nel Milan (a digiuno da 5 partite), ma anche in nazionale dove non segna dal 26 giugno e ormai è diventato la riserva di Falcao. Malgrado tutto questo, diversi club europei sembrano interessati ad acquistarlo già a gennaio e il club di via Aldo Rossi non sembra intenzionato ad opporsi.

Calciomercato | Milan

Milan, per Bacca spunta l’ipotesi Barcellona

Vendere Carlos Bacca è ormai diventata la missione principale per Adriano Galliani, ma l’impresa pare più ardua del previsto. L’unica squadra che ha messo sul piatto la cifra richiesta dal Milan (30 milioni) è il West Ham, che però il colombiano ha rifiutato. Dal Siviglia al Napoli offerte più basse…e ora c’è anche il Barcellona.

Calciomercato-Milan

Milan: accordo con Musacchio e blitz per Benatia

Ricevuto l’input da Berlusconi per partire all’assalto del mercato, Adriano Galliani è attivissimo su più fronti: definita la questione con Pjaca (si attende solo l’ok definitivo del giocatore), l’ad studia una formula per portare a Milanello Musacchio e intanto tenta un blitz per Benatia.

Fuorionda captato a partita di beneficenza

Maradona a Pelé: «Messi? Non ha personalità»

Il campione argentino lo ha confidato al brasiliano Pelé nel corso di un match di beneficenza organizzato a Parigi dagli orologi Hublot. E le due leggende del calcio hanno concluso confrontando l'epoca moderna a sfavore di quella odierna...

Mondiale per Club

Festa rovinata per Lionel Messi

Il fuoriclasse blaugrana è stato aggredito al suo arrivo all'aeroporto di Tokyo, in transito per la Spagna, dai tifosi del River Plate. Zuffa evitata, un uomo avrebbe anche sputato.

Campione del mondo per la 3a volta negli ultimi 7 anni

Mondiale per Club: trionfo Barcellona

La formazione blaugrana ha battuto gli argentini del River Plate per 3-0 nella finale del Mondiale per club disputata a Yokohama, in Giappone. Per il Barcellona doppietta di Suarez e gol di Messi. Si tratta del quinto trofeo conquistato nel 2015 dai catalani.

Calcio | Milan

Milan, una scarpa d’Oro piena di rimpianti

L’esplosione di Niang non mitiga l’amarezza dei tifosi rossoneri per quanto sta facendo con la maglia del Borussia Dortmund l’attuale Scarpa d’Oro Pierre-Emerick Aubameyang, cresciuto nel Milan e ceduto 4 anni fa da Galliani per 2 milioni di euro. Il suo valore attuale si aggira sui 60.

Calciomercato

Allarme Milan, Ibrahimovic si allontana

Tutt’altro che positivo per i colori rossoneri l’esito della riunione tra l’attaccante svedese e il numero uno del Pag Al-Khelaifi. Si complica anche la questione Kondogbia, assediato da Inter e Arsenal. Intanto al Milan si studia un altro ritorno, quello di Prince Boateng.

Classifica Forbes

Mayweather resta il Paperone degli sportivi

Per la rivista americana Forbes è ancora il pugile lo sportivo più ricco del mondo, con 300 milioni guadagnati nel solo 2014. Segue il rivale Pacquiao. I due calciatori «fermi» a 74 e 80 milioni.

Calciomercato | Milan

Milan: Ibrahimovic o Maksimovic, questo è il dilemma

La figura di Adriano Galliani factotum non può più bastare ad una società non più padrona del mercato come invece era il Milan fino a dieci anni fa. Oggi ai rossoneri manca una struttura con direttore sportivo, osservatori, talent scout e soprattutto una strategia ben precisa da mettere in pratica.

Calcio - Serie A

Milan, idea Sabella per la panchina

Arriva dall’Argentina l’ultima suggestione tecnica. Si tratta di Alejandro Sabella, ex ct dell’albiceleste, capace di portare la nazionale di Messi e Aguero in finale nel recente mondiale. Nel suo curriculum un’esperienza da primo allenatore con l’Estudiantes e una vita da secondo. Decisivo lo sponsor Adidas.

Secondo l'Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio

Real Madrid miglior club al mondo

La squadra allenata da Carlo Ancelotti, vincitrice della decima Champions League, ha collezionato 381 punti precedendo i tedeschi del Bayern Monaco (276), gli spagnoli dell'Atletico Madrid (267). Sesta la Juventus. Intanto Messi torna sulle polemiche che lo riguardano: «Su di me tante bugie».

Intervista a FIFA.com

Buffon: «Un portiere non vincerà mai il Pallone d'oro»

Il portiere bianconero: «Probabilmente vincerà Cristiano Ronaldo. Oltre ad aver avuto una splendida carriera, ha fatto qualcosa di eccezionale negli ultimi due anni, e merita il riconoscimento»

Calcio spagnolo

Rivoluzione al Barcellona

«Sport» il quotidiano da sempre vicino ai fatti della squadra catalana ha pubblicato il disegno di una maglia dei blaugrana a strisce orizzontali. La Nike, sponsor tecnico del club catalano, avrebbe pensato a una vera e propria rivoluzione per il 2015-16.

Pallanuoto

L'amore di Leo Messi per la Pro Recco

L'attaccante del Barcellona e della nazionale Argentina è infatti diventato ufficialmente un sostenitore del club ligure grazie all'amicizia con il patron Gabriele Volpi. Lo ha annunciato con una nota la società presieduta da Angiolino Barreca.

Festival

Venezia, sbarca al Lido la parabola di Messi

Tra immagini d'archivio, interviste e ricostruzioni, il regista spagnolo Alex de La Iglesia ricostruisce l'infanzia del goleador nei sobborghi di Rosario e il grande esordio al Barça

Calcio | Barcellona

Suarez: «Fantastico giocare con Messi e Neymar»

Così Luis Suarez che finalmente, dopo lo «sconto» di squalifica che, pur non potendo giocare, gli permette di allenarsi e partecipare agli eventi promozionali, è stato presentato dal Barcellona.

Calcio

Contro il Napoli un Barcellona senza stelle

Il nuovo tecnico blaugrana Luis Enrique ha ufficializzato i convocati per la sfida di mercoledì contro il Napoli di Benitez: assenti Messi, Mascherano, Dani Alves, Xavi, Mathieu, l’infortunato Neymar e lo squalificato Suarez.

Calcio internazionale

Messi, ancora guai con il fisco

Respinta la richiesta di archiviazione della Procura di Barcellona che sosteneva l’estraneità alla vicenda del campione argentino, ritenuto invece centrale nella vicenda di frode fiscale. Per Messi chiesto il rinvio a giudizio.

Brasile 2014 | La finale

La finalissima Germania - Argentina passo per passo

Durante il match più atteso di tutta la Coppa del Mondo un cronista a portata di tablet ha svelato strategie e curiosità della finale al Maracanà a tutti gli appassionati con l’app Samsung Kick.

Brasile 2014

Maradona duro con Messi: «Premio ingiusto»

El Pibe de Oro, affranto dopo la sconfitta della Seleccion nei tempi supplementari contro la Germania, ha manifestato tutta la sua amarezza e quella di un’intera nazione: «L’Argentina meritava almeno i rigori, il gol di Goetze ha ferito la mia anima».

Brasile 2014 | La finale

Maradona: «Il premio a Leo Messi frutto del marketing»

Germania mai superiore. Ha vinto il Mondiale solo a causa di una disattenzione difensiva dell'Argentina. A sostenerlo è stato Diego Armando Maradona nell'ultima apparizione televisiva del programma «De Zurda» in onda su Canal Sur per tutti i mondiali.

Brasile 2014 | La finale

L'uomo del destino si chiama Mario Goetze

Nato il 3 giugno 1992 a Memmingen, Baviera del sud, a pochi chilometri dal confine austriaco, è il simbolo della nuova Germania multiculturale, multirazziale, nata dalla programmazione. E' lui che al 113' della finale Germania-Argentina mette il sigillo sulla quarta coppa del mondo tedesca.

Brasile 2014

Mascherano: «Voglio solo vincere»

Punto di riferimento per i compagni. Mascherano ha parlato della vigilia del mondiale al quotidiano «Olé»: L'obiettivo è uno. «Non mi importa di come giochiamo. Io voglio vincere la coppa del mondo. Non ho sognato di alzarla. A quello ci penserà Leo Messi».

Brasile 2014

Muller, messaggio a Messi: «Pur di alzare la Coppa, ti marco io»

L’attaccante del Bayern Monaco, grande protagonista di questo mondiale brasiliano, pregusta le emozioni della finale contro l’Argentina e l’estasi di un trionfo al Maracanà: «Il posto ideale dove alzare la Coppa del Mondo».