27 gennaio 2023
Aggiornato 00:00
Un podio italiano in Moto3 ad Assen

Romano Fenati secondo in una gara da infarto

Solo all'ultima curva il pilota ascolano viene battuto da Aron Canet. Per l'ascolano del team Snipers in questa stagione sono arrivati finora una vittoria e tre piazze d'onore, che gli valgono il terzo posto in classifica generale, con tredici punti recuperati sul leader del Mondiale, Joan Mir

Calcio - Serie A

Retromarcia Donnarumma: «Amore assoluto per il Milan»

Dopo il tweet pomeridiano dedicato al suo procuratore («Donnarumma e Raiola: ieri, oggi e domani») che ha avuto il potere di fare letteralmente imbufalire il popolo rossonero, in serata è arrivato una precisazione su Instagram che dovrebbe far piacere ai tifosi: «Amo il Milan, dopo l’Europeo sono pronto a discutere il mio rinnovo di contratto».

Calciomercato

Milan: Keita, non tutto è perduto

Ci sarà ancora da lavorare per capire quale potrà essere il destino del giovane attaccante biancoceleste. In rotta con la Lazio, inseguito dal Milan ma molto vicino, adesso tutto sembra di nuovo in discussione dopo le parole del suo procuratore: «Il Milan è sempre il Milan».

Calcio - Serie A

Raiola-Donnarumma, quando la coppia scoppia

Nella giornata di ieri Enzo Raiola ha raggiunto il portiere del Milan in Polonia dove l’Italia Under 21 ha raggiunto l’ambito traguardo delle semifinali. Ufficialmente si tratta solo di una visita di cortesia, ma sotto sotto cova la grande irritazione della famiglia Donnarumma nei confronti del procuratore per la gestione fallimentare della trattativa rinnovo.

L'Italrugby chiude tour estivo con tre sconfitte

Rugby, Italia a testa alta con l'Australia

La terza sconfitta nel terzo match estivo dell'Italrugby ha un sapore diverso dalle altre, perché gli azzurri a 3 minuti dal termine erano ancora in partita con un'Australia che cominciava a dubitare. Il tecnico azzurro O'Shea: «Fiero di questa squadra».

Calcio | Barcellona

Lionel Messi compie 30 anni

Il fuoriclasse argentino è nato a Rosario il 24 giugno 1987. Sono passati 13 anni dal suo esordio con la maglia del Barcellona e da quel giorno i gol sono più di 500. Intanto per l'accusa di frode fiscale, Messi pagherà una multa di 455mila euro.