> <
RSS

Nuovi guai fiscali per Messi?

Secondo il quotidiano spagnolo ABC, la fondazione intitolata al fuoriclasse argentino si occupa di progetti sociali in aiuto ai bambini e che non avrebbe dichiarato almeno 10 milioni di euro tra il 2007 e il 2015. Intanto il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, incontra padre Mbappè.

Lionel Messi compie 30 anni

Il fuoriclasse argentino è nato a Rosario il 24 giugno 1987. Sono passati 13 anni dal suo esordio con la maglia del Barcellona e da quel giorno i gol sono più di 500. Intanto per l'accusa di frode fiscale, Messi pagherà una multa di 455mila euro.

Real o Barça? Boateng: «Milan!»

Questa la risposta data dall'ex rossonero al giornalista che ha chiesto in quale delle due grandi squadre spagnole vorrebbe giocare. Poi ha aggiunto: «Fra le due il Madrid, fin da piccolo sognavo la maglia bianca». Poi ha detto la sua su due grandi campioni, Ronaldo e Messi

Barcellona show, Bayern battuto dal Rostov

Vola l'Atletico Madrid a punteggio pieno dopo cinque partite. Intanto il Real Madrid dovrà rinunciare a Gareth Bale per i prossimi quattro mesi. L'attaccante gallese verrà operato alla caviglia dopo una lussazione ai tendini subita nella sfida di Champions League contro lo Sporting Lisbona.

Milan, è ancora Bacca la chiave del mercato

L’attaccante colombiano vive un momento delicato: in difficoltà nel Milan (a digiuno da 5 partite), ma anche in nazionale dove non segna dal 26 giugno e ormai è diventato la riserva di Falcao. Malgrado tutto questo, diversi club europei sembrano interessati ad acquistarlo già a gennaio e il club di via Aldo Rossi non sembra intenzionato ad opporsi.

Milan, per Bacca spunta l’ipotesi Barcellona

Vendere Carlos Bacca è ormai diventata la missione principale per Adriano Galliani, ma l’impresa pare più ardua del previsto. L’unica squadra che ha messo sul piatto la cifra richiesta dal Milan (30 milioni) è il West Ham, che però il colombiano ha rifiutato. Dal Siviglia al Napoli offerte più basse…e ora c’è anche il Barcellona.

Mondiale per Club: trionfo Barcellona

La formazione blaugrana ha battuto gli argentini del River Plate per 3-0 nella finale del Mondiale per club disputata a Yokohama, in Giappone. Per il Barcellona doppietta di Suarez e gol di Messi. Si tratta del quinto trofeo conquistato nel 2015 dai catalani.

> <