12 novembre 2019
Aggiornato 22:30

Suarez: «Fantastico giocare con Messi e Neymar»

Così Luis Suarez che finalmente, dopo lo «sconto» di squalifica che, pur non potendo giocare, gli permette di allenarsi e partecipare agli eventi promozionali, è stato presentato dal Barcellona.

BARCELLONA - «Non voglio dimenticare quanto successo ma preferisco vivere il presente». Così Luis Suarez che finalmente, dopo lo «sconto» di squalifica che, pur non potendo giocare, gli permette di allenarsi e partecipare agli eventi promozionali, è stato presentato dal Barcellona. L'attaccante urugagio ieri è stato presentato al Nou Camp ai suoi nuovi tifosi. Oggi ha incontrato la stampa. «Ho realizzato un sogno che avevo fin da quando ero bambino. Tutti conoscono il rapporto che mia moglie ha con la città di Barcellona. Sarà fantastico giocare con Messi e Neymar».

Il morso a Chiellini? «Preferisco parlare al presente». Luis Suarez racconta che diverse squadre erano sulle sue tracce «ma quando è arrivata la richiesta catalana non ho avuto alcun dubbio, cercherò di dare il mio contributo per far vincere coppe e titoli al Barça». Intanto la squalifica continua «il tempo passerà più velocemente allenandomi e giocando con i compagni, ma la scelta spetterà sempre all'allenatore».
Il vicepresidente blaugrana Jordi Mestre ha infine precisato il costo dell'operazione: «81 milioni di euro e la clausola rescissoria di Suarez è stata fissata in 200 milioni».